Resta in contatto

News

Primavera 1. Lotta play-off, Cagliari: battere il Torino e sperare nella Sampdoria

Sia le gare dei rossoblù che del Chievo Verona valide per l’ultima giornata del torneo in contemporanea alle 15. I rossoblù devono superare i veneti

Ultimi novanta minuti più recupero della Primavera 1 per sapere se il sogno, o la speranza (se preferite) diverranno realtà oppure no per il Cagliari di Max Canzi. Una cosa è certa: se la qualificazione play-off non dovesse arrivare, nessun dramma. “Stiamo facendo qualcosa di grande”, ha affermato due settimane fa dopo il pareggio in casa con il Napoli, il tecnico dei rossoblù. Parole perfette, che sintetizzano la straordinaria stagione di Verde e compagni matricola nel massimo campionato del Settore Giovanile.

TORINO E CHIEVO VERONA. Alle 15 al Centro Sportivo di Assemini la squadra isolana attende il Torino, che arriva da quarta della classe (già certa di un posto negli spareggi scudetto) ma con nessuna intenzione di farsi scavalcare dalla Fiorentina attualmente quinta ma anche con la voglia di superare e chiudere la stagione regolare al terzo posto, al momento appannaggio della Roma. Match dunque non certo agevole per un Cagliari che vuole crederci e non mollare fino alla fine. Ma battere i granata, sconfitti 3-1 all’andata in rimonta, non basterebbe se il Chievo Verona (avanti negli scontri diretto grazie al 4-0 all’andata in Veneto e all’incredibile 4-3 alla Sardegna Arena da o-3 negli ultimi 18’ da 0-3) non basta.

Infatti da Bogliasco devono arrivare buone notizie: ovvero che la Sampdoria in piena lotta per evitare retrocessione diretta o play-out salvezza, ottenga i tre punti ai danni della squadra gialloblù, o almeno pareggi. Infatti,  a meno di 24 ore dalla sfida, la classifica dice Chievo Verona 43, Cagliari 42. Dunque tutto può ancora accadere.

I CONVOCATI DA CANZI
Portieri: Cabras, Ciocci, Daga
Difensori: Albini, Aly, Boccia, Cadili, Carboni, Kouadio, Pici, Porru
Centrocampisti: Acella, Dore, Kanyamuna, Lella, Lombardi, Marongiu
Attaccanti: Cannas, Contini, Doratiotto, Gagliano, Marigosu, Verde

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Gianni
Gianni
2 anni fa

Bravi ragazzi! Avete onorato un’isola intera! Vada come vada complimenti per il grande impegno messo in ogni partita?un grazie alla societá e l’intero staff per vedere dei giovani che si dannano l’anima per il vero valore dello sport?

Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement

Fabrizio Cammarata

Ultimo commento: "Ancora con Cammarata? Basta! NON ha fatto niente di niente a Cagliari per essere menzionato. Riva merita Molto, ma Molto di più che Cammarata...."

Gigi Riva

Ultimo commento: "Su Riva è stato detto e scritto di tutto. Giocatore Immenso ed unico. Ma il suo carisma lo si può riassumere col termine usato da..."
Francescoli

Enzo Francescoli

Ultimo commento: "Classe pura da grande campione, giocate stupende e professionalità indiscussa Uomo dai principi di vecchio stampo Grazie di tutto " PRINCIPE ", era..."
zola

Gianfranco Zola

Ultimo commento: "peccato che perdemo 4-2"
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Nel '67 avevo nove anni, ma ricordo quando la formazione iniziava con: Colombo, Martiradonna, Tiddia ... ('64)"
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News