Resta in contatto

Il muro del Tifoso

Cagliari in caduta libera: Maran è ora in discussione?

Cagliari in caduta libera: Maran è ora in discussione?

Una involuzione difficile da comprendere, un atteggiamento lontano parente di quello mostrato nella prima parte del torneo: il tecnico sul banco degli imputati?

Una emorragia di punti e di posizioni in classifica che non accenna a fermarsi, e che stasera potrebbe assumere proporzioni più pesanti. Il Cagliari non sa più vincere: la caduta dal quarto al decimo posto è di quelle che fa molto rumore, considerati i tre punti conquistati nelle ultime nove giornate: nessuno ha fatto peggio. E col posticipo di stasera, il Milan potrebbe staccare i rossoblù lasciandoli soli all’undicesimo posto.

Difficile immaginare un Cagliari al quarto posto alla fine del campionato, ma un crollo simile deve trovare inevitabilmente delle spiegazioni, ma anche dei responsabili. In tutto questo, Rolando Maran non sembra esente da colpe, sebbene non sia il solo.

La domanda ora è: quali sono le cause che hanno portato a un tracollo di queste proporzioni? Il tecnico trentino ha delle responsabilità che potrebbero mettere in discussione il suo ruolo sulla panchina rossoblù?

Lascia il tuo commento a margine di questo articolo nella discussione tra tifosi rossoblù.

156 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
156 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Anonimo
Anonimo
2 mesi fa
Anonimo
Anonimo
2 mesi fa
Anonimo
Anonimo
2 mesi fa

nella prima parte del tor

Anonimo
Anonimo
2 mesi fa
Anonimo
Anonimo
2 mesi fa
Anonimo
Anonimo
2 mesi fa
Matteo68
Matteo68
3 mesi fa

Ora in discussione?per me da 2 mesi. La zona calda è vicina…speriamo di salvarci. Spal e brescia le do per spacciate le altre a breve saranno insieme a noi…speriamo bene.Sarebbe il colmo scendere in B.

Raffaele
Raffaele
3 mesi fa

In Europa la società non ci voleva andare sennò a gennaio ci avrebbe messo le mani e mandato via maran e cambiato difesa e attacco

Paolo
Paolo
3 mesi fa

Siamo da 11/12 posto…ci ereavamo illusi, di più questo allenatore purtroppo non può fare e dare facciamocene una ragione, resta sotto gli occhi di tutti, in finale sta bene alla societa alle cugurre e non cugurre e via dicendo quindi va bene cosi. Sbrighiamoci a fare questi 10 punti almeno sono tutti contenti. Anche se deluso e amareggiato da parte della societa e allenatore saro sempre orgoglioso di essere Sardo e tifoso del Cagliari. Sempre forza Cagliari.

Aaanton
Aaanton
3 mesi fa
Reply to  Paolo

Non credo che Hellas, Parma e Bologna ci siano superiori. Va bene Napoli, passi il Milan, ma con la campagna acquisti fatta d’estate arrivare dodicesimi sarebbe un fallimento. Arrivare ottavi o noni sarebbe comunque uno dei migliori risultati degli ultimi decenni.

Stefano Ortu
Stefano Ortu
3 mesi fa

A dire che qualche mese fa,pensavo di sentire la sigla della champions per il nostro centenario .
Mi sono persino emozionato contro la Fiorentina .
ILLUSO MA SEMPRE FIERO DI TIFARE SOLO CAGLIARI

Jano
Jano
3 mesi fa

Siamo a martedì sera e nulla è cambiato.
Presidente affrontala nel modo giusto la realtà, reagisci, batti un colpo.
In sostanza mettici la faccia una volta per tutte.
I tifosi ripeto, meritano rispetto!!!!! RISPETTO!!!

MAX
MAX
3 mesi fa

FORZA ROLANDO!!! USCIAMO DA QUESTA CRISI!!! FORZA CAGLIARI!!! NEI MOMENTI PEGGIORI SI VEDONO I VERI UOMINI!!!

Sandro
Sandro
3 mesi fa

Sì promuova CANZI …PER RISPARMIARE e peggio di Maran non farà…oppure discorso ad ampio raggio con BALLARDINI…PER CHIUSURA VERTENZA ED INCARICO DA ALLENATORE.
SONO SICURO CHE DA NOI TORNEREBBE.

nemo
nemo
3 mesi fa

..il problema è che non c’è più entusiasmo nello spogliatoio..una delle garanzie era OLSEN..la
meritocrazia paga sempre ! in attacco non si è mai visto uno schema definito…( togli i cross..non c’è altro)…infortuni frequenti senza giocare…nel girone di ritorno 6 partite 3 punti. meno male che si ha 32 punti in classifica..!!! si riesce a tener palla col Napoli per 45 minuti, e non siamo capaci a difendere il risultato positivo nei 10 minuti finali…

Cagliarinelcuore
Cagliarinelcuore
3 mesi fa

Il tecnico ha una sola colpa: quella di allenare!

alberto69
alberto69
3 mesi fa

male…..

GP20
GP20
3 mesi fa

Nessuno scoprirà mai se Ballardini può far bene dopo che x 3 salvezze miracolose (tra le quali una a Cagliari nel 2008,una al Genoa..).. Gli si è dato il benservito.
Di certo l’ambiente lo ama e porterebbe entusiasmo..
Ricordo che a salvezza raggiunta non ci mostrò ugualmente né Semedo né un altro (Peñalba forse).
Non è l’ultima moda ma è serio schietto. Si fa rispettare come tanti mister di poche parole..
Sa adeguare il modulo alle caratteristiche degli 11 migliori..
Di questi tempi oro.

alberto69
alberto69
3 mesi fa
Reply to  GP20

nessuno pensa a Canzi:::::

Titta2010
Titta2010
3 mesi fa

Almeno documentatevi, da sempre per regolamento, un allenatore che ha già allenato nel campionato in corso nei campionati FIGC non può allenare un’altra squadra, ma solo essere richiamato da chi lo ha esonerato, per intenderci e per esempio:Di Francesco, Mazzarri, Montella, Andreazzoli, Semplici,Corini, Grosso… Intesi?

GP20
GP20
3 mesi fa
Reply to  Titta2010

Vero.

Porcospino
Porcospino
3 mesi fa

PS: Ci sono molte cugurre che sarebbe meglio guardassero le partite della juve così sarebbero contenti e liberi di esultare e la smettessero di scrivere caxxxte ogni settimana x portare jella. Vi piace vincere? Cambiate colori allora… Noi ci abboniamo tutti gli anni e sosteniamo sempre a prescindere. Forza Cagliari ❤️💙

Salvo
Salvo
3 mesi fa
Reply to  Porcospino

continua ad abbonarti è fatti umiliare !

Claudio C.
Claudio C.
3 mesi fa
Reply to  Porcospino

E’ tu saresti un tifoso del cagliari?
Secondo me la domenica non hai niente da fare e pertnato decidi di andare allo stadio. Poi se il Cagliari vince bene e se perde fa niente! Tanto non hai un c…o da fare!
Secondo me dovresti cambiare sport perche noi a nostri colori di teniamo e tanto

Porcospino
Porcospino
3 mesi fa
Reply to  Claudio C.

Io sono abbonato da una vita. Vado a tifare e non a criticare… Oggettivamente è un momento difficile e ci sta dare una scossa all’ambiente e soprattutto alla squadra. Ma I conti si fanno alla fine, quindi se facessimo un buon girone di ritorno potremmo festeggiare i 100anni con orgoglio e a testa alta. Nn sopporto chi pensava di competere x traguardi importanti senza peraltro uno stadio adeguato.
E comunque meglio Cragno di Olsen

Frank
Frank
3 mesi fa
Reply to  Porcospino

Buonasera, qui andiamo allo stadio più o meno tutti da una vita e più o meno tutti avremmo voluto festeggiare il 100 anni in un altro modo.
Ciò detto, cosa c’entra dire che non abbiamo lo stadio adeguato per andare in Europa…..
Scusa ma non capisco a priori questa tua considerazione

Barrosu
Barrosu
3 mesi fa
Reply to  Porcospino

In un certo qual modo hai ragione. Però è anche vero che chi paga per vedere uno spettacolo ha anche il diritto di esprimere una sua opinione. Condivisibile oppure no. Seguo il Cagliari dall’anno prima dello scudetto, sono stato nei CUYS, ho visto il Cagliari retrocedere, fallire, preda di presidenti che lo hanno spolpato e, anche se a volte non siamo d’accordo, il fattore che ci accomuna è che vogliamo troppo bene alla nostra squadra.

Carlo
Carlo
3 mesi fa
Reply to  Porcospino

più che spino sei un p@rc@

Porcospino
Porcospino
3 mesi fa

Marano ha rinnovato e non credo che la società intenda pagare un secondo ingaggio. Inoltre non c’è alternativa all’altezza tra i papabili. Inutile pensare a Allegri o altri tecnici di quel livello xche fuori budget. I vari Nicola o Iachini (a me nn piace) si sono accasati per il resto non c’è nessuno all’altezza. Meglio Maran.Siamo partiti x salvarci e siamo in pieno nell’obiettivo, chi si è gasato e parlava di Europa ha un tantino esagerato. Quella media punti era impossibile Lazio a parte..

Claudio C.
Claudio C.
3 mesi fa
Reply to  Porcospino

Sul primo punto mi trovi pienamente d’accordo: Giulini non ha intenzione di pagare un secondo ingaggio!
Sulla conferma di Maran assolutamente no.
Per quanto riguarda gli obbiettivi non credo che Giulini abbia speso tanti soldi per allestire una squadra da semplice salvezza anche perchè, parole sue, voleva onorare alla grande il centenario della Società.
Nessuno ha mai parlato nè di scudetto, nè di CL e nè di EL ma nessuno di noi pensava ad un’altro campionato anonimo con una rosa del genere!

Maestro Nero
Maestro Nero
3 mesi fa
Reply to  Porcospino

@Porcospino, non mi trovi d’accordo,gli altri anni l’obiettivo era la salvezza, quest’anno con gli investimenti della società: Nandez, Rog, Naingollan ecc. si ambiva a ben altro, non ci siamo gasati per l’europa e non facciamo finta di niente se in un periodo di forte crisi veniamo continuamente umiliati da atteggiamenti poco coraggiosi da parte della società, allenatore e giocatori poco professionali…

Gigio
Gigio
3 mesi fa

Penso che Allegri è Spalletti sono fuori budget..forse Di Francesco..anche se ho un debole per Guidolin…

Gigio
Gigio
3 mesi fa

Stiamo attenti che non ci risucchi il trenino per la retrocessione..se si fallisce a Verona..alquanto probabile ci vorrebbe un cambio di rotta obbligato per non buttare una stagione trionfale sino a 2 mesi fa..

Jano
Jano
3 mesi fa

Tirando un bilancio del “sondaggio” pro/contro Maran, il responso dei tifosi è inequivocabile, lapalissiano.
Chi potrebbe sostituire egregiamente Maran? I tecnici di prima fascia attualmente liberi, dubito siano interessati alla ns piazza.

GP20
GP20
3 mesi fa
Reply to  Jano

Non ci sono solo tecnici italiani.. Anzi.. Un buon tecnico straniero porterebbe la ventata giusta.. È conoscerebbe rosa e campionato in vista del prossimo anno.

Mariano
Mariano
3 mesi fa

Cambio allenatore subito!

Mariano
Mariano
3 mesi fa

Mettiamo subito allegri che conosce l ambiente sardo!!

Gigi
Gigi
3 mesi fa

Io prenderei Di francesco almeno fa giocare i giovani

Gianni
Gianni
3 mesi fa

Se il cambio venisse valutato..per il mio parere a parte la utopia di avere Allegri..un altro allenatore che possa veramente migliorare le caratteristiche dei giocatori è Spalletti..è non aggiungo altri..perchè credo non inciderebbero nel cambio qualitativo della squadra

Alberto Antonini
Alberto Antonini
3 mesi fa

Ma oltre a Juric ci sono in giro altri allievi di Gasperini?

GP20
GP20
3 mesi fa

Non troppo dissimile c’era Andreazzoli ma avendo iniziato col Genoa non è vagliabile.

Sandro
Sandro
3 mesi fa

Ma non siamo ancora sesti?

Tore Trattore
Tore Trattore
3 mesi fa
Reply to  Sandro

Prima era “siamo ancora sesti” ora Maran sta già mettendo le mani avanti con “forse vi aspettavate troppo”.
E certo, quale modo migliore di festeggiare i 100 anni di storia con un bel 12° posto?
Tutto pur di non ammettere le sue colpe e di essere un fallimento come allenatore.

Stefano Ortu
Stefano Ortu
3 mesi fa

Io proporrei di chiamarci Chievo Cagliari ,di utilizzare per il centenario una maglia gialla con croce blu ,e di chiamare pellissier per chiudere la carriera ,e forse se avessimo preso Sorrentino al posto di Olsen avremo preso anche meno gol ,in panchina Maran ci sta bene ….poi la fine del Chievo tutti la conosciamo!!!!
Complimenti per aver rovinato tutto

Claudio C.
Claudio C.
3 mesi fa

In tutta questa drammaticità che in qualche modo ci unisce mi è venuto da sorridere quando ho pensato a Maran, con le mani in tasca, che confabula continuamente con il suo vice Maraner..
Costui, che sembra Enzo Paolo Turchi con i capelli corti (marito di Carmen Russo), cosa avrà da suggerire a Maran?
Quando gli parla sembra molto convinto tanto è vero che il mister annuisce!
Che bella coppia!
Davvero eh!
Fanno veramente ridere

Walter
Walter
3 mesi fa

Pessimo allenatore ed ancor peggiore selezionatore con una media punti bassissima ed un curriculum altrettanto scarso. Mai vinto, conosciuto come sfascia-squadre nel senso che porta i suoi scudieri, giocano quelli e li cambia solo se proprio deve. Si attornia di giocatori rodati ma anche vecchi ed in parte finiti. Al Cagliari ha permesso partenze di giovani eccellenti ed ha alzato la media dell’ età di 4 anni. Direi che di disastri ne ha combinato a sufficienza.

Mandroni United
3 mesi fa

ricordo quando era stata data l’ufficialità dell’esonero di Rastelli: stavo per stappare lo champagne (si fa per dire, Jchnusa da 66), poi, quasi immediata, l’ufficialità dell’ingaggio di Maran; l’effetto era stato come quando il Cagliari segna il goal vittoria nel recupero, tutti a festeggiare, palla al centro e pareggio.

simone
simone
3 mesi fa

segui molto il Cagliari…come molti in questo sito….
infatti,dopo l’esonero di Rastelli,l’allenatore e’ stato Lopez…..che ci porto’ ad un passo dalla B….
non vorrei che tutti quelli che adesso danno tutte le colpe solo ed esclusivamente a Maran,tra 2-3 mesi facciano come successe per il cambio Rastelli-Lopez,le panacee di tutti i mali era Rastelli,poi con Lopez andammo pure peggio…

GP20
GP20
3 mesi fa
Reply to  simone

Ora che Lopez è occupato.. Il massimo che mi aspetto da questi è Pulga 😅

Stefy
Stefy
3 mesi fa
Reply to  simone

Mah….3 punti in dieci partite con una squadra lenta, demotivata. priva di aggressivita’ e tu dici che si puo’ fare di peggio. Iniziamo a cambiare anche noi mentalita perche’ cosi ci portiamo sfiga da soli

Barrosu
Barrosu
3 mesi fa

Durante le prime partite il Cagliari girava bene perché la squadra si divertiva, ma schemi di gioco ZERO. Responsabilità di tutti Maran, atleti e società. Ieri il primo tiro in porta all’83°. Basta, ci va una scossa pesante. Bel modo di onorare i cento anni della società ed i 50 dallo scudetto. VERGOGNA

Sergio
Sergio
3 mesi fa

Il tecnico, lo staff, la società, l’ambiente che ruota intorno a Giulini…è in discussione.
Il Cagliari è un’altra cosa e ha nelle gambe e nella testa dei calciatori la sua migliore espressione. Puoi essere scarso ma ti ammazzi e ci provi, il Cagliari, il tifo è tutto per te… ma se provi ad alzare bandiera bianca in casa, come quella ridicola maglia del centenario, allora te la stai cercando. Il Cagliari non perdona.

Matteo68
Matteo68
3 mesi fa

Maran in discussione? Ma no dai…. gira voce che lo voglia il Barcellona per il prossimo anno…Ma che domanda è?

Vittorio
Vittorio
3 mesi fa

Sono molto dubbioso,si parla dell ‘allenatore,ma in campo vanno i giocatori come mai nel girone d’andata giocavano un meraviglia,adesso tutto questo calo,a parte gli infortuni, è le squalifiche,è ci vuole un po di fortuna che non guasta,comunque sempre Cagliari ne cuore.Vittorio da Firenze.

