Resta in contatto

News

Cagliari, Maraner: “Lazio superiore, testa alle prossime due partite”

Complice la squalifica Maran, a parlare è l’allenatore in seconda

A parlare in sala stampa per il Cagliari è Christian Maraner, vice di Rolando Maran che essendo squalificato non può parlare ai media. “A parte gli aspetti tattici, mi soffermerei sull’avversario. Il mister ieri in conferenza ha detto cosa dovevamo mettere determinate cose in campo ma non ci siamo riusciti. Poi la Lazio ha fatto capire di essere una signora squadra. Nel secondo tempo dopo il secondo gol siamo riusciti a mettere in campo una determinazione maggiore. Ci sono stati degli episodi. 

La qualità loro ci ha mandato tante volte in difficoltà – prosegue il tecnico in seconda –  Questo ci ha portato un po’ a subire, quindi meglio il secondo tempo dove siamo riusciti a mandare dei segnali più importanti. 

Cagliari in fase calante dopo il raggiungimento dei 40 punti? Oggi c’è stata la rabbia per rimettere in piedi la partita. Così non è stato e ci rimbocchiamo le maniche per le ultime due partite. 

Pellegrini e Barella? Il primo è un ragazzo giovane, ha dei grandi margini di miglioramenti. Per Nicolò penso che non ci sia da aggiungere altro”.

Sul rientro di Castro: “Sono felice che abbia ritrovato il campo e i compagni. Credo sia una bella soddisfazione, credo che lo stadio abbia riconosciuto al massimo il suo rientro”. 

50 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
50 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ritorno: Giulini vattene
Meglio Cellino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

SE NON STIAMO ATTENTI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Uno Maran, l’altro Maraner, assieme a Giulini e Carli, i 4 moschettieri..
Siamo fregati..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Come tutte le altre…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Come tutte le altre…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutto va bene 41 punti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

VERGOGNATEVI!!!!!CIALTRONI!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Con le romane abbiamo fatto pena…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Meglio che non parli Maran…Tanto la colpa non è mai sua…..Ha imparato da qualcuno evidentemente!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Certo! Sono tutti superiori a noi, quando noi non ci Mettiamo grinta almeno la grinta c’è. L’ha vogliamo mettere? Poi si può anche perdere, ma il nostro non gioco è allucinante, solo cross per pavoletti, niente alternative, Maran non sa fare altro.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma se perdiamo la altre due siamo in serie B

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

E bhe classiche frasi di circostanza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Buone vacanze…?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pessima partita.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Rastelli 2

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io venderei tutti compreso il presidente…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma Castro non poteva giocare prima?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Speriamoooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Siamo sicuri di fare almeno Un punto? O facciamo salvare Genoa e Udines

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma Maraner è il figlio di Maran?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L’unica nota positiva, della partita persa con la Lazio, è l’ingresso di Castro, per pochi minuti, l’assist per Pavoletti e il gol della bandiera. Non c’è stata nessuna squadra per come la vedo io, Barella, ha messo il solito impegno, ma ieri predicava nel deserto, un Cagliari demotivato, deconcentrata, e abulico, se è questo il modo di procedere, la vedo molto il salita, a parte i soliti, si sono sbagliati i passaggi più elementari, nessuna o quasi palla pulita o giocabile x le punte, la palla ieri sembrava rovente, la Lazio ha avuto subito la meglio, per l’inconsistenza del Cagliari.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Partita preparata malissimo. Se sai che quelli giocano con un centrocampo a cinque perché non ti adegui? La partita è stata persa per manifesta inferiorità e quelli non hanno neppure infierito come avrebbero potuto. Oggi una difesa di burro e un centrocampo assente. In attacco solo Pavoletti che non può fare miracoli, anzi uno è pure riuscito a farlo. JP .. c’era? Totalmente evanescente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Maran come allenatore è scarso. Il suo vice è più scarso e anche tanto brutto. Ancora più triste è che sino al 2022 sono sotto contratto. Ma dove cazzo vogliamo andare con questi due? Se quest’anno non retrocedessimo, l’anno prossimo è matematico che andremo in serie B (spero di no). Tutti noi tifosi dovremmo evitare di farci illusioni.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sconfitta con il genoa e un punticino all’ultima con l’udinese ma solo se quest’ultima e gia salva se no e dura

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ogni fine partita è la stessa”pensiamo alle prossime partite”, si è superiori quando si gioca…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ogni partita una scusa, questa volta perché mancava maran, ma per favore, sicuramente anche la prossima stagione sarà la stessa scusa, quella del ma…… La prossima col Genoa? Bene il Genoa si salverà perché vincerà con i rammolliti. Per carità…… ???????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Infatti, l’abbiamo constatato che la Lazio è di un’altra categoria rispetto al Cagliari pero poteva fare di più…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sempre così. Quando perdiamo testa altrove. Il problema è che la testa e le gambe bisognerebbe averle sul terreno di gioco.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Non sanno fare altro che sfornare alibi,dire la verità costa squadra indecente è priva di orgoglio senza nessun rispetto per i tifosi e la maglia che indossano è stata una VERGOGNA essere stati presi come tiri al bersaglio e resuscitato una squadra che sino a ieri era in piena crisi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sempre la stessa musica?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Veramente ridicoli stiamo regalando punti a tutti e senza rispetto per la maglia indossata.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Maraner un incrocio fra Rastelli e Inzaghi

Carlo
Carlo
1 anno fa

Ogni volta proclami, vogliamo vincere per il decimo posto, poi sistematicamente facciamo figuracce, ma e’ possibile che non si sono accorti che il gioco di questa squadra e prevedibile e banale con i lanci e i cross per la testa di Pavoletti, mediocrita’ assoluta ma che cavolo di allenatore abbiamo se non non e’ riuscito a sviluppare qualcosa di meno banale, l’hanno anche confermato per carita’, gia’ mi immaggino la campagna aquisti che delusione!!!!!

Mario
Mario
1 anno fa

Grande Giulini maran rinuovo 2022…

Sandro
Sandro
1 anno fa

Visto l andazzo nessuna speranza di punti da parte nostra …PREGHIAMO LA MADONNA CHE L EMPOLI PAREGGI UNA DELLE ULTIME TRE PARTITE DI CAMPIONATO.
ANDATE A ZAPPARE LA TERRA …IL MESTIERE CHE VI RIESCE MEGLIO

Mauro
Mauro
1 anno fa

Anche se non hanno giocato come in altre gare
FORZA CASTEDDU sempre ???

Sandro Mameli
Sandro Mameli
1 anno fa

Sono senza parole come si può rinnovare il contratto ad un allenatore cosi? Presidente con tutto il bene che posso volergli penso che lei sia consigliato male ho 57 anni è seguo il Cagliari da 50 e mi creda non mi sono mai vergognato come ora mandi via Maran e Maraner altro che rinovo.

Sandro
Sandro
1 anno fa

Per noi che seguiamo ovunque da bambini questa squadra e amiamo questi colori siamo anche noi allenatori scusate dello sfogo ma il Cagliari per me è tutto e sono stanco di star male spero che il presidente legga e che capisca di essere mal consigliato a tenere Maran . Maraner presidente se ama veramente il Cagliari come noi faccia qualcosa grazie

Sandro
Sandro
1 anno fa

Ripeto quello che non avete messo nel commento di prima . Sono 50 anni che seguo la squadra che amo .. e che seguivo ascoltandola alla radio . Penso che ho il vomito a vederla giocare così male e penso che nessun allenatore che sia venuto a Cagliari mi faccia vergognare della mia squadra come maran e Maraner ….. basta guardare le statistiche tiri in porta 1 gli avversari 50 questa la dice tutta… p. S. È vero non siamo tutti allenatori ma penso che il calcio per gente che lo vive da bambino n

Giangi61
Giangi61
1 anno fa

Sai le risate se domani L’Empoli batte la Sampdoria….altro che salvezza anticipata….

