Resta in contatto

News

Nainggolan: “Inutile avere giocatori forti solo sulla carta”

Il centrocampista rossoblù ha manifestato tutta la sua delusione per l’ennesima sconfitta del suo Cagliari. E’ ora di rimboccarsi seriamente le maniche

Radja Nainggolan è scuro in volto. Delusione e tanta, tanta rabbia per una squadra che non riesce ad ottenere punti. E la classifica fa sempre più paura. Queste le sue parole ai microfoni di Sky Sport:

LA SITUAZIONE. “Non abbiamo fatto una bruttissima partita, ma prendiamo gol in maniera ingenua, poi con queste squadre è difficile fare punti. Paura? No, ma è ovvio che in certe situazioni si stringe un po’ il cxxo. Bisogna tirare fuori personalità ed è inutile avere giocatori forti sulla carta. dobbiamo dare tutti qualcosina in più”

LA SCELTA CAGLIARI. “Non rimpiango nulla. Sono contento di quello che ho dato dall’inizio. Sono tornato qui per giocare e sono contento della mia scelta. Dovesse vincere l’Inter non mi interesserà gran che. Sono concentrato solo sul Cagliari e sulla sua salvezza”

94 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
94 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Roberto Atzeni
3 mesi fa

finisce la partita e ci sale la rabbia perche diciamocelo chiaramente non si nota la giusta rabbia agonistica che dovrebbe avere una squadra che non vince dal oltre 2 mesi. giochiamo con la paura e questo non va bene. A Genova solo per vincere. forza Cagliari sempre.

Tifoso e basta
Tifoso e basta
3 mesi fa

chiamarti joao Pedro o simeone e poi non giocare secondo il tuo bel nome non serve a nulla, la B è dietro l’angolo altro che storie😕😕😕😕

Tifoso e basta
Tifoso e basta
3 mesi fa

Caro amici tifosi del Cagliari, nn prendiamoci in giro tranne cragno in porta la difesa del Cagliari è da retrocessione, waluzkievic, likojannis, zappa, ceppitelli, non sono da serie A, Godin è venuto a Cagliari a godersi la pensione l’Inter non lo ha trattenuto, lo stesso dicasi per Duncan ieri per lui serata da incubo errori in serie e si capisce perché la Fiorentina lo ha lasciato partire, solo naingollan si salva ma nn può fare nulla da solo,

Bastacalcio
Bastacalcio
3 mesi fa
Reply to  Tifoso e basta

Non concordo. Io credo sia una questione di alcuni nodi che influiscono in modo netto. Primo, schema di gioco, che ultimamente prevede esclusione di Sottil, ed eccessivi esperimenti.
Secondo, Lykogiannis, e ultimamente Simeone (che da quando è tornato Pavoletti o si parla di Atletico, è involuto).
Terzo, non capisco che senso abbia avuto Ounas, per poi darlo via: gestionale (ds).
Quarto, chi imposta il gioco? Manca il Cigarini della situazione. Il Pirlo.

Pierluigi
Pierluigi
3 mesi fa
Reply to  Tifoso e basta

A dir la verità ieri Duncan non ha demeritato come anche Marin ed invece ho visto male il Ninja.

max
max
3 mesi fa
Reply to  Tifoso e basta

mah…è ora di finirla a ergere Nainggolan come quello che non sbaglia mai ( e come talvolta si fa con Nandez anche lui non pervenuto dopo il Covid come Simeone) e prendersela sempre con Marin per esempio (ieri il migliore). Semplicemente, per ora, Nainggolan sta dando ragione a Conte. Che dimostri anche lui che è in grado di tornare quello di prima

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  max

Si potrebbe anche capire che se tu sei tecnicamente migliore e intorno a te peggio del deserto, hai veramente poco margine, Nandez in qualsiasi altra squadra crescerebbe come giocatore, ma se deve fraseggiare con simeone e joao pedro cresce manzanu!!

Danilo BG
Danilo BG
3 mesi fa

Così si finisce dritti in serie B.
Servono nuovi stimoli ,un reset totale, il primo a pagare tutte le colpe sarà Di Fra.
Anche i giocatori hanno grosse responsabilità, tutti i bonus sono finiti.

CC 1920
CC 1920
3 mesi fa

Praticamente sta dicendo quello che dico da anni, personaggi strapagati e viziati senza un minimo di attaccamento alla maglia che vivono e giocano nella mediocrità poiché gli viene permesso, e se non interviene la società potremmo mettere chiunque in panchina che non cambierà nulla

Mario
Mario
3 mesi fa
Reply to  CC 1920

Hai perfettamente ragione. Inutile cambiare allenatore ogni volta. Deve cambiare l’ atteggiamento della società. Alcuni calciatori devono essere messi di fronte alle loro responsabilità. Abbiamo visto anche nel recente passato con il subentro di Zenga che la squadra ha raccimolato i punti per la salvezza e poi si e riseduta

Riccardo
Riccardo
3 mesi fa
Reply to  Mario

Concordo con voi.
Lo stipendio deve essere meritato

Riccardo
Riccardo
3 mesi fa

Mettili tu i soldi per pagare un altro allenatore e comprare nuovi giocatori con zero incassi e una delle rose più pagate del campionato.
Siete tutti bravi a parlare facile con i soldi degli altri.

adi gozzi
adi gozzi
3 mesi fa
Reply to  Riccardo

questo fa parte del ruolo del presidente proprietario di tutte le società del mondo . se va bene ci guadagni se va male ce ne devi mettere …

Riccardo
Riccardo
3 mesi fa
Reply to  adi gozzi

Ti ricordo che la società non ha raggiunto il break even lo scorso anno e certamente con gli stadi vuoti non riuscirà a farlo quest’anno.
Sta andando male come vediamo, ma nonostante tutto la società sta continuando a fare sforzi economici.
Non è rimasta indifferente e questo va riconosciuto a Giulini.
Prendersela perché non metta mano ulteriormente al portafoglio mi sembra fuori da ogni logica.
Tutto qui.
Poi ciascuno è libero di pensare come vuole

Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa
Reply to  Riccardo

Quindi dobbiamo andare in serie B…Secondo il tuo ragionamento…UN VERO LUMINARE…TIFOSO DEL CAGLIARI …SICURO.

Riccardo
Riccardo
3 mesi fa
Reply to  Sandr5o7

Quindi organizzi una colletta e ti compri la società?
Cosa altro dovrebbe fare Giulini secondo te?
Per quanto riguarda l’essere tifoso, mi limito a non esserlo superficialmente.
Grazie del consiglio comunque 🙂

Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa
Reply to  Riccardo

Se un PRESIDENTE SÌ COMPRA UNA SOCIETÀ….Se ne assume oneri e onori…IO NO L HO FATTO….
LA COLLETTA LA ORGANIZZO EVENTUALMENTE PER LA CARITAS…
QUAL È PIUTTOSTO IL TUO RUOLO…DIMENTICAVO…CI SAREBBERO MILLE COSE CHE PUÒ FARE GIULINI…purtroppo non ne fa neppure una.

Riccardo
Riccardo
3 mesi fa
Reply to  Sandr5o7

Carissimi una società di calcio è di fatto un’impresa il cui obiettivo è di natura economica.
Condivido il malumore per l’ennesima sconfitta, ma non le vostre considerazioni che comunque rispetto.
Buona giornata e forza Cagliari!
R

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  Riccardo

Condivido in toto, le considerazioni che si leggono cambio mister ecc,, sono le classiche da bar davanti a una birretta fresca, senza arte ne parte, il calcio moderno è tutt’altra faccenda, basterebbe allargare un attimino i paraocchi e guardare le altre società, anche le più blasonate. Ma davanti a una birretta più facile prendersela con l’allenatore e il modulo

alex
alex
3 mesi fa

Ci vuole gente che la maglia la “senta”, non mercenari a fine carriera o che pensino, appena arrivati, alla squadra dove vorrebbero andare. Non ci dovrebbero interessare i giocatori che vengono a Cagliari perché trovano “il clima e l’ambiente ideale per rilanciarsi”, ma, purtroppo, abbiamo un presidente taccagno che questi personaggi che vengono a Cagliari per rifarsi il trucco, li va a cercare con il lanternino. G è il primo che se ne deve andare, altro che Di Francesco o Carta o Cossu….

Marcello Murenu
Marcello Murenu
3 mesi fa
Reply to  alex

Presidente taccagno??? Ma veramente…..ha speso soldi e molti per una societa come il Cagliari. Secondo me Raja denuncia il fatto di avere in squadra giocatori pagati bene, che quei soldi li valgono solo per i loro procuratori sulla carta, poi nel concreto la realta e sotto gli occhi di tutti.

PorthosIII
PorthosIII
3 mesi fa

Secondo il mio modesto parere, invece vuole far intendere che sulla carta sono buoni giocatori, perché lo hanno dimostrato in altre squadre, ora lo devono dimostrare con il Cagliari. Nel calcio non si vive di ricordi

Marcello Murenu
Marcello Murenu
3 mesi fa
Reply to  PorthosIII

Guarda stiamo dicendo la stessa cosa, solamente in altre parole.Pero’ sentire gente dire che Giulini e taccagno ha dell’assurdo dai. I soldi li sta’ mettendo sono gli atleti che non rendono per quel che dovrebbero e appunto come dici bene tu, hanno fatto faville in altri club, perche’ a Cagliari no???

Alexx
Alexx
3 mesi fa

E’ proprio vero che l’amore è cieco. Pur di difendere il vostro amato presidente evitate di guardare la (triste) realtà. Quanti giocatori abbiamo in prestito? Il primo è Naingolan. E Duncan il salvatore della patria? In prestito pure lui E Sottil? E cosa mi dite del relitto Godin regalatoci,chissà perchè, dall’Inter. Si, ora mi farete l’esempio di Nandez, ma lui, come altri è (g spera) una plusvalenza di passaggio. Credetemi, non è tutto oro quello che (per voi) luccica. SVEGLIA!!!

Marcello Murenu
Marcello Murenu
3 mesi fa
Reply to  Alexx

Tu anche critichi e basta, senza dare nessuna soluzione.Il nostro amato Presidente e’ anche il tuo sino a prova contraria,e’ vero o non e’ vero?? E chi vorresti tu come Presidente, Peppino Puliga??? Qua non si tratta di amore cieco, si tratta di riconoscenza per un imprenditore che’ sta’ cacciando milioni e milioni. A mio modesto parere, perche’ chi e’ pagato per le proprie competenze(atleti compresi), non sta’ facendo il proprio dovere.Ajo…dai

Alex
Alex
3 mesi fa

Condivido con entrambi, ma probabilmente il problema sono la completa assenza di schemi. DF dovrebbe farsi un esame di coscienza e Giulini intervenire con urgenza

alex
alex
3 mesi fa

Ma la colpa non è tua ne di Godin ne di Nandez ecc. La colpa è di chi vi fa passare come eroi, campioni e di chi vi accoglie e vi porta in trionfo. Siete solo dei reduci. Prendetene atto tu e il presidente che vi cerca a gratis.

Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa

Hai proprio ragione …FORSE STAI PARLANDO PROPRIO DI TE E DI QUELLI COME TE…UN NOME A CASO?
GODIN…
.COMINCIO A PENSARE CHE UN CERTO CONTE…NON IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO…AVEVA PERFETTAMENTE RAGIONE…E VI HA FATTO SBOLOGNARE

Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa
Reply to  Sandr5o7

Vedendo la prestazione tua e del grande SCERIFFO di ieri. ..IO DICO CHE AVEVA PROPRIO RAGIONE.

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  Sandr5o7

Era fermo quattro mesi, avrà visto il campo si è no gli ultimi minuti di qualche partita, io mi chiedo ma è davvero sempre dovuto dire il proprio pensiero? Perché a volte davvero il silenzio sarebbe la scelta migliore.

Gavino Sanna
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Sono d’ accordo con te. Ma il primo che doveva tacere era proprio Naingolan, non è criticando i compagni che si esce da questa situazione.
Naingolan dovrebbe parlare con i fatti e basta. Se vogliamo, abbiamo più diritto di critica noi tifosi

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  Gavino

Criticare e responsabilizzare sono due termini diversi che sortiscono due effetti diversi. Lui lo fa per responsabilizzare chi deve dare di più tutto qui

Michele Zedde
3 mesi fa
Reply to  Paolo

anche lui avrebbe dovuto e dovrebbe dare di più…

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  Pampa23

Gli diamo il tempo di entrare in forma ? che dici

CC 1920
CC 1920
3 mesi fa
Reply to  Gavino

Certo continuiamo a diffenderli, sono anni che vivacchiano in una mentalità da mediocri, se lo a detto a fatto bene a messo a nudo i veri problemi che oramai ci tiriamo dietro anni

Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Paolo per favore…Non farmi la predica…E giudica coscienzosamente cosa sta succedendo…IO POSSO FARE ANCHE SILENZIO…magari TU SAI GIUDICARE MOLTO MEGLIO DI ME.

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  Sandr5o7

In queste situazioni la cosa più semplicei è proprio giudicare, e chi giudica spesso lo fa senza avere né arte né parte. Quindi io non giudico proprio nulla, lascio lavorare. Però è il mio pensiero, poi per chi continua a sparare a zero su un giocatore che sino a qualche giorno fa chiamavate messia … fate pure

Last edited 3 mesi fa by Piras Marco
Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Io parlo invece di ciò che vedo…E se lo spettacolo non mi piace…Lo dico …Senza se e senza ma…quindi è inutile che mi vieni a fare la predica proprio tu PAOLO CHE DICI DI NON GIUDICARE…continua a fare i fatti tuoi…PERCHÉ IO SU QUESTO SITO sono conosciuto come CUGURRA…O PAZZO…IL BIPOLARE…E dunque PESSIMO SOGGETTO.SCUSAMI.

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  Sandr5o7

Onestamente non ho nessun interesse a conoscere la storia personale di nessuno, il mio non era un giudizio, chi ha parlato di radja come Salvatore della patria e ora non capisce che 4 mesi fermo pesano, così come godin per infortunio, evidentemente ragiona molto poco, non discuto su l’ovvio

Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Ti assicuro che di questo passo non fra quattro mesi …ma solo in uno SAREMO GIÀ IN SERIE B….E IERI LO SPETTACOLO OFFERTO…È LA TESTIMONIANZA DI QUANTO DA ME ASSERITO….SE NAINGGOLAN…Non si allena come CRISTO COMANDA… Può pure criticare i propri compagni. ..
SOLO SE LUI DARÀ LA ESEMPIO…VEDREMO….Ad oggi zero prestazioni…ZERO PUNTI….E il disco da 11 giornate ROTTO….COMPRESO I TIMPANI….Non ti pare?

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Capisco un Simeone che non segna manco a balla, un joao che mostra tutto il suo non impegno,, ma radja è davvero troppo.

Cagliarinelcuore
Cagliarinelcuore
3 mesi fa

Senza gioco, senza idee e senza mordente; al momento del rigore non concesso al Cagliari, altri giocatori avrebbero “mangiato” l’arbitro. I nostri sembrano accettare passivamente il loro destino…

Tedesco
Tedesco
3 mesi fa

Aspettiamo il miglior Nainggolan, lo stesso vale per Godin Ceppitelli Lykogiannis Walukiewicz Pereiro Simeone Duncan Pavoletti ecc. Purtroppo siamo alla 18 ed abbiamo raccolto la miseria di 14 punti ed una marea di reti

Andre
Andre
3 mesi fa

Ci vorrebbe uno veloce in attacco come Suazo o Sa pipinca.. in modo che creino un varco per i centrocampisti, i nostri in attacco sono tutti fermi e stanno sempre aspettando la palla al piede .. mai segneremo cosi

Fabry 75
Fabry 75
3 mesi fa
Reply to  Andre

Ci puoi contare!, ma poi avete visto simeone? Una minca morta!!

Andre
Andre
3 mesi fa
Reply to  Fabry 75

Oltre ad essere fermo, sbaglia tiri davanti al portiere, inguardabile

Fabry 75
Fabry 75
3 mesi fa

Potevamo fare risultato contro un Milan modestissimo, invece solito copione, doppietta di ibra, rigore subito, e non concesso a noi, i giocatori del Milan che escono dal campo senza aver sudato neanche le mutande, e’ i nostri a testa bassa, speriamo di uscirne presto da questa situazione!!

Mauro
Mauro
3 mesi fa

Credo che di Francesco abbia finito esonero immediato Giulini cosa aspetta che siamo in serie b col Genoa e dura a cambiato allenatore e rinata rischiamo la ennesima sconfitta Mazzarri a polso gioco semplice pochi passaggi e sotto porta basta sconfitte ! Pavoletti e sottil messi al secondo tempo sbagli nei cambi esonero immediato.

Manolo
Manolo
3 mesi fa

Godin via

Angelorossoblu
Angelorossoblu
3 mesi fa
Reply to  Manolo

Godin ha fatto la sua partita, il rigore provocato da liko, ed il gol fatto con la marcatura di Ceppi e Zappa a cui sfugge passando tra di loro. Serve un centrale veloce e soprattutto un terzino sinistro.

Anto Nello
Anto Nello
3 mesi fa
Reply to  Angelorossoblu

Liko fa il fallo cercando malamente di mettere una toppa. Ma chi deve marcare Ibra che si imbuca tra i centrali. Chi deve chiamare la linea se non Godin? Dai un po’ di onestà intellettuale. Godin male come pure sto schifo di difesa alta e il ninja ha ragione a dire che prendiamo gol ingenuamente sempre nello stesso tipo d’azione.

Sirboi
Sirboi
3 mesi fa

Dare la fascia a radja…..e responsalizzarlo e prendere almeno altri tre o quattro elementi che corrono… non ci sono soldi …..fare scambi anche in b o in c ….

Sirboi
Sirboi
3 mesi fa
Reply to  Sirboi

E df ….. via! Ma non prendere mazzarri che è peggio

Danilo
Danilo
3 mesi fa

Radja…. Non parlare che ieri in campo eri un morto su due piedi. Dai…

Giampaolo
Giampaolo
3 mesi fa

L’unica cosa e capire questo qualcosina in più quando volete iniziare a darlo…..in B ???

Mauro
Mauro
3 mesi fa

Serve un allenatore. I goocatori ci sono

Adi Gozzi
Adi Gozzi
3 mesi fa

Non servono allenatori forti sulla carta

Fulvio Mereu
Fulvio Mereu
3 mesi fa

Inizio a pensare che molti calciatori vengano a Cagliari per svernare ma non per fare il loro mestiere

Frank
Frank
3 mesi fa
Reply to  Fulvio Mereu

Concordo!! Non si spiega diversamente…..GODIN è inguardabile

Cirronis roberto
Cirronis roberto
3 mesi fa

Il commento è molto lucido,radja dice che giocatori veri sul campo non ne vede.una retrocessione sarebbe un dramma non solo sportivo.il Presidente probabilmente non riesce a scegliere.

Antonio
Antonio
3 mesi fa

Allora di francesco sarà anche un ottimo allenatore, ma per quanto mi riguarda ha sbagliato la scelta di venire a Cagliari…lui per far giocare bene le sue squadre ha bisogno di giocatori di un certo livello! La Roma che stava x portare in semifinale di Champions, aveva uno squadrone…giusto dei nomi Allison, Manolas, De Rossi…ecco i nostri non valgono neanche la metà di questi! A Sassuolo ha fatto bene perché aveva una squadra giovane e piena di talento!

