Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A: lunedì parte il ritiro del Cagliari, Bologna e Torino già al lavoro

Il gruppo attualmente a disposizione di Maran, senza Barella ancora in vacanza, si ritroverà per qualche giorno ad Aritzo poi dal 13 al 26 lavorerà a Pejo

Vacanze agli sgoccioli per i 20 club della Serie A. Già da avantieri e fino al 14 luglio, tutte le squadre faticheranno per il ritiro pre campionato in vista della prossima impegnativa stagione.

CAGLIARI. Ancora qualche giorno di relax per i convocati a disposizione di Rolando Maran (confermatissimo alla guida dei rossoblù) e il suo staff tecnico e poi lunedì mattina si comincia a lavorare ad Aritzo, che accoglie il club di Tommaso Giulini ormai da anni. Primi quattro giorni di impegni allo stadio del Vento, con una amichevole fissata per mercoledì, quindi l’11 si torna a casa per poi dal 13 al 26 effettuare la parte più importante della preparazione in Val di Pejo, con test più probanti. Il 27 interessante amichevole alla Sardegna Arena con il Leeds del Loco Bielsa, tecnico che non ha certo bisogno si presentazioni.

LE ALTRE SQUADRE. Le prime due compagini ad iniziare il ritiro sono state Bologna e Torino. Gli emiliani sono in ritiro già da avantieri per un primo approccio del lavoro che poi sarà intensificato a Castelrotto dall’11 al 20 luglio per spostarsi in Austria (Neustift) dal 25 luglio al 3 agosto, i granata ieri sono stati accolto dall’affetto di oltre 3000 tifosi.  Da giovedì prossimo 11 luglio al 4 agosto ci si sposta a Bormio. La Fiorentina di Montella (anche in questo caso come per Barella col Cagliari, senza Chiesa ancora in vacanza) si riunirà da domani mattina a Moena. Dal 14 viola impegnati negli Usa per la ICC. Il Napoli, come è consuetudine, lavorerà invece a Dimaro e lo farà fino al 26. Domenica sarà la volta dell’Udinese di Tudor, che ha scelto di faticare inizialmente in casa nel suo Centro Sportivo Brusechi, per poi dal 21 luglio al 2 agosto trasferirsi in Austria, a Sankt Veit.

Oltre al Cagliari, lunedì via ai ritiri anche per Milan (a milanello fino al 19) e Parma, che verrà svolto fino al 21 a Prato allo Stelvio. Inizialmente previsto per ieri l’avvio della preparazione della Roma, che sarà direttamente alla fase a girini della prossima Europa League (vista l’esclusione del Milan) inizierà martedì a Trigoria e non più a Pinzolo, mentre sempre martedì parte il pre-ritiro del Brescia a Torbole, per poi proseguire dal 14 al 28 a Boario Terme.  Mercoledì tocca alla matricola Hellas Verona di Juric, impegnata fino al 21 a Primero in provincia di Trento. Suddiviso invece in tre parti la pre-season della Spal. Ferraresi che inizieranno da giovedì al 21 luglio a Tarvisio, poi dal 24-27 luglio proseguiranno la preparazione in sede e infine, 29 luglio al 4 agosto ultima parte a Valles, vicino a Bolzano. Sempre vicino a Bolzano, ma a Vipiteno-Racines, sessione estiva pre campionato per il Sassuolo di De Zerbi.

Prima del Bologna, sempre a Neustift in Austria, lavorerà il nuovo Genoa targato Andreazzoli (dal 9 al 20 luglio) mentre da domenica raduno in sede per l’Inter, che poi da lunedì al 14 luglio sarà a Lugano in Svizzera per poi partire per la Cina dove, dal 16-28 luglio, parteciperà alla  ICC.  Competizione internazionale che vedrà di scena anche la Juventus, che dopo l’avvio del lavoro in sede dall’8 luglio in sede, sarà a Singapore dal 21 al 29 luglio. La Lazio invece (12-26 luglio) sarà impegnata ad Auronzo per poi trasferirsi dal 4 al 9 agosto a 
Marienfeld in Germania. Il neopromosso Lecce di Liverani effettuerà la preparazione dal 14 al 28 luglio a Santa Cristina (Bolzano). Infine, ultima terminare le vacanze saranno Gasperini, il suo staff tecnico e i giocatori dell’Atalanta il 15 luglio. Dal 16 al 25 luglio si lavorerà a Clusone (Bergamo).

 

18 Commenti

18
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Aspettiamo e speriamo

Andrea Camba
Sottoscrittore
Andrea Camba

Sappiamo bene tutti che la Roma quell’offerta l’ha fatta, salvo poi ritirarsi quando Barella ha confermato che avrebbe accettato solo l’Inter. L’errore è stato credere che l’inter di oggi fosse la stessa di Moratti, quando Giulini sedeva con gli altri nel consiglio di amministrazione. Quell’Inter non esiste più, aveva ben altri dirigenti, con i quali il bravo Cellino faceva il bello ed il cattivo tempo (vedi la cessione di Suazo per 15 milioni di euro). Con i dirigenti di oggi anche lui avrebbe molte difficoltà. Detto ciò a gennaio non si doveva permettere a Barella di prendere accordi con l’inter… Leggi il resto »

fabrizio
Ospite
fabrizio

ma tutti chi ????? chi è che sa che la roma ha fatto un’offerta ???? può essere che giulini sia spalleggiato dalla roma o daingiornalisti che lo scrivono, non credi ???? e non credi che sia talmente semplice dare colpe a barella per trovare scusanti per non fare acquisti??? non credi che per 5 anni ci abbia preso per i fondelli con scuse varie, facendo nomi altasonanti (per dire) per poi concludere con parametri zero rotti e vecchi inutili ???? o facendoci credere con dei rinnovi dannosi come quello di pisacane, che sembra abbia comprato cr7 ??? ma non credi… Leggi il resto »