Roby
Roby
1 anno fa

Voglio ridere se domani l Empoli vince e domenica a Genova prepariamoci per il diluvio di gol…poi quando il sedere inizia a tremare con l’Udinese dovremo patire fino alla fine di paura. Sbandierare 3 turni fa Cagliari a + 7 rispetto allo scorso anno e finiremo se va bene a 41 punti con 2 punti di più di Lopez ma con una squadra “leggermente diversa” e’ imbarazzante. Cambiare la guidachiamamola tecnica ma che di tecnico e capacità ha ben poco…forza sempre il Cagliari e non questa gentina

Roby
Roby
1 anno fa

Vergognatevi tutti..la 1a cosa per un ipotetico progetto futuro e’ allontanare l’anticalcio Maran e soci.
E’ incredibile essere presi in giro da tutti,un dislivello tecnico abissale per non parlare della tattica inesistente. Come e’ possibile non incentivare i propri giocatori sia prima ma soprattutto nel 2 tempo. Cosa dice Maran dopo un primo tempo come quello di oggi? Entrano nel 2 tempo piu’lenti, senza schemi, senza cattiveria sportiva..da un romano super tifoso del Cagliari,Maran vattene

Sandro
Sandro
1 anno fa

Penso che in 50 anni che guardo la squadra che amo e la seguo ovunque anche in ritiro … e la prima volta che ho il vomito vedere la squadra giocare così male … ma non per colpa dei giocatori che danno più di quello che possono fare … un allenatore che mi fa vergognare scusate il mio sfogo spero che giulini legga questo commento

Ea
Ea
1 anno fa

Se l’ammontare del riscatto di Oliva o Despodov è legato al minutaggio per cui Maran segue un dictat societario basterebbe dirlo..
Potrebbe essere di quelli che non considerano gli arrivi non richiesti personalmente..
Di certo non è un maestro di calcio nel plasmare i calciatori e già per questo non l’avrei rinnovato.
Non mi si dica che per la salvezza è perfetto perché con la rosa che ha avuto da Gennaio, Lopez sarebbe stato a 45

Ea
Ea
1 anno fa

Zio, Joao Pedro che vedi irremovibile.. Arrivò sul gong della fine del mercato estivo, un colpo a vuoto di Zamparini preso per due lire da Marroccu…
Dopo poco tempo era in campo,e a fùria di giocare (in 3 ruoli nel tempo) ha imparato a stare in partita almeno e qualche soddisfazione la dá.
Con voi quel J.Pedro si sarebbe perso in prestito dopo 6 mesi.
Inutile dire che voi già sapete chi vale e cosa può dare.Lo dimostrate con la formazione chi avete già bocciato.
Maran:Un rinnovo pericoloso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Formazione ridicola

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Andate a zappare siete una squadra da giocare in serie b siete il disonore della Sardegna

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

La solita solfa insomma.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Vattene tu e il tuo capo altro che rinnovo

Sandro
Sandro
1 anno fa

Allora finitela DI ANNUNCIARE AI QUATTRO VENTI CHE DOBBIAMO ARRIVARE 10…STATE ALMENO ZITTI CHE FATE PIÙ BELLA FIGURA

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Fu il miglior rigorista del Cagliari"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "Un 6 posto grandioso che purtroppo non fruttò la qualificazione Uefa perché all'epoca avevamo solo 2 squadre qualificate se non sbaglio..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Non dimenticherò mai le sue lacrime durante il suo ultimo giro di campo. Grande Cappio"

Carmine Longo

Ultimo commento: "È vero, Arrica è stato il più grande ma venne favorito da Angelo Moratti che foraggiava il Cagliari affinché Riva non andasse alla Juve. Gran..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News

50
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x