Resta in contatto

News

Zenga: “In Sardegna ho conosciuto gente di straordinaria lealtà”

Il sessantenne tecnico milanese ha scelto Instagram per ritornare sulla fine del rapporto con il Cagliari Calcio

A 14 giorni dalla sua ultima gara sulla panchina del Cagliari, Walter Zenga sceglie Instagram per evidenziare la sua amarezza per un rapporto interrotto. Nonostante la grande amicizia con il presidente Tommaso Giulini, il suo percorso in rossobù, iniziato il 3 marzo scorso, si è interrotto il primo agosto dopo la sconfitta della sua squadra in casa del Milan. Nel suo messaggio il rammarico, ma anche belle parole per il popolo sardo

LE PAROLE DI ZENGA. “Non mi aspettavo di interrompere il rapporto col Cagliari. C’erano tante cose che non mi erano chiare ma devo comunque ringraziare per l’affetto che mi è stato dato. 13 partite in quaranta giorni e due sole con Nainggolan, con Joao Pedro che faceva infiltrazioni. Valuto comunque positivamente l’esperienza. Non è stato semplice perché venivamo da tre mesi di lockdown e la squadra non vinceva da tanto tempo. In Sardegna ho conosciuto gente di straordinaria lealtà. Non credo che ci sia stata ingratitudine, colpa mia che firmo contratti di un anno. La prossima volta chiedo un biennale“.

98 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
98 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Secondo me Giulini pensa a Canzi......Puntualizzo, Giulini, non il sottoscritto....."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News