cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Affare Barella: prima e seconda offerta della Roma

Il Corriere dello Sport descrive gli sviluppi dell’inserimento romanista nell’affare

ESIGENZE. Contrariamente a quanto si potesse pensare fino a ieri, con le informazioni trapelate sulla stampa, Nicolò Barella non avrebbe mai “puntato i piedi” considerando l’Inter quale unica soluzione futura. Il giocatore cagliaritano avrebbe invece dato la massima disponibilità, nonostante l’intesa verbale raggiunta con i nerazzurri, per favorire il bene del Cagliari.

CONTRATTO. La Roma si sarebbe inserita nella trattativa offrendo 2,5 milioni di ingaggio netti più bonus all’azzurro, con la contropartita tecnica Defrel a completamento della proposta. L’offerta iniziale della Roma sarebbe stata però questa: 25 milioni più Luca Pellegrini e Defrel. Ma la volontà del difensore – in prestito negli ultimi mesi proprio in Sardegna – di andare a Torino avrebbe cambiato i piani, facendo virare la Roma sul piano B. Mancano gli accordi economici con i giocatori: se andasse in porto l’affare, si tratterebbe dell’operazione più cara nella storia giallorossa.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Mercato scozzese intrecciato all'Italia: nelle ultime stagioni ha portato arrivi positivi in Serie A. Focus...
Il difensore del Cagliari sarebbe tra gli obiettivi del club verdeoro...
Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport diverse squadre stanno monitorando il centrale del...

Dal Network

Lo scontro diretto termina a favore dei pugliesi. In apertura di gara annullato a Cerri...
Dopo l’intervista nel post partita dei biancocelesti vittoriosi 4-1 alla cenerentola Salernitana del giocatore, interviene...
La società giallorossa ha messo in vendita i biglietti dei posti “a ridotta visibilità” di...

Altre notizie

Calcio Casteddu