Walter
Walter
3 mesi fa
Reply to  Antonio

Squadre come il Cagliari hanno bisogno di giocatori con tanta motivazione e fame, un mix. un paio di chiocce 2-3 non tutta la squadra. Joao Pedro, Naingollan, Pavoletti, poi gente come Rog, Simeone, gli altri come Zappa, Romagna, Sottil giusto per fare degli esempi più gente forte che vuole emergere dalla B. Così si costruiscono le squadre e sopratutto allenatori alla Zenga, o come Italiano, gente c he vuole vincere e ne ha la capacità.

Piras Marco
3 mesi fa

Per chi continua a pensare che il problema sia il modulo abbiamo una punta centrale Simeone che può giocare al massimo nel barbusi, joao che continua allegramente le sue passeggiate ecologiche, Liko che serve quanto un ernia inguinale, ma la colpa è del mister!

Forza Cagliari
Forza Cagliari
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Barbusio😂😂😂😂

Geronimo
Geronimo
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Fai anche nel bidde skrua🤣🤣

Lilliccu
Lilliccu
3 mesi fa

Giocatori forti?
E chi sarebberoi vari Zappa, Likogiannis, Oliva , Tripaldelli?
Si può condividere lo sconforto, ma con questa gente non di va molto lontano.
Adesso Di Francesco sta cercando un mediano metodista, qualcuno lo avverta chea giugno aveva in organico uno come Bradaric, ricordo appellato dallo stesso allenatore “giocatore intelligente” ci darà una grossa mano.
Devo andare avanti?

Walter
Walter
3 mesi fa
Reply to  Lilliccu

Hai ragione. I giocatori li aveva. Anche Ladinetti si poteva tenere, Bradaric di sicuro ma anche Pajac non era malaccio. Ma anche tanta motivazione come quella di far salire e di dare opportunità a tutti anche ai primavera come stavano facendo Zenga e Canzi.

max
max
3 mesi fa
Reply to  Walter

Ladinetti solo perchè è sardo? Ma se non fa la differenza neanche a Olbia.

Paoval
Paoval
3 mesi fa

Penso che col Genoa sarà molto dura, ho visto una squadra in ripresa che gioca un buon calcio e che col Cagliari darà l’anima. Sono caxx….

Lellobosa
Lellobosa
3 mesi fa

Sempre forza cuore rossoblu sempre vicino alla squadra della sardegna la mia terra forza ragazzi

Lelloboa
Lelloboa
3 mesi fa

Ciao ragazzi dobbiamo stare vicini alla squadra sappiamo terminata la partita presidente giulini super ink………… negli spogliatoii ha dato ultimatum a di francesco e tutti i giocatori news da domani x acquisti e cessioni settimana decisiva x tutti sempre forz cagliari .

Lele
Lele
3 mesi fa

è una squadra senza anima, serve un scossone. Un allenatore che sappia inculcare, ai giocatori, la mentalità guerriera che deve avere chi gioca per il Cagliari. Possibilmente un allenatore sardo, due nomi Bernardo Mereu o G.Luca Festa

Nenno _
3 mesi fa
Reply to  Lele

E mister Costanzo Chessa dell’Uragano calcio te lo sei scordato? Sarebbe la manna dal cielo

Sardus
Sardus
3 mesi fa
Reply to  Lele

Macchè Bernardo Mereu e Gianluca Festa, per buttare altri soldi Giulini? doveva prendere invece Ballardini come avevo scritto, modesto e competente che sta già facendo bene al Genoa, ha fermato l’Atalanta e ha fatto bene anche a Cagliari..

Simone Zara
Simone Zara
3 mesi fa
Reply to  Sardus

E insistete, Ballardini non viene a Cagliari lo ha detto a più riprese da quanto ha ancora un contenzioso ai tempi di Cellino!!!

Stefano Ortu
Stefano Ortu
3 mesi fa

Mandare il greco a Olbia per non dire aff…. non fa……magari in compagnia di Mister e staff……spero da tifoso che col Genoa tirino fuori gli attributi e vincano……zero scuse ….squadra di morti….avete veramente rotto…..

Giorgio Vargiu
3 mesi fa

Il Cagliari fa pena nel gioco e nella mentalità, ma il Milan di stasera non mi ha per niente impressionato, squadra battibilissima.

