Resta in contatto

News

Diritti tv 2021/2024: Mediapro si rifà viva e ripropone il canale Lega Serie A

Secondo IlSole24ore in caso di non assegnazione a Sky e Dazn gli spagnoli rilanciano per l’intesa e si dicono pronti ad assumersi i costi di produzione

Gli spagnoli di Mediapro, a distanza di un anno dalla burrascosa rottura con la Lega Calcio, si rifanno vivi in merito ai diritti tv 2021/2024. Come riporta l’edizione odierna de IlSole24Ore, l’Ad della Lega della Serie A De Siervo ha illustrato la nuova offerta che arriva dal gruppo spagnolo. La società spagnola, che non aveva adempiuto circa 12 mesi fa agli accordi previsti per il triennio 2018-2021, lasciando così nelle casse della Lega Calcio 64 milioni di euro versati come caparra, vorrebbe ripartire trasformando quella somma consistente in un anticipo, per costruire il nuovo progetto per il triennio da settembre 2021 a maggio 2024.

ASTA COMUNQUE SICURA. Il quotidiano economico scrive inoltre che,  per non contravvenire alle leggi italiane, la proposta della Mediapro preveda che la Lega Calcio svolgesse normalmente le aste e, solo in caso di non assegnazione, si procedesse alla realizzazione del progetto del proprio canale con il supporto del gruppo spagnolo. Infine Mediapro si assumerebbero i costi di produzione e allo stesso tempo, garantirebbero un incasso definito minimo, ai 20 club della Serie A, che nella scorsa vendita hanno portato a casa milioni di euro annui da Sky e Dazn.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "ma lassa perdi Agostini.... per chiudere il cerchio Zeman, Zeman il primo anno di gestione e disgrazie, Zeman per l'ultimo anno ( si spera..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News