cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

US – Il credo di Semplici: difesa a tre e due punte complementari

Il neo allenatore del Cagliari riparte dalle sue certezze. A Crotone subito in campo con il 3-5-2 già visto ai tempi della Spal

Il mantra di Leonardo Semplici è il 3-5-2 che, probabilmente, è anche il modulo più congeniale alle caratteristiche dei calciatori a disposizione del neo tecnico rossoblù.

CAMBIAMENTI. Come riporta L’Unione Sarda, Semplici cambierà sistema di gioco già nella sfida dell’Ezio Scida in programma domenica alle 15. Nel suo 3-5-2 tipo, ci sarà spazio per Walukiewicz, Godín e Rugani davanti a Cragno con Lykogiannis e Zappa nel ruolo di laterali. Nainggolan sarà il regista in mezzo al campo con Nández e Marin pronti a giocare al suo fianco. In avanti, invece, spazio a due punte complementari come Joao Pedro e Simeone anche se salgono sempre più le quotazioni di Leonardo Pavoletti.

Subscribe
Notificami
guest

102 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La media dei voti dati dagli utenti di CalcioCasteddu ai rossoblù impegnati contro la Juventus...
Il tecnico analizza la battuta d'arresto in casa della capolista, che di fatto è l'addio...
Prima del match pareggiato ieri 2-2 contro la Juventus, non sono passate sotto traccia le...

Dal Network

Il tecnico, prossimo avversario, è profilo gradito per la nuova stagione. Intanto il club...
La Roma ha spiegato le motivazioni per le quali bisognerebbe spostare il recupero della sfida...

Altre notizie

Calcio Casteddu