Claud
Claud
3 mesi fa

Non si fa calcio.

Mortimermouse
Mortimermouse
3 mesi fa

Credo che abbia capito tutto, ottima analisi da grande giocatore, senza fronzoli e diretto. Siamo nelle tue mani e piedi. Detta la linea.

Forza Cagliari
Forza Cagliari
3 mesi fa
Reply to  Mortimermouse

Raja prendili tutti a calci in c*lo dal primo all’ultimo 😡 sempre forza Cagliari 🔴🔵

PaoloS
PaoloS
3 mesi fa

La squadra è nelle tue mani e anche nelle tue gambe, dichiarate l’ammutinamento e affidatevi ad un condottiero affidabile che non faccia affondare la nostra gloriosa nave alla deriva.

Michele Zedde
3 mesi fa
Reply to  PaoloS

Che brutta roba che hai detto… e comunque Mi pare che sti quattro beduini sono ammutinati da una decina di partite…

PaoloS
PaoloS
3 mesi fa
Reply to  Pampa 23

Cos’hai contro i beduini?

Michele Zedde
3 mesi fa
Reply to  PaoloS

Ma che palle cavolo… non ho nulla contro i beduini… ma dovete prendere tutto alla lettera? Hai capito bene cosa ho detto… da dieci partite i nostri campioni sono in ammutinamento… non contro il mister… ma per loro manifesta incapacità…

Michele Zedde
3 mesi fa
Reply to  Pampa23

Poi se vogliamo continuare a difenderli… facciamo pure… 4 calci nel c..o dal presidente fino allo staff ad arrivare all’ultimo giocatore… questo meritano…

PaoloS
PaoloS
3 mesi fa
Reply to  Pampa23

Ma infatti ho scritto di dichiarare l’ammutinamento e non che che fosse già palese da tempo. Significa che la squadra potrà cambiare rotta solo con una nuova guida.

Piras Marco
3 mesi fa
Reply to  PaoloS

Non hai capito un bel accidenti, il problema sono i giocatori e i tifosi come te che evidentemente preferiscono prendersela con l’allenatore fanno esattamente il loro gioco, facile dare la colpa al modulo !! ISCHIDA

Sandr5o7
Sandr5o7
3 mesi fa

Caro mio…GRAZIE DI TUTTO…ma comincia a parlare proprio da te.

Michele Zedde
3 mesi fa
Reply to  Sandr5o7

Bravissimo…

Marcovaldo
Marcovaldo
3 mesi fa

A chi si riferisce ? 🤔

Michele Zedde
3 mesi fa
Reply to  Marcovaldo

Simeone pavoletti godin ceppittelli ounas nandez marin eccc… frecciata giusta… squadre sulla carta più scarse vanno moooolto meglio di noi, compensando con il carattere…. giocatori forti sulla carta… e purtroppo con la carta ci si pulisce qualcosa…

Fulvio Mereu
Fulvio Mereu
3 mesi fa
Reply to  Pampa 23

Analisi e lettura perfetta della realtà

Sardus
Sardus
3 mesi fa
Reply to  Pampa 23

Bravo hai detto bene. Concordo con pienamente con te.

Marcovaldo
Marcovaldo
3 mesi fa
Reply to  Marcovaldo

Giocatori forti sulla carta….?

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un sardo......."

Gigi Riva

Ultimo commento: "La storia di Gigi Riva e di quel grande Cagliari con tutti gli altri campioni è talmente bella da sembrare inventata. E giustamente è diventata..."

Radja, una storia di vita che sembra un film

Ultimo commento: "Sei un uomo prima di un giocatore ..per sei sempre stato grande e quando sei andato via dalla squadra mi si e spezzato qualcosa sei un grande ...vai..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Anche a Mannini..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "Un fuoriclasse VERO. Grande anche dal punto di vista umano, amato in tutte le piazze in cui ha giocato. Se solo fosse arrivato prima al Cagliari."
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!
Advertisement

Altro da News