Resta in contatto

News

Italia Under 21, alle 17.30 la sfida al Lussemburgo: Bellanova dal 1’, Carboni in panchina?

Inizia il nuovo percorso verso la fase finale dell’Europeo di categoria in programma nel 2023

Il nuovo corso dell’Italia Under 21 scatta alle 17,30 allo stadio Castellani di Empoli. Gli azzurrini, agli ordini del CT Paolo Nicolato, affronteranno (nella prima gara del Gruppo F, i pari categoria del Lussemburgo. Tra le novità due giocatori del Cagliari: Bellanova, arrivato nelle ultime ore del mercato chiusosi martedì, e Carboni. Secondo le ultime indiscrezioni, il primo dovrebbe giocare dal 1’, il secondo invece inizialmente sarà in panchina.

LE PAROLE DI NICOLATO“C’è tutto da ricostruire e per questo ci vorrà pazienza. Il gruppo è giovane, molti di questi ragazzi non hanno grandi esperienze e quindi avremmo bisogno di un po’ più di tempo. In questi giorni ci siamo concentrati su poche cose, non abbiamo inserito troppi concetti in questa fase visto che ci sono molti ragazzi nuovi. Le partite le utilizzeremo per approfondire le conoscenze. Andremo in campo con curiosità, garantisco l’impegno e la volontà dei ragazzi di fare le cose per bene. Mi aspetto difficoltà in questi primi tre mesi. Il Lussemburgo? Ha già giocato due partite e le ha perse entrambe, ma ci sono 3 punti in palio e non dobbiamo sottovalutare nessuno”.

PROBABILI FORMAZIONI
ITALIA (3-5-2): Carnesecchi; Lovato, Paletti, Pirola; Bellanova, Ricci, Tonali, Rovella, Calafiori; Piccoli, Yeboah. All.: Nicolato

LUSSEMBURGO (4-3-3): Martin; Bernardy, Olsen, Lati, Sacras; Ikene, Baiverlin, Monteiro de Oliveira; Turping, Curci, Bernard. All.:  Cardoni

19 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
19 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Il tutto parte da Giulini perché è lui che negli ultimi anni ha fatto il mercato e non il ds, dunque per me in primis al Cagliari manca il rispetto..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini comunque vada un tecnico giovane bravo e con tanta voglia di fare bene sia in A o B e col cuore ROSSOBLU"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News