Resta in contatto

Approfondimenti

Serie A, si riparte da Atalanta-Genoa: in palio punti pesanti Champions League e salvezza

Alle 18 il Cagliari attende alla Sardegna Arena una Lazio attardata dalla corsa per l’Europa. Empoli obbligato a vincere per tenere alta la speranza

270’ più i minuti di recupero. La lotta per Champions, Europa League, decimo posto e salvezza, resta intrigante. E il match di apertura del trentaseiesimo turno in programma domani alle 15 (Sky Calcio), si annuncia ad alta tensione. A Bergamo una lanciatissima Atalanta, che non si nasconde più e punta apertamente al quarto posto, riceve un Genoa che con i 36 punti in classifica, non può certamente sentirsi tranquillo, anche i quattro punti di vantaggio sull’Empoli terzultimo potrebbero dire il contrario. I tre punti sono dunque oro per entrambe.

Alle 17 si capirà ovviamente abbastanza su quanto attenderà le due contendenti nelle successive due partite ancora da giocare. Alle 18 invece (Sky Calcio) alla Sardegna Arena il Cagliari in corsa per il decimo posto con Spal, Sassuolo, Fiorentina, Bologna e Parma, riceve una Lazio che è attardata dalla zona Champions e Europa League, che arriva nell’isola a pochi giorni dalla finale di Coppa Italia contro l’Atalanta. Le emozioni certamente non mancheranno.

LE ALTRE GARE. Alle 20.30 (Dazn) al Franchi Siro il Milan punta al massimo risultato cercando di passare in casa di una Fiorentina dell’ex Montella in seria difficoltà, con un punto conquistato nelle quattro gare in panchina al posto del dimissionario Pioli. Nonostante ciò i rossoneri sono attesi da una gara molto complicata. Domenica alle 12.30 (Dazn) il Torino punta alla vittoria sul Sassuolo per coltivare ancora la speranza di centrare almeno l’Europa League. Due invece le gare programmate per le ore 15. A Udine (Dazn) la squadra di Tudor in lotta per non scendere in B, affronta un Frosinone già retrocesso ma assolutamente non intenzionato a regalare punti, mentre a Genova (Sky Calcio) una Sampdoria che ha più nulla da chiedere alla stagione se la vedrà contro un Empoli disperato obbligato a far di tutto per vincere.

Alle 18 a Ferrara la Spal attende un Napoli che vuole certificare il secondo posto. Alle 20.30 all’Olimpico Ranieri con la Roma ritrova da avversario la sua ex Juventus. Per i giallorossi punti pesanti sul terreno di gioco. Lunedì due posticipi: alle 19 BolognaParma, scontro diretto per il decimo posto, alle 21 invece l’Inter riceve il fanalino di coda Chievo Verona.

JUVENTUS-ATALANTA. La Lega Calcio ha disposto lo spostamento della gara dello Stadium tra i bianconeri campioni d’Italia e l’Atalanta in corsa per un posto in Champions. La gara, valida per la trentasettesima giornata, originariamente in programma domenica 19 maggio alle 15, si giocherà lo stesso giorno, ma alle 20.30, per consentire i festeggiamenti al termine della sfida, Una decisione per nulla accolta favorevolmente dal Milan che sarà in campo alle 18 contro il Frosinone. Infatti l’Atalanta giocherà a Torino conoscendo il risultato dei rossoneri.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."

(SONDAGGIO) Keita, merita una chance dall’inizio a Udine?

Ultimo commento: "Sii,Keita e Pereiro...un po di panchina per Joao la papera"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"Bonimba", uno dei più forti attaccanti rossoblu

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti