Resta in contatto

News

Cigarini, un rinnovo con quali garanzie?

Il centrocampista ha rinnovato “virtualmente” il contratto, oggi arriverà la firma. Ci si interroga sulle garanzie che lo abbiano convinto a restare per un’altra stagione

2020. Luca Cigarini giocherà nel Cagliari anche nella stagione 2019-20, la terza con i colori rossoblù. Il regista, partito nelle gerarchie da riserva del nuovo acquisto Bradaric, ha di fatto soppiantato il croato nelle scelte di Maran. Uno sviluppo inatteso, che però ha rappresentato una preziosa ancora per il Mister: Cigarini è stato uno dei protagonisti della salvezza.

PROSPETTIVE. E se prima dell’ultimo mercato invernale il regista era stato sul punto di lasciare la Sardegna per quel “posto a metà” con Bradaric, le cose sono andate molto diversamente nel 2019. Il “Ciga” è ritornato in cabina, fornendo buone prestazioni e guadagnandosi questo rinnovo per il suo ruolo dentro e fuori dal campo, da senatore. A questo punto, un giocatore così esperto e reduce da un buon campionato avrà ottenuto certamente qualche garanzia per restare: difficilmente accetterebbe ancora il dualismo con il compagno croato…

4 Commenti

4
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
mortimermouse
Ospite
mortimermouse

Cigarini è un vero giocatore, accetta le disposizioni dell’allenatore e quando chiamato gioca e ragiona. Averne di giocatori professionisti non viziati come Luca.
Buon accordo, come lanci e tiro lui è il migliore, ma vi è spazio anche per Bradaric, non c’è dualismo ma gruppo.
l’importante è vincere.

Rossoblu arrabbiato
Ospite
Rossoblu arrabbiato

Le garanzie dovrebbero basarsi sulla meritocrazia, se stai bene, e giochi bene il posto è tuo…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Garanzia di rallentare il gioco a dismisura

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Garanzia di passaggi all’indietro per Cragno. ❤️

Advertisement

Darìo Silva

Ultimo commento: "Cuore e polmoni, lo stadio che ride a lacrime ma sempre comunque incitandolo, memorabile un tiro di Fabian Oneil diretto in porta, goal al 99%,..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "quasi tutto vero un'Italia spenta venne risvegliata con l'ingresso di Zola chè rianimò un'Italia spenta e ovviamente R. Baggio finalizzò il diverso..."

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Con una squadra così avremmo vinto un altro scudetto o due."

Fabián O’Neill

Ultimo commento: "Bravo anche lui, ma Mboma per me era superiore...per me ripeto......"

Daniele Conti

Ultimo commento: "Determinazione, personalità, grinta, autorevolezza, attaccamento ai colori sociali, record di presenze con la maglia rossoblù, un'altra icona del..."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News