Resta in contatto

News

Serie C Girone A, l’Olbia si impone 1-0 nella gara d’andata play-out contro la Giana Erminio. Martedì a Gorgonzola in palio la salvezza

Al Nespoli i bianchi fanno la partita creando non poco e siglando nella ripresa con la sfortunata autorete di Perna sull’angolo di Giandonato

Buona la prima. Serviva vincere ed è stato fatto. L’Olbia batte 1-0 la Giana Erminio, e porta la sfida dalla sua parte. Martedì, per restare in Serie C, occorrerà pareggiare o vincere.

LA PARTITA. Prima frazione caratterizzata da un predominio territoriale piuttosto marcato dell’Olbia, pericolosa in due occasioni con La Rosa. Al minuto 11 manda il tiro col destro di poco alto, al 16’  dopo una respinta della barriera, sfiora il gol sugli sviluppi di una punizione. Ospiti  al tiro per la prima volta con Manconi al 38′, ma conclusione abbondantemente a lato. Nella al 10’ sinistro velenoso di Vallocchia da circa 20 metri, Acerbis si distende in angolo ma nulla può un  minuto dopo sulla sfortunata di autorete di Perna, che infila il proprio portiere dall’angolo battuto da Giandonato.

Trovato il vantaggio i galluresi non patiscono più di tanto i ragazzi di Albè, i quali cercano di costruire, ma faticano nel possesso palla e accusano il pressing olbiese, abbastanza efficace. Brevi opta per alcuni cambi facendo respirare Ogunseye e Vallocchia in vista della gara in terra lombarda, martedì alle 20. Nella parte finale la Giana raddoppia gli sforzi, con gli inserimenti di Corti e Fumagalli, Brevi risponde con Mastino per Candela. Dopo 6’ di recupero, l’Olbia può festeggiare. Da domani testa a martedì.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Larghissima maggioranza tra i lettori di CalcioCasteddu: Giulini dovrebbe passare la mano

Ultimo commento: "Non riesco a capire cosa vuoi dire, poi smettetela di che, ma dove vivi su Marte, quindi per te questa situazione va bene, andoamo veramente bene."

(SONDAGGIO) Capozucca confermato, pro o contro?

Ultimo commento: "Se gli viene data carta bianca può ricostruire una squadra degna della serie B, non mi sento di dargli troppe colpe per quanto successo quest'anno,..."

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News