Resta in contatto

News

La nuova vita di Fabrizio Maiello: tentò di rapire Zola

Una storia di speranza. Fabrizio Maiello dovette lasciare il calcio giocato per un infortunio e fece scelte sbagliate. Tentò di rapire Gianfranco Zola e commise vari reati. Oggi si è ripreso la sua vita e aiuta gli altri

FRUSTRAZIONE. Fabrizio Maiello era una promessa del calcio. Poi, a 17 anni, un grave infortunio al ginocchio frantumò i suoi sogni. Da quel momento entrò in una spirale di delinquenza, salendo all’onore delle cronache per il tentato rapimento di Gianfranco Zola nel 1994: all’epoca, la leggenda del Cagliari militava nel Parma e rappresentava uno dei calciatori italiani più in vista. “Mi sentivo perso senza poter più giocare“, ha dichiarato Maiello. Oggi è uscito dal carcere e ha deciso di cambiare vita una volta per tutte.

OGGI. “Il mio scopo principale è quello di aiutare gli altri, affinché non cadano negli errori che ho fatto io“, ha dichiarato al portale Milano Free. Oggi Fabrizio lavora grazie al suo progetto <Un pallone per la legalità>, grazie al quale organizza incontri nelle scuole superiori per prevenire criminalità, bullismo e violenza. Con il calcio sempre nel cuore: “Rappresenta la mia massima espressione di libertà e felicità, il mezzo che mi permette di arrivare ai giovani“.

 

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News