Resta in contatto

News

Rossoblù con le rispettive nazionali: Pellegrini il primo a scendere in campo con l’Italia Under 21

Dopo la chiamata di Mancini nella maggiore il difensore di sinistra convocato dal CT Nicolato per due gare valide per le qualificazioni all’europeo del 2021

Cinque i giocatori convocati dai CT delle rispettive nazionali per i vari impegni in giro per il globo. Il primo a scendere in campo sarà Luca Pellegrini che, dopo la chiamata di Riberto Mancini nella maggiore il mese scorso (ma senza esordio nelle gare con Armenia e Finlandia) il difensore di sinistra è stato convocato da  Paolo Nicolato per due partite valide per le qualificazioni all’europeo del 2021 Gruppo A, che gli azzurrini disputeranno domani (ore 20,05 italiane allo Stadium di Dublino contro l’Eire e lunedì alle 18,30 (sempre italiane alla FFA Academy Stadium di Yerevan, per affrontare l’Armenia.

Venerdì toccherà invece a Sebastain Walukiewicz con la Polonia Under 21. Il centrale polacco giocherà, sempre per le qualificazioni Euro 2021 (Gruppo E) alle 16 al Central Stadium di Ekaterinburg contro la Russia. Da notare che, alle 20,30 il Cagliari affronterà alla Sardegna Arena in amichevole contro il Pogon, che lo ha ceduto ai rossoblù nei mesi scorsi. La nazionale polacca e il centrale (che in rossoblù deve ancora fare il suo esordio sarà impegnata anche martedì 15 ottobre alle 18) allo Stadion Widzewa di Lódź contro la Serbia. Sempre venerdì toccherà anche alla Moldavia di Artur Ionita, tenuta in gioco per Euro 2020 solo dalla matematica.  Moldavi, inseriti nel Gruppo H, di scena alla Estadi Nacional di La Vella per affrontare alle 20,45 Andorra cenerentola del torneo, mentre lunedì (alla stessa ora)  allo Stadionul Zimbru di Chisinau, match contro l’Albania dell’ex tecnico del Cagliari, Edy Reja.

Sabato, oltre all’Italia di Mancini (tra i convocati anche l’ex centrocampista del Cagliari Nicolò Barella) di scena all’Olimpico di Roma contro la Grecia, giocherà anche la Svezia di Robin Olsen, in piena corsa per un posto nella fase finale. Alle 20,45 allo Stadio di Ta’ Qali (Gruppo F) sfida a Malta, martedì gara casalinga contro la Spagna alla Friends Arena di Solna. Infine Nandez. Il forte centrocampista sarà a disposizione di Tabarez per il doppio confronto amichevole col Perù. Primo confronto (sabato, ore 01)  allo Estadio Centenario di Montevideo, secondo mercoledì 16 ottobre (ore 3,30) , stavolta allo Estadio Nacional di Lima.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "ha solo seguito gli ordini del presidente: RETROCEDERE"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News