Resta in contatto

Calciomercato

UFFICIALE – Pinna in prestito secco fino a giugno all’Ascoli

Dopo la sfortunata esperienza della scorsa stagione all’Empoli per il difensore di fascia destra arriva una nuova opportunità con la squadra allenata dal padre di Sottil

L’indiscrezione dell’ultimo periodo ha trovato conferma. Attraverso una nota stampa il Cagliari Calcio ha resa nota la cessione di Simone Pinna all’Ascoli, con la formula del prestito sino al termine dell’attuale stagione sportiva 2020-21.

CARRIERA. “Cresciuto nel vivaio rossoblù, il giovane difensore di Zeddiani – si legge nella nota – ha debuttato in Serie A con il Cagliari il 25 agosto 2019. Dopo aver giocato con le maglie di Olbia ed Empoli, comincia ora una nuova esperienza con l’obiettivo di trovare continuità e proseguire il percorso di crescita umana e professionale”.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Walter
Walter
7 giorni fa

😟 certo facciamo giocare Pizzagatto sulla destra …. poi ci si chiede come mai il Cagliari è in questa situazione, 😡 quelli bravi li prestiamo o li regaliamo o non giocano. Cito Romagna, Farias, Ladinetti, Pajac, anche lo stesso Oliva …… non fenomeni ma onesti giocatori che valgono sicuramente i Pizzagatto, Pereiro, ed i Marin di turno. E Di Francesco è un grande allenatore? 😂

Giambattista Lampis
7 giorni fa

Pinna, l’Ascoli non ha una rosa eccezionale, spero che tu rubi perchè di questo si tratta rubare il posto ad un altro giocatore e dimostrare con buone prestazioni le tue qualità, ho visto che hai una buona tecnica e una buona corsa, magari fisicamente non sei molto strutturato, ma chi ha buona velocità sopperisce, metti in difficoltà Sottil di modo che ti metta in campo, mi sembra un tecnico preparato e coraggioso, in bocca a lupo, poi torni da noi e ci fai ricredere tutti.

angelo
angelo
7 giorni fa

Forza Simone questa è un’opportunità per te e per dimostrare quel bravo giocatore che sei.

Danilo BG
Danilo BG
7 giorni fa

Pinna,Caligara,Tramoni e Tripaldelli dovrebbero giocare di più, ma nel Cagliari attuale dove ci si deve rimboccare tutti le maniche, questi giovani non trovano posto, sarebbe giusto farli giocare almeno in B. Pinna all’ Ascoli è una mossa corretta. Ci vogliono giocatori affidabili,smaliziati e da serie A, questa squadra ha troppe lacune difensive ed a centrocampo,il solo Radja non basta assolutissimamente.

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Sono immensamente delusa, giochiamo a chi perde di più?..."

Carmine Longo

Ultimo commento: "Ma guardate che l Inter non ci ha favoriti in nulla ! Boninsegna valeva più di quello che ci hanno dato ! Si il Cagliari vinse lo scudetto .... ma lo..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Rocco e Paolino arrivarono dall'Inter quando tornammo in B con Ranieri. Paolino prese il posto di Piovani."

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Il grande vero pri cope è Fracescoli"

Lucio Bernardini

Ultimo commento: "Io ero presente perdemmo 1-0 gol di cravero trasferta indimenticabile eravamo in tanti che emozione ciao ragazzi sempre forza casteddu"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato