Resta in contatto

News

Primavera 1: il Cagliari di Agostini a Firenze per cercare la prima vittoria stagionale

Dopo la sosta anche il massimo campionato del Settore Giovanile riprende la sua corsa nella gara in programma al Bozzi domani alle 1o

Un punto in tre partite, frutto di un pareggio in extremis per 2-2 nella trasferta di Bologna. In mezzo due sconfitte (la seconda clamorosa da 3-1 a 3-4) con Milan e Sassuolo. I ragazzi di Agostini, tra gli ultimi ad iniziare il ritiro, hanno gradito al pari dello staff tecnico, la sosta per aumentare il lavoro e iniziare davvero il campionato. L’obiettivo, domani alle 10 al campo Bozzi, nell’anticipo della quarta giornata (diretta tv su Sportitalia) è senza dubbio il primo successo stagionale, contro una Fiorentina, che in classifica ha 3 punti. A disposizione anche il neo acquisto, l’attaccante  Marko Brkic, classe 2002 ex Dinamo Zagabria, acquistato nelle ultime ore del mercato conclusosi lunedì, dall’Empoli. Alla gara assisterà anche il presidente del toscani Commisso (LEGGI QUI).

LE PAROLE DI AGOSTINI. “La pausa è stata importante per lavorare, la Fiorentina è una squadra che ha gamba e qualità, come in ogni occasione ci sarà da lottare e dovremo essere bravi a imporre il nostro piano partita e le nostre prerogative nel confronto tecnico e fisico. In una stagione tanto particolare, dove c’è stato poco tempo per prepararsi, è fondamentale approfittare delle soste per incidere sui vari aspetti. Da parte nostra bisogna focalizzarci su quello che ancora sappiamo fare meno bene e che abbiamo pagato nelle prime giornate. Dobbiamo andare avanti sulla nostra strada, il 3-4 contro il Sassuolo è stato un duro colpo a livello psicologico ma io guardo alle tante note liete: sarei stato più preoccupato se avessimo giocato male e preso quattro reti senza colpo ferire. Invece siamo andati avanti nettamente fino all’ultimo quarto di partita, al cospetto di una formazione strutturata, e purtroppo alcune disattenzioni su calcio piazzato ci sono state fatali. Si è visto un Cagliari vivo, che deve crescere parecchio ma anche dotato di contenuti concreti”. 

I CONVOCATI
Portieri: Atzeni, Cabras, D’Aniello
Difensori: Boccia, Cusumano, Piga, Spanu
Centrocampisti: Sulis, Conti, Delpupo, Kanyamuna, Kourfalidis, Zallu, Cavuoti
Attaccanti: Contini, Desogus, Manca, Masala, Piroddi, Tramoni

IL PROSSIMO TURNO. Turno diluito in tre giorni. Si riparte come già scritto, domani alle 1’0 con Fiorentina-Cagliari . Alle11 Roma-Atalanta, mentre domenica alle 11 scenderanno in campo Sassuolo e Lazio e, alle 13, Sampdoria-Empoli. Infine, lunedì 19 ottobre alle 15 c’è il derby emiliano Bologna-Spal. Rinviate invece, causa Coronavirus a data destinarsi AscoliJuventus (originariamente in programma oggi alle 15) Torino-Milan, di domani alle 13 e InterGenoa, che era prevista invece per martedì pomeriggio.

SETTORE GIOVANILE, IL RESTO DEL PROGRAMMA
Domani, Under 17 – girone B, 4ª giornata
Cagliari-Brescia
“Campioni d’Italia 1960-70” di Assemini (CA), ore 14.30
Domenica, Under 16 – girone B, 3ª giornata Spal-Cagliari “G.B. Fabbri 1” di Ferrara, ore 13
Under 15 – girone B, 3ª giornata
Spal-Cagliari
“G.B. Fabbri 1” di Ferrara, ore 15.30
Under 14 – Giov. reg. fascia A1, girone A – 3ª giornata
Cagliari-Club San Paolo “Campioni d’Italia 1969-70” di Assemini (CA), ore 9
Under 14 – Giov. reg. fascia A1, girone B – 3ª giornata,
Cagliari-Othoca Cappuccini “Pino Cuccureddu” (loc. Maria Pia) di Alghero (SS), ore 10

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da News