Resta in contatto

Approfondimenti

Deiola, addio a gennaio praticamente certo

Il centrocampista di San Gavino Monreale non riesce a trovare spazio nello scacchiere di Rolando Maran. Dopo partenze e ritorni dai vari prestiti, stavolta l’addio sembra inevitabile

Un desolante zero nella casella dei minuti giocati. Dopo dieci giornate Alessandro Deiola non ha letteralmente mai messo piede in campo ed escludendo Alessio Cragno che non ha mai iniziato la sua stagione dopo l’infortunio occorsogli in Turchia, ed il giovanissimo Sebastian Walukiewicz, è l’unico elemento della rosa a non averlo fatto.

Il motivo non è certo imputabile allo scarso rendimento o alla poca affidabilità, ma quando i nomi davanti sono Radja Nainggolan, Marko Rog, Naithan Nandez, Lucas Castro ed Artur Ionita, diventa difficile per tutti trovare un dignitoso minutaggio.

Ecco perché, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, alla riapertura del calcio mercato il buon Alessandro approderà presso altri lidi che gli permetteranno di dire la sua.

Prestito o stavolta cessione definitiva, serie A o cadetteria, saranno dettagli che verranno palesati a tempo debito. Da non escludere un ritorno nei pensieri del Parma di D’Aversa, che accetterebbe di buon grado il suo ritorno dopo la positiva parentesi di sei mesi dello scorso campionato.

65 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
65 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti