Resta in contatto

Rubriche

Classifiche a confronto, il Cagliari sprofonda: -17 punti rispetto al campionato scorso

Per il Cagliari si avvicina lo spettro della B: l’ennesima sconfitta manda in frantumi le speranze di una squadra senza carattere. Il distacco di punti dal torneo 2019/2020 è inappellabile

Una discesa senza fine. Le speranze del Cagliari di raggiungere la salvezza stanno per trasformarsi in mere illusioni. La diciassettesima sconfitta su ventinove gare (mai così in basso nella massima serie) fa toccare con mano ai rossoblù lo spettro della Serie B. Sono ora 17 i punti in meno sul campionato scorso, quota già raggiunta con Di Francesco in panchina. Solo il Parma ha fatto peggio, con 19 punti in meno.

In vetta a questa speciale graduatoria c’è sempre il Milan (+17), seguito dal Napoli (+11) e dalla Sampdoria (+7). Continua invece il crollo della Juventus, che ora affianca la Lazio a -16.

Ecco il raffronto tra i due campionati e le relative differenze:

Squadra Punti
2020-2021
Punti
2019-2020
Differenza
Milan6043+17
Napoli56*45+11*
Sampdoria3629+7
Genoa3226+6
Inter68*64+4*
Sassuolo40*37+3*
Roma5148+3
Udinese3331+2
Fiorentina3031-1
Verona4142-1
Atalanta5860-2
Bologna3438-4
Torino24*31-7*
Lazio52*68-16*
Juventus56*72-16*
CAGLIARI2239-17
Parma2039-19
106 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
106 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

17 punti in meno dello scorso campionato……eppoi tutti si lamentavano di Maran…..

Marco
Marco
8 giorni fa

Cari campioni del Cagliari Calcio vorrei ricordarvi che se si scende in B il vs cartellino si dimezzerà così come i vs futuri contratti ….

Danilo BG
Danilo BG
8 giorni fa

Lasciamo perdere Di Fra e le ca..te che ha fatto, una confusione totale che stiamo pagando ancora adesso,tutto condito da una grande presuntuosita’.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Si é cambiato il mister ma il modulo é sempre lo stesso.Quindi a che cosa è servito il cambio? Poi Giochiamo con Likogiannis Cerri Joao Pedro stanco, booooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Forse mi sbaglio ma x me non è il mister che decide la formazione ,mi fa credere che sia qualcuno che decide .e impossibile che non si fa due o tre partite con la stessa formazione . scusate ma io penso che tutto questione di società e la società la comanda un presidente e se un presidente non si fa vedere e non ha orgoglio e inutile essere presidente
.bisogna buttare fuori l’orgoglio iniziando dal presidente.

Bastacalcio
Bastacalcio
8 giorni fa

Atleti mediocri di personalità debole. Pagati troppo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Il problema è che purtroppo i campionati specialmente in serie A non si fanno con le figurine , ma con teste, gambe e cuore , tutto quello che è mancato al CAGLIARI SOCIETÀ e squadra dall’inizio campionato, la cosiddetta spina dorsale non è mai esistita ,ma questo ,e alla presa in consegna del Cagliari da parte di Giulini è mascherata solamente dal Cagliari di Rastelli , una squadra senza mai una spina dorsale degli ultimi anni i quali erano i CONTI,LOPEZ,AGOSTINI, COSSU, e ancor prima ZOLA ,ESPOSITO, SUAZO, cioè punti fermi ,con il CAGLIARI tatuata sulla corpo,ora i calciatori presenti… Leggi il resto »

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Se non è serie B questa?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Era meglio quando si stava peggio…Maran dove sei??

Bruno
Bruno
8 giorni fa

Spero si ripartA con Di Francesco dandogli gli uomini giusti stavolta.

Bastacalcio
Bastacalcio
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Non è questione di uomini giusti se chiedi in nainggolan finito e metti marin regista. È un allenatore con scarse capacità.

