Resta in contatto

News

Accadde oggi – Lo stacco di testa di Magic Box

Sembra ieri, invece sono passati ben sedici anni da uno dei gol più belli della storia del Cagliari Calcio

E’ il minuto 88′, il Cagliari è sotto per 0-1 contro la Juventus. L’arbitro Salvatore Racalbuto, della sezione di Gallarate ha convalidato in apertura di ripresa un gol in fuorigioco del brasiliano Emerson.

Ma i rossoblù hanno Gianfranco Zola! Un trentanovenne che ha ancora sete di fare del male alle grandi del calcio italiano. E’ il capitano, suona la carica, incoraggia i compagni a non darsi per vinti contro l’undici (o meglio, dodici) bianconeri.

A due minuti dalla fine Conti recupera un pallone a centrocampo. Brambilla segue l’azione, si impossessa della sfera e cross al centro, dove non c’è Langella, l’unico che con il suo fisico avrebbe potuto contrastare la coppia di centrali Zebina-Thuram, rispettivamente 186 e 188 centimetri.

C’è proprio Gianfranco Zola, ben venti centimetri più basso dell’ex difensore del Cagliari. Quante probabilità ci sono che il sardo di Oliena riesca ad arrivare su quel pallone?

Ed invece Magic Box tira fuori dal suo cilindro uno dei suoi colpi magici: anticipa i difensori della Juventus ed insacca alle spalle di un incredulo Buffon! Il Sant’Elia esplode come probabilmente mai aveva fatto prima di allora!

Lo stesso Gianfranco ha così parlato ai microfoni della società rossoblù ricordando quel magico momento: “Fu una partita molto tirata, dove giocammo alla pari di una Juventus fortissima e non meritavamo di perdere. Sembrava finita, avemmo però la forza di combattere su ogni pallone in tutte le zone del campo e la riconquista del possesso in quella fase penso che sia emblematica della forza morale di quel gruppo. Poi io, che non sono certo un gigante (ride!), sono riuscito a fare un gol molto bello e ci siamo goduti un momento davvero splendido”. 

Video: Dan Ics, You Tube

 

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Cambiate società non allenatore"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News