Umberto
Ospite
Umberto

Io credo che gli errori più grandi di giulini siano quelli relativi alla scelta degli allenatori.. uno peggio dell’altro.. per non parlare di carli che gli ha permesso acquisti di mer..

Andrea Camba
Sottoscrittore
Andrea Camba

Gentile Davide,

come sappiamo bene Cellino non c’è più da anni e inoltre con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Ricordo peraltro che ai suoi tempi fioccavano le critiche anche per lui. Si è creata una situazione difficile, personalmente prima di sparare a zero aspetterei di vedere come andrà a finire!!!

Andrea Camba
Sottoscrittore
Andrea Camba

L’inter sa bene che il mercato del Cagliari dipende dall’affare Barella e ci sta ricattando. Vista la platea di fenomeni ….. sarebbe interessante sapere cosa fareste voi al posto di Giulini. Avanti …. non siate timidi, date libero sfogo alla vostra abilità di Direttori sportivi ….. del subbuteo.

Davide
Ospite
Davide

Egregio Andrea,
un presidente che annuncia in televisione la chiusura del trasferimento di Barella alla Roma e poi la Roma dice che non e` interessata a Barella, si commenta da se`! Quanto al fatto se, come dici tu, lo stesso presidente si faccia ricattare dall’Inter…e` semplicemente disarmante ! Una cosa e` certa : Cellino si sarebbe comportato ben diversamente…

Umberto
Ospite
Umberto

Cellino avrebbe già preso a calci maran e carli,i 2 parassiti inutili e incompetenti..

Red and blues
Ospite
Red and blues

Concordo con te … tutti dei maghi!

Davide
Ospite
Davide

Lunedì 1° luglio Giulini annuncia alle telecamere di Videolina di aver chiuso il trasferimento di Barella alla Roma…la Roma due giorni dopo annuncia di non essere interessata a Barella !!!
Morale : il mercato del Cagliari e` paralizzato e il cerino incomincia a scottare, vero Presidente Cellino ? Chissà le risate che ti starai facendo sull’abilita`del tuo successore…

fabrizio
Ospite
fabrizio

io invece sono convinto che cellino non starà ridendo dello sfascio del cagliari, perchè lui ci teneva davvero, e se non avesse avuto la politica e la fgc contro, avremmo ancora lui e anche lo stadio nuovo, invece siamo ancora con promesse e tubi innocenti, per di più erano di cellino, i sardi siamo capre, e i continentali sanno che ci possono prendere per i fondelli come e quando vogliono, a proposito come mai tutto ancora tace sull’avvelenamento della nostra terra da parte delle aziende di giulini ???? su lui chiudono non solo un occhio, ma entrambi e pure le… Leggi il resto »

Raffaele
Ospite
Raffaele

Speriamo che i nuovi arrivati si ambientino presto opss non ci sono nuovi arrivati

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Speriamo che i nuovi giocatori si ambientino, con tutti i soldi che ha speso Giulini.
Finirà che compra alla fine del mercato, tutti gli scartini del mercato, va bene che Giulini e il suo tirapiedi Carli, gli affari li faranno a gennaio.

Umberto
Ospite
Umberto

Che dici gli affari.. gli affaroni!!.. il chievo e pronto a cederci i suoi campionissimi.. comunque il chievo con noi è riuscito a svecchiare la sua squadra!..🤣🤣

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Dovete iniziare prima, così tutti i nuovi arrivati si possono conoscere meglio 😁

Umberto
Ospite
Umberto

Maran confermatissimo.. piticca la fregatura.. oiammumiatiarrori 🤣🤣😜😜😱😱

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ahhhhhh eh sì

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Un casino inserire i tanti volti nuovi🤣🤣🤣🤣🤣

Advertisement

Luís Lulù Oliveira

Ultimo commento: "tecnica e velocità, davvero un ottimo calciatore"

Aldo Firicano

Ultimo commento: "Grandi ricordi e tantissima stima dell’uomo e del calciatore, l’ho conosciuto personalmente essendo trapanese come me, io da sempre tifoso del..."

Luigi Riva

Ultimo commento: "chiedo scusa ma devo correggere un errore che ho fatto per distrazione in un mio precedente intervento di due giorni fa: la partita col Benfica credo..."

Mario Ielpo

Ultimo commento: "Confermo il fattaccio,"

Nelson Abeijon

Ultimo commento: "Ritornò a cagliari accontentando di un ingaggio ridotto per far respirare l'aria salubre del mare alla sua figlia malata e dette tutto in campo..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti