Resta in contatto

News

US – Cagliari, è un bottino da brividi

La situazione del Cagliari è estremamente preoccupante. La classifica non guarda in faccia a nessuno, come sottolineato da L’Unione Sarda

BRIVIDI. Il Cagliari di Eusebio Di Francesco vanta un bottino da brividi: appena 4 punti nelle ultime 11 giornate. Una crisi importante, in cui la squadra rossoblù è sprofondata e che fa vedere soltanto nubi grigie.

ZONA CALDA. La classifica preoccupa, eccome: l’ultimo posto dista appena due punti. Qualcuno di voi avrebbe mai previsto una situazione simile, dopo le premesse di inizio stagione? Commentate e interagite con i tifosi rossoblù!

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Manolo
Manolo
1 mese fa

Di esonero non si parla ma perché? avete già programmato la prossima stagione? società fantasma

Ichnusa
Ichnusa
1 mese fa
Reply to  Manolo

Non si parla di esonero, ok, ma non si parla neanche di acquisti, pensate che è saltato lo scambio Farago’ Calabresi perché Farago’ è rotto..

LCA1960
LCA1960
1 mese fa

ma avete visto ieri sera la partita dello spezia ? avete visto cosa significa correre in campo ?? una squadra messa in campo con 7 ragazzi della panchina.

Alberto
Alberto
1 mese fa

Fossi in Giulini mi farei delle domande è mi darei delle risposte…ma forse no ci arriva.

Raff
Raff
1 mese fa

la campagna acquisti e stata disastrosa e francamente con i 4 soldi presi per barella venduto in fretta e furia alla sua squadra del cuore praticamente regalato ci ritroviamo a lottare per non retrocedere Simeone godin liko ounas etc.etc solo nomi in campo figurine per l ennesima volta il Cagliari scende in campo senza difesa e senza mister 50 milioni d’ingaggio buttati nel cesso per giocatori sopravvalutati complimenti a tutti voi cambiate mestiere il calcio non fa per voi

Rob B
Rob B
1 mese fa

Ma che esonero se il mercato di riparazione continua ad esser sulle richieste di EDF.. continuo a leggere di attaccanti che interessano alla società ma nessun difensore esterno per sostituire liko e far respirare zappa..

Sirboi
Sirboi
1 mese fa

Questo è peggio di quello di Zeman! A Zeman gli aveva fornito una banda di ragazzini …..a questo gli ha fornito un album di figurine …

Ietti
1 mese fa

Difficilissima situazione di classifica, tanti errori accumulati nel tempo, giocatori non motivati, sfiduciati, fisicamente a pezzi, allenatore in confusione.il Cagliari oggi è questo. Non serve la caccia alle streghe; serve che il Presidente si renda conto della situazione e cerchi di salvare al più presto il Cagliari. Come? Lui ha tutti i poteri per raggiungere il risultato salvezza. Il Cagliari è patrimonio non solo dei tifosi ma di tutti i sardi e della Sardegna. Uniti tutti per la salvezza.

Claud
Claud
1 mese fa

Ricordo: salvezza all’ultima giornata con Lopez e il primo anno con Maran salvezza raggiunta alla penultima; con Zenza la matematica raggiunta alla penultima dopo una lunga serie di sconfitte prima con Maran e successivamente con lo stesso Zenga. Quest’anno peggio che mai. A quando qualche soddisfazione in più per i tifosi?

Pepe
Pepe
1 mese fa
Reply to  Claud

Mai! Qua si parla di stadio marketing ADIDAS, parte sinistra,bla bla bla! Poi arrivano squadre della serie B con Sponsor tecnico acerbis zeus ingaggi più bassi giocatori sconosciuti le vedi giocare e ti diverti ! Qua abbiamo un presidente padre padrone Che non vuole consigli da nessuno. Carta non conta niente ! Fa e disfa lui! Capozucca stato mandato via perché era ingombrante

sisol
sisol
1 mese fa

Visto che l’Inter ha messo gli occhi su Cragno .. diamoglielo .. ci facciamo dare Vecino e un difensore ( Ranocchia ? ) e qualche MLN…. Tanto per prendere 2/3 goal a partita con o senza Cragno cambia poco. Oltretutto Vicario non mi è sembrato niente male !!

adi gozzi
adi gozzi
1 mese fa

la cosa incredibile è che nessuno della società dichiara pubblicamente il fallimento dell esperienza difrancesco che invece ahimè è sotto gli occhi di tutti e i dati sono lì a confermarlo . Pare che stare zitti cambi questa realtà a dir poco preoccupante

Riccardo Palmieri
Riccardo Palmieri
1 mese fa

Adolfo caro amico non fare il disfattista. La squadra ha paura. Servirebbe un sergente di ferro. Garra, corsa, frusta ma lucidi. Dai Casteddu

adi gozzi
adi gozzi
1 mese fa

non l ho scritto io l articolo ed è solo realismo … mettere la testa sotto la sabbia non serve a nulla anzi… la situazione è drammatica non intervenire è grave come è grave fare finta di nulla e sperare che le cose si risolvano per miracolo

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "il maggior fuoriclasse tecnico del Cagliari, negli anni 80 era secondo in Sud America solo a Diego"

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Semplicemente grazie ninja"

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Tovalieri"
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "La migliore espressione del calcio sardo. Un campione immenso dentro e fuori dal campo"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Ero presente, gran gol di Pepe e un immenso Cagliari che lotta per tutta la partita e infine tutto lo stadio in piedi ad applaudire, uno spettacolo..."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News