cropped-cropped-CC-11.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisacane: “Cagliari punto d’arrivo. Argentina sogno impossibile”

Il difensore del Cagliari è stato intervistato dalla Instagram Tv ribadendo le sue origini e i suoi sogni

SOGNO. Fabio Pisacane, difensore del Cagliari dal 2015, ha raggiunto la Serie A con grande spirito di sacrificio, lavoro e una rincorsa che sembrava segnata. La grave malattia che lo colpì giovanissimo rischiò di cancellare il sogno di diventare calciatore. Per fortuna, possiamo invece raccontare la storia di un giocatore che “ce l’ha fatta”. Pazienza se la massima serie è arrivata a 30 anni.

BOCA. Pisacane non ha mai nascosto la sua viscerale passione per il Boca Juniors, tanto da tatuarsi lo stemma sul braccio. “Una passione nata perché con i gialloblù hanno giocato i miei idoli, Diego Armando Maradona e Gabriel Omar Batistuta” ha sottolineato Pisacane, citando due tra i più grandi calciatori stranieri arrivati nel campionato italiano, argentini entrambi. “Mi piacerebbe giocare in Argentina, ma credo si tratti di un sogno ormai impossibile da realizzare“. Parole che hanno da sempre fatto apprezzare il difensore alla tifoseria del Boca. Ma, come ha affermato più volte, “Cagliari è un punto di arrivo e non di partenza“.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un saluto dalla redazione di CalcioCasteddu: iniziamo come di consueto con le prime pagine dei...
Ai microfoni di DAZN, l'attaccante rossoblù Eldor Shomurodov commenta il preziosissimo pari in casa dell'Inter....
Il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi commenta il pareggio di San Siro contro il Cagliari: le...

Dal Network

Il difensore si è accasciato a terra, dopo aver sentito un dolore al petto: l'ivoriano...
Al Mapei Stadium di Reggio Emilia parte fortissimo l’undici di casa, alla rimonta rossonera al...
Padroni di casa vanno in vantaggio con Politano. Meret para un rigore a Soulè, poi...

Altre notizie

Calcio Casteddu