Luca Vitiello
Luca Vitiello
3 mesi fa

Se la squadra non riesce più a fare risultato il cambio dell’allenatore potrebbe essere un rimedio, da valutare con attenzione. Forza Cagliari un

Luky
Luky
3 mesi fa

Maran e un all’enatore da squadra divertite per la serie b,non ha idea di cosa voglia dire allenare una squadra al vertice della classifica di serie a ,non ha proprio la capacità di scegliere e di stimolare al punto giusto i giocatori,il cagliari è una squadra con problemi mentali e con una condizione fisica penosa . Mandatelo a casa altrimenti cagliaritani rischiate la b

Porcospino
Porcospino
3 mesi fa
Reply to  Luky

Ma perché, siamo da vertice adesso..

Pinuccio
Pinuccio
3 mesi fa

da 10 partite a questa parte, sembriamo una squadra di pecoroni, nel primo tempo corriamo troppo e male, pressing fatto malissimo, tutti scollegati tra loro tanto che non si recupera palla e ci di espone a figuracce, al 65° minuto finita la benzina siamo bolliti e passeggiamo per il campo sperando in una botta di cu-o , all andata abbiamo avuto solo tanta fortuna, la vera mediocre dimensione del Cagliari è questa purtroppo

pier luigi Piga
pier luigi Piga
3 mesi fa
Reply to  Pinuccio

Abbiamo avuto fortuna nel rigore inventato per il Brescia?…abbiamo avuto fortuna nello scivolone di Pisacane contro il Verona?, nell’autogol di Ceppitelli contro la Roma? nel mani di Cacciatore contro il Lecce? nelle 5 occasioni-gol a uno contro il Torino?nelle 6 occasioni gola zero conreo la Lazio ? Eravamo tra il terzo e quarto posto con pieno merito ma ci ha pensato Maran a rovinare tutto (Lecce, Milan, Juventus,Brescia, Parma, Genoa, Napoli) con atteggiamento della squadra, sostituzioni sb

GP20
GP20
3 mesi fa
Reply to  Pinuccio

Io una dimensione l’ho vista sempre solo con Rog-Oliva-Nandez.. Con Ionita ma soprattutto l’ectoplasma Cigarini siamo da salvezza sofferta in linea con la difesa.
L’attacco si svena per aiutare la difesa e perde lucidità.
Maran come tutti i difensivisti porta a questi danni col tempo.
Col pragmatismo+paraocchi puoi salvare una squadra esperta.. Ma basti vedere Mazzarri e ovunque è stato.. Stessa situazione.

Leonardo
Leonardo
3 mesi fa

giulini sei il solito bla bla , in 6 anni non sei riuscito a portare un allenatore decente ,zeman zola lopez rastelli maran che messi assieme non ne viene uno buono!

alberto
alberto
3 mesi fa

E’ dall’anno scorso che ripeto e ribadisco che e’ inadeguato al Cagliari e soprattutto il Cagliari di quest’anno.tecnico meno che mediocre che, peraltro, ci ha pure riempito di morti che camminano provenienti dal Chievo. Vergogna! Via da Cagliari subito!

Pinuccio
Pinuccio
3 mesi fa

Maran non ha mai entusiasmato nessuno con il suo non gioco, tanto è vero che quando allenava il Chievo, di lui si diceva solo che faceva giocare male le altre squadre, ma questo non basta per farti essere un bravo tecnico, purtroppo. Ieri Gattuso gli ha dato una grande lezione non solo tecnica ma anche di umiltà, quando in conferenza stampa ha raccontato di come ha adeguato le sue idee di calcio ai giocatori a disposizione. oggi il Napoli è un collettivo che sa come muoversi in campo, noi no

Federico
Federico
3 mesi fa

Io sparo a zero su maran!! Tizio messo su una panchina senza alcuna comprensione del gioco del calcio, ci sta rovinando anche il centenario deve essere LICENZIATO!! MARAN TI DETESTO😡😡😡 #maranout

Cagliarica
Cagliarica
3 mesi fa

La squadra che gioca il miglior calcio in serie A è la Lazio. Un calcio di verticalizzazioni e pochi fronzoli. Tutto il contrario del gioco di Maran. Il Maraniano di turno a sto punto direbbe “con Lazio vincevamo ma poi..”. Il vero problema è che chi vince gioca con i poi. Chi perde con i ma. Il calcio di Maran è antiquato, noioso. Non ha idee. Non fa crescere. I punti fatti sono dati dall’entusiasmo dei singoli. Entusiasmo svanito dall’assenza di gioco e collettivo.