Vale
Vale
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Non bastano i fallimenti attuali, ma siamo sempre alla ricerca di guai.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Voi siete masochisti, continuate a mettere la mano nel fuoco e pensate “magari stavolta non mi brucio”.
Siete senza speranza.

Bruno
Bruno
8 giorni fa

Nessun dramma, nessuna novità. Già con Cellino nel 2000 la squadra retrocesse pur avendo fior di giocatori. Fa parte del DNA di società e tifoserie storicamente avezze a pensare solo alla salvezza.

Bruno
Bruno
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Ma perché siete sempre permalosi? Non ho detto che la colpa è vostra, bensì di un modo di pensare teso alla rassegnazione e alla accettazione di un ruolo subalterno in serie A.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Ma non dire strònzate, stai ripetendo le caxxate che dicono i giornalisti in TV servi del palazzo per giustificare il sistema marcio e corrotto.

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Ma che ca**o vuol dire “avezze alla salvezza”, io vorrei con tutto il cuore che il Cagliari giocasse per vincere tutto, tutto tutto, e se mi devo adeguare a salvarmi cos’è colpa mia, e perché, perché da ragazzino andavo a vendere la frutta agli incroci della S.S. 554 per farmi quelle 3500 lire del biglietto in curva nord, e dopo da immigrato quale ancora sono, oltre 30 anni, mi sono fatto 103 trasferte, IO SONO DA CHAMPIONS, E NON SONO MAI RETROCESSO‼️❤💙

Io
Io
8 giorni fa

Sei un grande, tifosi come te sono da tenere al sicuro e clonare.
Il Cagliari sono i tifosi, questo devono capire i vari Giulini ,Cairo e Lotito.
Per non parlare di monociglio ovino che dice che in Champions di deve andare solo chi vuole lui ….

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
8 giorni fa
Reply to  Io

👍❤💙

Leon
Leon
8 giorni fa

Sei un grande, meriti lo scudetto..

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
8 giorni fa
Reply to  Leon

👍❤💙

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Narasiddu Bruno!

Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
Bruno Dessì alias Fogusabbruxidi
8 giorni fa

Si dappu nau, non di pozzu prusu, immoi sa curpa è sa mia, chi mi funti faendi pappai su figau de su nervosu a ogna partida.
Boh! su mundu a sa revesciu.
Ciao frarisceddu rossoblu.
SCETTI CASTEDDU IN SU CORU ‼️❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Va a vedere che adesso la colpa è dei tifosi (che nemmeno erano allo stadio)
Vi inventate di tutto pur di giustificare e addolcire questo scempio.

regis64
regis64
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Concordo.

Ronzitti Nicola
Ronzitti Nicola
8 giorni fa

Ci vorrebbe un miracolo a Milano e battere il Parma io ci credo fino alla fine

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Abbiamo perso contro una squadra di scappàti di casa come lo Spezia e vuoi vincere con l’Inter?
Io non ho neanche il coraggio di guardarla quella partita.

robinetto
robinetto
8 giorni fa

si certo milano è possibile vincere a patto che l’ inter non si presenti in campo ma se dovessero giocare anche solo in 7 ci farebbero il c. u . l . o vista la qualità del cagliari questo anno

Luigi Mura
Luigi Mura
8 giorni fa

Bhe vincere a Milano non è impossibile ma sappiamo quale sia il valore dell’inter, per quanto riguarda il resto tutto è possibile, l’importante è far giocare 11 uomini non di certo Cerri. I punti gli l’abbiamo persi a Cagliari dando fiducia in difesa al ragazzino Polacco. Guardati YouTube . Buona Pasqua

Bastacalcio
Bastacalcio
8 giorni fa

Che atleti mediocri. Uomini a metà.

