Resta in contatto

News

Zanardi ha ripreso a parlare: “Emozione grandissima” racconta una dottoressa

La notizia, grandiosa e bellissima, è arrivata dalle parole di Federica Alemanno, neuroscienziata del San Raffaele di Milano, la quale ha parlato al corriere.it

Alessandro Zanardi è stato sottoposto alla cosiddetta awake surgery, letteralmente chirurgia da svegli. In che cosa consista, lo ha spiegato direttamente Federica Alemanno, 36enne specializzata in questo tipo di cura: “È una tecnica molto particolare che si fa in pochissimi centri in Italia e ha come obiettivo quello di garantire al paziente la migliore qualità di vita possibile dopo un’inevitabile intervento chirurgico. Viene utilizzata in casi particolari, soprattutto in pazienti giovani, compresi tra i 30 ed i 50 anni, con due tipi di malattia: i gliomi cosiddetti a basso grado e i cavernomi. I primi sono tumori del cervello non particolarmente aggressivi, ma che possono, con la loro presenza in certe aree, compromettere alcune importanti attività cerebrali, come ad esempio la memoria, la parola e l’attenzione. Stesso discorso per i cavernomi. Sono malattie piuttosto rare”.

IL FUNZIONAMENTO. Al corriere.it la dottoressa ha quindi spiegato come funziona: “Io sono la prima a vedere il paziente candidato all’intervento. Lo sottopongo ad un test per capire quali sono le sue capacità cognitive, da verificare successivamente in sala operatoria. Prima di mettere in azione il bisturi il chirurgo simula, con stimolazioni elettriche, l’intervento zona per zona. Se ad esempio siamo nell’area della memoria, ripropongo al paziente, sedato ma non addormentato, la fotografia della moglie. Se la riconosce, significa che il bisturi non danneggerà questa funzione e il chirurgo può procedere. Lo scopo non è solo la sopravvivenza del paziente, ma quello di salvaguardare il più possibile le sue funzioni cognitive ed assicurare la migliore qualità di vita possibile”.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Nopothoreposare
6 giorni fa

Questa è una di quelle notizie che mette in secondo piano persino i miei problemi personali… per gioire all’uomo e al campione ritrovato. Grande Alex

KARALIS
KARALIS
6 giorni fa

Un grande uomo. Un esempio. Uno sportivo. Noi invece sempre tristi a scrivere sui social : il Cagliari è messo male, il Presidente non capisce niente, il DS è un incompetente, quel giocatore non è buono ecc….ecc… Ma pensiamo positivo!!!! Nonostante tutto in questo periodaccio ( e io sono disoccupato senza aiuto da nessuno) siamo vivi. E allora viviamo e prendiamo esempio da Zanardi. Non mollare mai!!!! Forza Casteddu.

Pgl
Pgl
6 giorni fa

L’Immortale!

Anto 67
Anto 67
6 giorni fa

Iron-Zanardi. Una roccia, ti auguro tutto il bene.

Sardus
Sardus
6 giorni fa

Zanardi è un gigante, un vero lottatore. Gli auguro una ripresa totale dai danni cerebrali.

Tonyos (già Forza Cagliari)
Tonyos (già Forza Cagliari)
6 giorni fa

Incredibile la forza di volontà di questo grandissimo uomo e atleta. Forza Zanardi sei un esempio per tutto noi!!

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "un vero capitano,ci ha regalato geometrie,emozioni e grandi soddisfazioni.Grazie Lucio, sei tra quei giocatori che non si potranno mai scordare"

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: ".... José Oscar Herrera..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Il grande vero pri cope è Fracescoli"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News