Cagliarica
Cagliarica
3 mesi fa
Reply to  Cagliarica

A corredo di queste premesse dico che delle volte basterebbero soltanto persone con idee propositive. Tutti questi tatticismi di Maran, Giampaolo e Sarri sono fuorimoda. I giocatori devono essere lasciati liberi di giocare come sosteneva Allegri. Maran va esonerato non ha nulla da aggiungere al valore oggettivo dei giocatori anzi ha fatto solo danni.

GP20
GP20
3 mesi fa
Reply to  Cagliarica

Ben venga il tatticismo come quello di Sarri che ha come obbiettivo primario andare a segno, ben diverso è Giampaolo..Maran poi è agli antipodi. Il suo è quasi rugby

Agostino Giacomini
Agostino Giacomini
3 mesi fa
Reply to  GP20

Un po’ di rispetto per il gioco del rugby per cortesia.Li c’è chi si sacrifica per la squadra, prende colpi e non tocca mai palla

Giovanni Melis
3 mesi fa
Reply to  Cagliarica

Anche L’ATALANTA

Carlo Mulargia
Carlo Mulargia
3 mesi fa

Sicuramente ci sono più responabili:La società che sembra non arrivare a capire che da sempre mancano terzini di livello. I giocatori che stanno passeggiando in campo ovviamente apposta, il Tecnico che ha insistito sullo stesso modulo e sugli stessi giocatori. La soluzione, non è il mio mestiere.

Giuseppe
Giuseppe
3 mesi fa

Senza neanche pensarci via Maran subito vergogna👏👏

Enomis
Enomis
3 mesi fa

Credo che solo una sconfitta a Verona ci permetta di liberarci di Maran….ma non si può arrivare al punto di veder perdere la propria squadra per il bene della stessa!!

Claudio C.
Claudio C.
3 mesi fa
Reply to  Enomis

Non è soltanto il tuo pensiero!!
A che punto ci ha portato questo individuo!!
Neanche Rastelli prima e Lopez dopo sono stati del suo livello!

Enomis
Enomis
3 mesi fa
Reply to  Claudio C.

Vero

Tore Trattore
Tore Trattore
3 mesi fa
Reply to  Enomis

Solo una sconfitta a Verona!?
Ma se la società continua a dire “vediamo alla prossima”!?
Se dovessimo perdere pure contro il Verona non cambierà nulla, con la società che continuerà a sperare nella gara successiva, fino alla fine del campionato.

Claudio C.
Claudio C.
3 mesi fa

La dirigenza non doveva permettere a Maran di trasformare il Cagliari come una succursale del Chievo Verona e far partire giocatori giovani e di prospettiva (Pinna, Romagna, Despodov etc.)
Basti vedere alle prestazioni di Deiola al Lecce!
Ma questo è un piccolo dettaglio!
Maran in due anni non è riuscito a dare un giuoco alla squadra o la parvenza di uno schema tattico.
Il suo stile di gioco è: tutti dietro la palla, lanci lunghi e correre a vuoto!
In sintesi: l’anticalcio!
ESONERO SUBITO!!

Giovanni Melis
3 mesi fa
Reply to  Claudio C.

Ed aggiungerei anche mancosu

Aaanton
Aaanton
3 mesi fa

Il mister è in discussione, eccome! Giulini (che ha le sue colpe) non è Cellino, e vuole vedere fino in fondo se la situazione è reversibile o no prima di esonerare Maran e continuare a pagarlo comunque per un anno e mezzo…non dubitate che se tra un paio di giornate si sarà assottigliato ulteriormente il margine con le pericolanti ci sarà l’avvicendamento. Io avrei cambiato adesso, ma i soldi non sono i miei (a parte il piccolo contributo che do con Sky, merchandising e stadio ogni tanto….).

Cagliari 70
Cagliari 70
3 mesi fa

Presidente Giulini deve capire che Maran Ormai ha finito il suo percorso di allenatore a Cagliari Maran dovrebbe dimettersi per il bene della squadra e di tutti i tifosi che la domenica è diventata una sofferenza

Altro da Il muro del Tifoso