Resta in contatto

Approfondimenti

Pjaca ha un grosso credito con la fortuna: Cagliari ambiente giusto per ripartire forte

L’ala croata arriva dalla Juventus con un prestito di 18 mesi e riscatto a 12 milioni da parte del club di Giulini. Maran uomo giusto per la crescita

Marko Pjaca è pronto a vestire la maglia del Cagliari. Lo farà al termine delle visite mediche di rito e la firma sul contratto. In rossoblù dovrà finalmente fare quel salto di qualità auspicato da tempo. 24 anni, l’ala croata ha un futuro calcistico davanti, a patto che la sfortuna (che lo vede con un credito importante) lo abbandoni.  Il potenziale da fuoriclasse, se sta bene, c’è e in Sardegna potrebbe farlo esplodere per il bene della sua carriera, e ovviamente dello stesso Cagliari.

DOVE PUO’ GIOCARE? Con lui in campo Maran, che sa trarre il meglio da ogni giocatore allenato, potrebbe pensare anche di cambiare modulo in avanti, con l’opzione del 4-3-3 al posto del 4-3-1-2 o del 4-3-2-1, con Simeone centrale, Joao Pedro a sinistra e Pjaca a destra, con quest’ultimo che può svariare. Ma questa è solo una nostra idea. Al tecnico fare le sue scelte, ma anche non dimenticare l’investimento che Giulini vuole fare per l’ex Dinamo Zagabria: prestito dalla Juventus di 18 mesi con diritto di riscatto  a luglio 2021 fissato a 12 milioni, con i bianconeri che pagheranno 2 milioni di euro dell’ingaggio, di fatto il 50%.

 

63 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
63 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Approfondimenti