Resta in contatto

Calciomercato

Consigli per gli acquisti: il Cagliari guardi a Olanda e Belgio

Eredivisie e Jupiler Pro League, che pensano alla nascita della BeNeLeague, sono da sempre fucine di talenti

Lo sappiamo, lo sappiamo. Adesso il Cagliari deve rimanere focalizzato sulla lotta salvezza. Ogni discorso legato al mercato, sia in entrata che in uscita, potrebbe generare confusione e smarrimento nell’ambiente. Immaginiamo, tuttavia, che la dirigenza rossoblù a breve si inizierà a muovere per la prossima stagione auspicando di rimanere in Serie A. E allora, caro direttore Capozucca, perchè non pensare di attingere da un serbatoio ricco di talenti come quello olandese e belga?

A CACCIA DI UN TERZINO. Da anni lo si dice: al Cagliari manca un terzino completo. Per intenderci un profilo che sappia difendere, ovviamente, ma anche spingere, andare sul fondo e crossare. Anche che sappia toccare bene il pallone, perchè no. In tal senso il Cagliari potrebbe fare un pensierino su Lutsharel Geertruida del Feyenoord. Classe 2000, il giovane olandese nasce come difensore centrale ma spesso viene impiegato nel ruolo di laterale destro. Già cinque gol nella stagione in corso, il suo contratto con i biancorossi scade il 30 giugno 2022. Costo dell’operazione, secondo il sito specializzato Transfermarkt, 6 mln di euro. Da valutare, immediatamente, sia come figura da alternare a Zappa (da terzino o da quinto di centrocampo) sia come difensore centrale in una difesa a tre o a quattro.

RINFORZARE IL CENTROCAMPO. Altro problema critico per il Cagliari: il regista. Non è Nainggolan (come affermato qualche mese fa dal presidente Giulini) e nemmeno Duncan. Considerando, peraltro, che entrambi sono al Cagliari in prestito occorre pensare ad un playmaker che sia in grado di dettare i tempi alla squadra. Il profilo ideale potrebbe essere Albert Sambi Lokonga, fratello di Paul-Josè M’Poku (giocatore rossoblù nel 2015). Lokonga, nato nel 1999, fa il regista nell’Anderlecht quando si gioca con il 4-2-3-1. Ben strutturato fisicamente, le sue geometrie sono degne di nota. Sa giocare anche da mezz’ala nel 4-3-3 o nel 3-5-2. Il contratto che lo lega al club di Bruxelles scade il 30 giugno 2023 mentre il cartellino vale 12 mln. Un po’ caro, vero. Ma la dirigenza rossoblù, al fine di far abbassare la richiesta dell’Anderlecht, potrebbe fare leva sul fatto che suo fratello abbia già vestito la maglia del Cagliari trovandosi a suo agio in un contesto come quello sardo. Lokonga piace anche al Milan. L’interesse dei rossoneri lusinga il giocatore, che di recente ha risposto alla chiamata della Nazionale belga guidata da Roberto Martínez, ma passare subito al Milan potrebbe rappresentare un salto troppo grande.

 

 

128 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
128 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Calciomercato