Alexx (giulini vattene)
Alexx (giulini vattene)
8 giorni fa
Reply to  Bastacalcio

Omine de nudda, presidente compreso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

E Godin che si sta già cercando un’altra squadra, come se non fosse anche colpa sua…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Un presidente con unico progetto la serie B, vendere i vari cranio, nandez, jpedro e qualche altro e forse ricominciare, programma già visto anni fa dallo stesso presidente , perché con i giocatori che almeno sulla carta non ci sarebbe stato nessuno ostacolo x restare in A, pazienza , se quella formazione scesa in campo ieri contro il Verona avrebbe dovuto dare un segno, non si può fare una formazione in questo momento con Cerri unico attaccante in ritardo su ogni intervento, ma esiste un allenatore serio?? Io sono un tifoso del Cagliari ecco perché oggi non ho nessuna fiducia… Leggi il resto »

Mauro
Mauro
8 giorni fa

Il presidente cerchi nuovi acquirenti per questo Cagliari se si dovesse salvare cosa che auspico cerchi di vendere la società a chi seriamente vorrebbe fare crescere questa società e che abbia le risorse e interesse di creare qualcosa di bello e duraturo per questa categoria .

Mauro
Mauro
8 giorni fa

E ora di finirla.di lamentarsi giocare ogni partita con grinta e senza rassegnazione ancora non siamo condannati alla b ci sono speranze anche di andare allo spareggio per la salvezza bisogna ragionare in ottica di affrontare ogni partita come una finale tirare fuori il cuore e la forza già contro inter non entrare sconfitti e strappare in punto a tutti i costi .non mollare forza Cagliari

Michele Locci
8 giorni fa
Reply to  Mauro

Guarda che non esiste più lo spareggio

Hypert
Hypert
8 giorni fa
Reply to  Mauro

Si come no. “Da qui in avanti ogni partita è una finale”, “miracolo a Milano” (con l’Inter!!!)…

Ammiro la tua fiducia Mauro. Ti dirò che trovo il disperato bisogno di speranza di alcuni tifosi quasi commovente…

Questa squadra non vi merita.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa

Il commento a fine partita di Semplici che elogiava l.impegno dei suoi è francamente aberrante. Mancanza di rispetto e offesa all.intelligenza.

alecasteddu
alecasteddu
8 giorni fa

Chissà se a gennaio avesse preso un regista e puntato sul nostro solito 4/3/1/2 dove saremo adesso …. io penso sui 28/30 punti senza problemi .
Solite cavolate della dirigenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  alecasteddu

E se avesse cacciato Di Mèrdèsco quando eravamo ancora in tempo per raddrizzare la stagione.

Vito
Vito
9 giorni fa

Grazie Giulini per l’ennesimo regalo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Fallimento epocale

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Ma che siete matti a inveire contro il “Presidentissimo”, i loro seguaci si potrebbero adirare, e invece no, va’ tutto bene , si sprofonda in b e si parla di cogurre, di fare il tifo x altre squadre , ma sì facciamo come gli struzzi mettiamo la testa sotto la terra e facciamo finta di niente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 giorni fa

Hai ragione ora lodiamo il divino Giulini!
San Tommaso lode a te!

alecasteddu
alecasteddu
9 giorni fa

Potenzialmente sarà una serie B molto più difficile di quella del 2016. Perché i giocatori che scesero almeno giocavano già da un anno assieme e avevamo comunque delle “bandiere” vedi sau e dessena . Il prossimo anno dovremo rifare da zero la squadra per la B e non sarà facile salire . Che situazione ragazzi , e dire che ad inizio anno esagerando pensavamo tutti ad un 12 posto . Esagerando . Grazie Giulini

Bruno
Bruno
8 giorni fa
Reply to  alecasteddu

Sau e Dessena non incisero affatto…

alecasteddu
alecasteddu
8 giorni fa
Reply to  Bruno

Ti dimentichi il valore morale . Come oggi manca lo spogliatoio . Per questi uomini come Pisacane dovevano rimanere anche per fare panchina . Quest’anno è mancato l’attaccamento alla maglia

Gian
Gian
9 giorni fa

Quindi Di Francesco è scagionato

Bruno
Bruno
8 giorni fa
Reply to  Gian

Direi proprio di si

mauro
mauro
9 giorni fa

Avete notato come spronava la squadra Juric? fino al 96° ad urlare..

Vittorio
Vittorio
9 giorni fa
Reply to  mauro

Bisogna ricordare a tutti che : Juric nell’ estate del 2018 é stato il primo nome portato da Marcello Carli sulla scrivania di Tommaso Giulini . Il presidentissimo prese la sua decisione , ovvero quella di scegliere Rolando Maran. Buona Pasqua a tutti i veri tifosi, quelli che il prosciutto negli occhi non lo vogliono proprio avere. Forza Cagliari, sempre e comunque. Via tutti da Cagliari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa
Reply to  Vittorio

Pensa che c’è ancora gente che a campionato ormai finito dicono ancora: :”vedrete che ne usciremo, bisogna avere fiducia”
Manco ci fossero ancora 20 partite da giocare, sta gente non sta bene con la testa.

Vittorio
Vittorio
8 giorni fa

Non sono veri tifosi, oppure di calcio capiscono zero.

Roby
Roby
9 giorni fa

Sono guasti al naturale !

Matteo68
Matteo68
9 giorni fa

Abbiamo raggiunto un altro record. Il prossimo campionato di B sarà di transizione…sperando di non finire in C. Considerando che i cosiddetti pezzi pregiati andranno via,il resto dei giocatori sono scarsi, bisognerà rifare la rosa da cima a fondo e non sarà semplice.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Pagliacci

Roby
Roby
9 giorni fa

Questo articolo dovreste appiccicarlo in fronte a Giulini, in modo che finalmente si renda conto dei danni procurati…già lui sogna la champions.

Carlo
Carlo
9 giorni fa

Meritatissima B. Delusione pazzesca. Via tutti. Da Radja a Godin super pagati per andare in B. Vergogna sparite da Cagliari non siete degni

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Capite che sono peggio che con Maran ,che minchia di progetto avevano in testa sti geni,forse farci retrocedere progetto riuscito grande Presidente !!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Il vero problema sono i calciatori se non segna Joao c’è il buio assoluto dovevamo tenere Ounas che almeno saltava l’uomo così come Farias e invece abbiamo giocatori che azzeccano un passaggio ogni 100 non tirano da fuori mentre i nostri avversari contro di noi sono autentici cecchini

zinnibiri
zinnibiri
9 giorni fa

speriamo di non fare come il Catania… ma il rischio è altissimo.
Mai vista una squadra così.. Giulini, dia la squadra a Bernardo Mereu, chissà che non ci ridia un po’ di dignità

Tino
Tino
9 giorni fa
Reply to  zinnibiri

Hahahaha… Mereu, dai fai il serio.

zinnibiri
zinnibiri
9 giorni fa
Reply to  zinnibiri

dimenticavo: Giulini, applichi il malus oltre i bonus ai giocatori. Gente come Nainggolan e Godin dovrebbero vedersi trattenuto almeno il 70% degli stipendi..

Giampaolo
Giampaolo
9 giorni fa
Reply to  zinnibiri

Apposto…..pieno di campionati di seria A mereu…..dai non scherzare…..tra l’altro non allena da secoli….

zinnibiri
zinnibiri
9 giorni fa
Reply to  Giampaolo

almeno non regala soldi a gente di fuori.. tanto il risultato non può essere peggiore..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Lo specchio della squadra rivela chi c’è’ ai vertici …anche la scelta di questo allenatore e’ sbagliata …in Sardegna se ne trovavano più forti in tutti i sensi …Mereu per esempio !!!

Giorgio Vargiu
9 giorni fa

Giulini nonostante i soldi spesi ( tanti) con questo campionato si è candidato a salire sul podio dei peggiori presidenti di questa gloriosa e particolare squadra di calcio, il Cagliari, tutto questo e successo per il suo naturale immobilismo. Forse costruirà il suo stadio in miniatura, ma i record negativi non glieli toglierà nessuno.

alecasteddu
alecasteddu
9 giorni fa
Reply to  GVAR

Se Cellino avesse avuto 1/3 dei soldi che ha potuto investire Giulini …. presidente col Cagliari nel cuore , dove per lui non tutto era soldi e marketing . Cellino mai avrebbe preso Godin , mai avrebbe fatto l’operazione Adidas o si sarebbe ridicolizzato non pagando stipendi , soprattuto di calcio ne capiva

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  alecasteddu

Se Cellino avesse avuto i soldi di Giulini…
Se li sarebbe intascati tutti quanti e avrebbe continuato a spendere due lire per il Cagliari prendendo giocatori al discount.
Sono deluso da Giulini ma Cellino ha sempre pensato solo al suo portafoglio e non al Cagliari.
Lasciate che si guidi la sua apecar- pardon, volevo dire ferrari.

alecasteddu
alecasteddu
8 giorni fa

Parliamo di soldi delle cessioni . O pensi che giulius abbia messo soldi di tasca ? Ha avuto solo il cu lo dei 45 mln di barella
Ad averli avuti Cellino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  alecasteddu

Quello senza dubbio, però ti ricordo che Cellino regalò Nainggolan alla Roma ad una cifra RIDICOLA, e ogni volta che vendeva un giocatore su 10 milioni che incassava ne reinvestiva uno o due, il resto se lo intascava.
Giulini merita tutte le critiche del mondo, ma i soldi di Barella li ha reinvestiti TUTTI.
Sarà incompetente, testardo e assente, ma almeno i soldi ce li mette, questo non possiamo rinfacciarglielo.
Col cavolo che Cellino comprava gente come Rog o Nandez.

alecasteddu
alecasteddu
8 giorni fa

Nandez con Cellino avrebbe fatto tribuna come fatto con Marchetti . Con lui i mercenari duravano poco . Che poi si è visto l’apporto di Nandez le ultime due partite . Mamma mia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  alecasteddu

Sto solo dicendo che per noi un centrocampista da 20 milioni sarebbe stato inarrivabile con Cellino, con quella cifra avrebbe fatto l’intera squadra.
E guarda bene che NON sto difendendo Giulini.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

S emmorragia si furi bessia cun is corpus chi doppiais pigai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Gente che in campo cammina, non è degno di vestire questa gloriosa maglia!

Giuseppe Parente
9 giorni fa

Grazie di metterci il dito nella piaga nn c’è bisogno ogni volta di ricordarci i punti in meno👏👏👏

Ietti
9 giorni fa

Stiamo avvicinandoci a grandi passi alla serie B. La squadra è collassata tra la paura che ormai domina tutti, l’inadeguatezza di molti dirigenti, la pochezza calcistica di molti sedicenti campioni e di (pochi) giovani ancora troppi acerbi. Non si sono voluti ascoltare i segnali del girone di andata, quando c’era (forse) tempo di rimediare con mister e acquisti invernali. Adesso resta l’onta di una retrocessione da record negativi, la svendita di molti giocatori, le difficoltà di una ripartenza

Ietti
9 giorni fa
Reply to  ietti

dalla B che se non cambiano i presupposti del Presidente e della dirigenza sarà molto difficile.
i tifosi e la Sardegna non si meritano questa macchia e questa vergogna che purtroppo rimarrà indelebile negli annali del Cagliari. Leggendo nel sito, chi più chi meno, chi criticando, chi cercando di essere positivo, si capisce quanto affetto e quanto amore ci siano per i colori rossoblu. Chi ha inferto ferite come questa non dovrebbe più avere il coraggio di guardare in faccia i tifosi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  ietti

Commento da prendere e incorniciare.

Spero che Giulini & Co. lo leggano.

Gigi
Gigi
9 giorni fa

Giulini l’uomo dei record…ma negativi, purtroppo per noi tifosi.

Stefano Fercia
9 giorni fa

Fare classifiche di confronto con gli anni precedenti non produce risultati, ma soltanto malumori ed ancora più mefreghismo da parte di chi l’anno precedente non c’era.
Si può capire Semplici quando dice di non arrendersi, ma arrivati sul baratro, augurandomi che il boss ne prenda atto davanti a tutti i tifosi, si incominci ad integrare le giovani leve della primavera….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Esistono i miracoli io ancora ci credo 👍 a basso Is cugurrasa….♥️💙♥️💙♥️💙♥️💙♥️💙

Corrado
Corrado
9 giorni fa

Aveva detto che in caso di retrocessione tratterà tutti i giocatori, speriamo che questo errore lo eviti. Ci vuole una pulizia totale questi giocatori non li voglio più vedere, mi hanno fatto venire la nausea.
FORZA CASTEDDU sempre!!!

Salvatore. P. Torres
Salvatore. P. Torres
8 giorni fa
Reply to  Corrado

In effetti, a disastro compiuto , non avendo piu’ lacrime da versare, venivo pervaso da codesta sensaIone: una parte dei ns calciatori mi sembrano. Qui’ costretti, quasi, al cagliari. Del tutto alienati da colori , maglia, citta’ ambiente, pubblico. Abbiamo sempre avuto dei’ leoni per combattere. Ma da tempo non se ne. Vedono piu’. Ma qui’ si tratta di sfiga, perche’ non sono previsti psicologi.

Salvatore. P. Torres
Salvatore. P. Torres
8 giorni fa

Sensalone= sensazione

Salvatore. P. Torres
Salvatore. P. Torres
8 giorni fa

Una terra un popolo. Un grande circo….pochi estimatori.

FZ
FZ
9 giorni fa
Reply to  Corrado

Concordo con te, che se ne andassero.
L’agente di Cragno stava nella sede della Fiorentina l’altro giorno, stanno già pensando a come abbandonare la nave.
Vogliamo gente che ci tiene davvero, questi mi fanno solo ribrezzo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  FZ

Vergognoso, e noi che stavamo pure ad aspettarlo e incoraggiarlo quando in porta avevamo un signor portiere come Olsen che non l’ha fatto assolutamente rimpiangere, anzi.
Avessimo ancora avuto lo Svedese quest’anno.

alecasteddu
alecasteddu
9 giorni fa
Reply to  Corrado

Maledetti mercenari . Nandez , Godin , Cragno , Simeone …. che vuoi che gliene freghi , hanno già la squadra per il prossimo anno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

E non è finita qui: dopo quelle facili con Spezia e Verona (2 sconfitte), nelle prossime 9 ci sono Inter, Milan, Roma, Napoli.
A sentire loro 12 punti sicuri.
Manica di cialtroni.

Gió1
Gió1
9 giorni fa

Caro julius lascerai sicuramente un bel ricordo a cagliari……..e siccome sono il ricordo le emozioni ciò che rimane in una persona fatti un esame di coscienza…….puoi costruire anche lo stadio( tra l’altro il più brutto dei tre presentati specchio della tua personalità )potrai vincere anche lo scudetto ma questi 7 anni fallimentari non si scorderanno mai i numeri rimarranno indelebili negli annali della cagliaricalcio…….

sisol
sisol
9 giorni fa

Questo si chiama semplicemente ” FALLIMENTO” .. prendiamone atto. Purtroppo la B rimarrà a noi . La maggior parte di loro si accaserà con qualche altra squadra , quelli in prestito torneranno ai loro club , Giulini , col paracadute , le cessioni di Cragno, Nandez , Simeone , Rog, Pavoletti e J Pedro rimpinguerà le casse della società . Capozzuca ( ingaggiato per questo ) avrà il compito di ricostruire … Tutto pianificato da tempo … e noi ( polli ) ad aspettare il miracolo !!

Raff
Raff
9 giorni fa

Società di buffoni dove siete? 7 anni con voi 2 retrocessioni 3 salvezze all ultima giornata perché non ve ne andate ? Meglio la serie c con gli ORRU⁴ OLTRETUTTO consegnarono a cellino una squadra che andò in coppa Uefa a buffoni e soprattutto INCOMPETENTI SPARITE ALLA SVELTA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  Raff

La famiglia Orrù è stata l’ultima grande proprietà del Cagliari.
Dopo loro, solo mediocrità.

Hypert
Hypert
9 giorni fa

Una domanda: credo sia evidente che la squadra sia sulle gambe, che non corra, che non ce la faccia proprio ad aggredire per 90 minuti.
E allora qualcuno mi sa spiegare perché diamine non è stato fatto un serio e completo richiamo atletico nelle due settimane di sosta appena terminate?

Possibile che la prima cosa fatta dopo la partita con lo Spezia sia stata la concessione di 3 giorni di vacanza?

A che gioco stanno giocando?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa
Reply to  Hypert

Questa domanda è stata fatta a Semplici prima della sosta e ha risposto:
“Non credo ci sia bisogno di rivedere la preparazione atletica, i giocatori mi sono sembrati in forma”
Le cose son due, o Semplici non ci vede bene, oppure i giocatori giocano male apposta, magari il mister li vede impegnarsi e correre in allenamento e quando arriva la partita passeggiano per perderla apposta.
Questo spiegherebbe anche la reazione incredula del mister dopo la partita con lo Spezia.

Hypert
Hypert
8 giorni fa

Grazie della risposta, mi ero perso questa considerazione di Semplici.

Ma Semplici non è stupido: il bisogno di preparazione atletica l’avrebbe percepito, anche perché certi parametri sono oggettivi.

Se le cose stanno come dici, allora ci sarebbe da andare con i forconi ad Asseminello…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 giorni fa
Reply to  Hypert

“A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre ci si azzecca”

Non vorrei che molti giocatori stessero sabotando il Cagliari per favorire il loro trasferimento a prezzo agevolato l’anno prossimo.

Raff
Raff
9 giorni fa

Società du

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Vedendo questo Cagliari di quest’anno rimpiango quello di Maran pensate come sto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
9 giorni fa

Quest’anno son stati commessi gli stessi identici errori del Cagliari di Zeman, dando tempo e fiducia a un CIARLATANO che si atteggia a maestro di calcio.
Un bravo allenatore non ha bisogno di 8 mesi per mettere in campo una squadra.
Volevate dare fiducia a DiFra?
Volevate aspettare prima di esonerarlo?
Avete insistito ignorando i risultati pessimi aspettando il miracolo?
Avete continuato a rimandare dicendo “aspettiamo alla prossima prima di..?”
Ecco perchè ora siamo in questa situazione

Maury-C
Maury-C
9 giorni fa

siamo in attesa di una dichiarazione dei signori Giulini e Passetti dopo l’ennesimo tracollo; ora le finali sono scese a 9 e zero punti ancora… come la mettiamo?

Tino
Tino
9 giorni fa
Reply to  Maury-C

Questi squallidi personaggi, escono allo scoperto solo quando devono ricordarci il modellino dello stadio.

Gió1
Gió1
9 giorni fa
Reply to  Tino

O se avete notato solo quando si vince(raramente) comportamento questo insito nei vigliacchi…….

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "e quando e' tornato da avversario si e' commosso e al secondo tempo il tecnico del toro l ha sostituito ricordo molto bene..."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Cagliari per sempre!!! Riva un eroe,come gli eroi della mitologia!!"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Fu allenatore forse nel mio momento migliore, la passione per il Cagliari me la trasmise Gigi Riva, ma quando Mario Tiddia ne divenne l’allenatore,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Nainggolan non arrenderti, data la classifica, coi tuoi compagni. In campo puoi spaziare come vuoi ed inventare l'impossibile. Samp.' docet.'Col tuo..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da Rubriche