Resta in contatto

News

Giulini-Cellino, duello a distanza. Ma alla fine c’è la stretta di mano

I due presidenti hanno seguito a debita distanza la gara del Rigamonti. A fine partita c’è stato comunque un incontro e lo scambio di qualche battuta

Qualche scintilla in passato, una gara seguita in apnea, ma alla fine l’incontro con tanto di stretta di mano. Tommaso Giulini e Massimo Cellino, presidenti rispettivamente di Cagliari e Brescia, si erano dati simbolicamente appuntamento alla gara del Rigamonti, dopo la sconfitta interna subita dai rossoblù nella gara di andata.

Come riporta oggi L’Unione Sarda, i due massimi dirigenti hanno seguito la gara a debita distanza: Giulini a fianco del dg Passetti, Cellino con un vecchio amico di Cagliari. Alla fine, però, si sono incontrati e salutati, sembra, senza rancore. Qualche battuta, poi l’arrivederci agli appuntamenti in Lega.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
6 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Massimo1964
Massimo1964
4 mesi fa

Ho apprezzato Cellino per la passione che ha sempre messo per il Cagliari ( per regalarci il nuovo stadio ne ha passato delle belle), spero che anche Giulini ci regali la gioia di andare in Europa, o almeno provarci fino alla fine

Danilo BG
Danilo BG
4 mesi fa

Due Signori con atteggiamenti e stili diversi, più impulsivo e deciso Cellino
mentre Giulini è più riflessivo e pacato.
Prima l’uno e adesso l’altro amano e reggono le sorti di una società sana e seria.
Giusto che a fine partita si siano scambiati i saluti conditi da qualche commento
sulle rispettive squadre.
Da bergamasco non amo i cugini bresciani, tifo rossoblu da una intera Vita.
FORZA CAGLIARI SEMPRE !!!!!

Marcello Cuccu
4 mesi fa

Entrambi i Presidenti seppur in tempi e modi diversi vogliono il bene del Cagliari.Normale che siano in competizione,tuttavia credo che ognuno dei due abbia nei confronti dell’altro una certa stima.

Tonyrossoblu
Tonyrossoblu
4 mesi fa

Non vedo perché non dovrebbero stringersi la mano. Tutto sommato, ognuno a proprio modo, tifano il Cagliari entrambi

Simone Zara
Simone Zara
4 mesi fa

Cellino ha buone maniere e’ un diplodocus.

Marco
Marco
4 mesi fa

Se son Signori, così si fa e a quanto pare si vede…

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Grande Pepe..."

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News