Resta in contatto

Rubriche

Primavera 1, il Cagliari torna in corsa per i play-off: mercoledì il recupero con il Bologna

Contro la Fiorentina un successo mai in discussione aperto da una perla di Conti e messo in ghiaccio con le successive siglature

La gara d’andata con la Fiorentina, impostasi 6-0, è stata vendicata. Il Cagliari si è rifatto ieri sui viola, imponendosi 5-1, chiudendo la parentesi negativa fatta dalle sconfitte con Milan e Sassuolo, concorrenti dirette ai play-off. Che ora sono più vicini e all’orizzonte la possibilità di ridurre a due soli punti il distacco dal sesto posto. L’occasione arriverà dopodomani alle 14, quando al Centro Sportivo di Assemini arriverà (per il recupero della diciassettesima giornata del massimo campionato del Settore Giovanile) il Bologna, reduce dal 2-2 a Ferrara con la Spal. Contro i felsinei, già battuti e eliminati in Coppa Italia) servirà lo stesso atteggiamento grintoso messo in atto contro la Fiorentina, cosa non facile ma possibile.

LA GIORNATA. Una due giorni, quella andata in scena tra sabato e ieri, caratterizzata da ben 5 pareggi. Oltre al Cagliari sulla Fiorentina, hanno vinto la Juventus 5-0 sulla cenerentola Ascoli e il Milan 3-1 sul Torino, mentre la capolista Sampdoria ha pareggiato 2-2 a Empoli, così come con lo stesso punteggio è terminata Lazio-Sassuolo 3-3, Spal-Bologna. Roma-Atalanta e Genoa-Inter 1-1.

LA CLASSIFICA DOPO 19 GIORNATE

IL PROSSIMO TURNO. Al netto del recupero  Cagliari-Bologna, dopodomani alle 14, si riparte venerdì alle 15 con Ascoli-Spal, anticipo della ventesima giornata, che sabato alle 11 proporrà il confronto tra l’Inter e il Cagliari. Sempre sabato in programma alle 13 il derby Roma-Lazio, alle 15 in contemporanea Bologna-Genoa, Sampdoria-Juventus, Fiorentina-Empoli e alle 17 Sassuolo-Milan. Infine domenica, ore 12.30, il posticipo Torino-Atalanta.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche