Resta in contatto

Rubriche

Penna in trasferta – Desiree Fadda: “Sarà una partita ad altissima tensione”

Per la nostra consueta rubrica relativa al prossimo avversario del Cagliari, abbiamo la collega che si occupa delle vicende granata

Venerdì si avvicina a grandi passi e la tensione è già molto alta. Cagliari e Torino si affronteranno in una gara che dirà molto sul futuro di entrambe.

Che Torino scenderà in campo alla Sardegna Arena? Lo abbiamo chiesto a Desiree Fadda, giornalista di Myinformando.it:

Che Torino arriva alla sfida contro il Cagliari?

“E’ una squadra che dista solo due punti dai sardi. Nicola sta cercando di trovare la quadra necessaria per dare una definitiva sterzata alla stagione. Di certo cercherà di fare il possibile per strappare l’intera posta”

Due formazioni inizialmente concepite per non lottare per la salvezza. Che è successo?

“Difficile dirlo. Torino e Cagliari hanno due rose molto competitive, diversi loro elementi sono titolari nelle rispettive selezioni nazionali. Sirigu e Cragno, per fare due nomi, sono rispettivamente il secondo ed il terzo portiere dell’Italia. Senza dimenticare i vari Belotti, Godin, insomma, sono squadre che in quella posizioni di classifica non ci fanno assolutamente nulla”

Quella di venerdì sarà una gara decisiva?

“Probabilmente sotto l’aspetto mentale un risultato negativo potrebbe risultare deleterio, anche se la matematica non condannerebbe nessuna”

Che partita sarà? 

“Una cosa è certa: un pareggio non servirebbe a nessuno. Sarà una gara ad altissima tensione, con un certo grado di spettacolo, ma pur sempre molto, molto intensa. Potrà essere decisa anche da un singolo episodio. Per me, essendo sarda, è una sorta di derby. Mi auguro che vinca il migliore”

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Probabile visto che è attaccato al colore dei soldi non certo ai colori rossoblu"

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Ne' Capozucca ne' Giulini. Dove sono finite le promesse e i buoni propositi del Presidente, ha promesso per il centenario la zona uefa invece siamo..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche