Resta in contatto

Approfondimenti

Godín sempre più lontano dal Cagliari, ecco i profili dei papabili sostituti

Da Germán Pezzella a José Luis Palomino passando per Andrea Cistana. In tre si giocano l’eredità de El Flaco

Il Cagliari deve far cassa e prestare attenzione al bilancio. Come? Da un lato cedendo (almeno) un pezzo da novanta, dall’altro alleggerendo di parecchio il monte ingaggi. E se nel primo senso è sempre più concreta la pista che conduce Nahitan Nández verso l’Inter, nel secondo il riferimento è a Diego Godín che – non disposto a ridursi lo stipendio – sarà costretto a fare le valigie e a lasciare la Sardegna.

DIREZIONE TURCHIA. Non è un mistero che il Beşiktaş stia facendo sul serio per assicurarsi le prestazioni del classe ’86. Gli incontri tra entourage del calciatore e club turco sono stati positivi. La squadra di Istanbul è orientata a garantire a El Flaco lo stesso ingaggio percepito a Cagliari. In caso di addio di Godín, i nomi dei papabili sostituti sono tre: Germán Pezzella, José Luis Palomino e Andrea Cistana. Tracciamo i loro profili.

PEZZELLA. Classe 1991, soprannominato in madrepatria La Liebre (La Lepre ndr), è il capitano della Fiorentina dal 2018. Fresco vincitore della Copa América con la sua Argentina, in quattro stagioni con la maglia della Viola ha totalizzato 131 presenze e 7 gol. Leader difensivo, abile ad impostare in una difesa a tre, garantirebbe quel mix di qualità ed esperienza in grado di non far pesare troppo un eventuale addio di Godín. L’operazione potrebbe essere favorita dal fatto che il contratto dell’ex Betis scade il 30 giugno 2022. Lo stipendio? Attualmente Pezzella guadagna 1,2 mln a stagione.

PALOMINO. All’Atalanta dal 2017, Palomino è un difensore arcigno. Abile nel ruolo di centrale in una difesa a tre, nella passata stagione è stato l’alterego di Romero. Trentadue anni a gennaio, lo scorso maggio ha ricevuto la sua prima chiamata dalla sua Nazionale (l’Argentina ndr). Contratto in scadenza nel 2022, percepisco 800.000 euro a stagione.

CISTANA. Andrea Cistana, pur giocando in Serie B, è il difensore più difficile da acquistare. Perchè? La risposta ha un nome e un cognome: Massimo Cellino. É risaputo, infatti, che con il patron del Brescia è difficile fare affari. Cistana, che ha rinnovato il suo contratto con le Rondinelle sino al 2024, costa 10 mln (Cellino dixit). Non ci sarebbe bisogno nemmeno di scriverlo ma il Cagliari non è intenzionato ad insistere sul difensore lombardo a queste cifre. Qualora ci fosse la possibilità di uno sconto, invece, se ne potrà riparlare.

E tu chi vorresti al posto di Godín? É ancora online il nostro sondaggio! Che aspetti? VOTA QUI

40 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
40 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo è più adatto per questo nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Sarebbe ideale il 4/3/1/2 trequartista Joao è due punte Pavoletti è Keita, Joao deve fare il collante fra il centrocampo e le punte"

(SONDAGGIO) Il Cagliari a Mazzarri, è l’uomo giusto?

Ultimo commento: "Prendere Mazzarri per me è stata una cavolata pazzesca. Spero di sbagliarmi. ..."

Modulo: per i lettori di CalcioCasteddu il 3-4-2-1 è la soluzione migliore

Ultimo commento: "Basta con la difesa a 3 non ci siamo. Non ci siamo bbbbbbaaaaaasssstttaaaaa. 4 4 2. Stoooop"

(SONDAGGIO) Serie A alle porte, dove può arrivare il Cagliari?

Ultimo commento: "Di Dio c'è solo l'onnipotente signore creatore del cielo è della terra dunque imbecille quando tiri fuori il fiato per bestemmiare stai molto..."
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Xche ci mettete in difficolta 2 canpioni in canpo e fuori. Forza Casteddu.mia Madre Cagleritana .Pandori Amelia.e mio Figlio direttore Sportivo..."

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Ultimo commento: "RIVA, ROMBO DI TUONO, è un mito ineguagliabile nella storia del calcio!"

Altro da Approfondimenti