Resta in contatto

Approfondimenti

Cagliari, Giulini fa i conti: Defrel per chiudere il cerchio, ma ora serve sfoltire la rosa

Il cantiere è ancora aperto, serve operare alcune cessioni, ma quello che sta nascendo è un Cagliari con tutte le carte in regola

Le buone premesse ci sono tutte. Questa volta il presidente rossoblù, Tommaso Giulini, ha voluto mettere in cantiere un Cagliari con tutte le carte in regola per ben figurare nell’anno del suo centenario, che coincide anche con quello dei cinquant’anni dallo storico scudetto.

Rolando Maran si sfrega le mani, ma il lavoro non è ancora terminato. Servirebbe una seconda punta di buon livello, anche se ieri sera Giulini ha dichiarato che Gregoire Defrel, nome caldo di questi giorni, al momento non arriverà in Sardegna. Motivo: gli otto attaccanti in rosa sono troppi, considerando tra l’altro, parole del massimo dirigente, che Birsa potrebbe adattarsi anche in quel ruolo. La parola d’ordine ora è: sfoltire. Serve operare alcune cessioni, anche per far rientrare qualche soldino in cassa. Defrel potrebbe comunque arrivare, magari in differita rispetto ai tempi previsti, anche perché la Roma, società detentrice del cartellino, ha necessità di vendere il francese, così come altri elementi ancora in giallorosso. Il che, a conti, fatti, potrebbe rivelarsi un grosso vantaggio per il Cagliari. Non resta che attendere.

28 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
28 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti