Resta in contatto

News

Giulini: “Basta moralismi sul razzismo. Kean ha sbagliato, non bisogna strumentalizzare”

Battibecco a fine partita negli studi di SkySport tra il presidente Tommaso Giulini e il commentatore Daniele Adani sulla questione dei cori razzisti scaturiti dopo la rete di Kean.

Piccola polemica nel post-partita di Cagliari-Juventus negli studi di SkySport, tra il presidente rossoblù Tommaso Giulini e l’opinionista Adani sulla questione delle frasi razziste nei confronti dei giocatori bianconeri. Queste le parole del numero uno di via Mameli: “Già stavo sentendo i moralisti parlare… Se avesse segnato Bernardeschi sarebbe accaduta la stessa cosa. Fino al gol non era successo nulla. Non strumentalizzate la cosa. Kean ha sbagliato e me lo hanno detto anche i calciatori della Juventus”.

70 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
70 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A Dani,vai a fare in culo.prova ad andare begli stadi del nord e sentire e vedere come trattano noi sardi .quindi stai zitto venduto juventino.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Farà la fine di Balotelli ancora prima di come l’ha fatta Balotelli !!!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se Kean sapesse cosa dicono di noi SARDI negli stadi del NORD

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A kean dovrebbero insegnarle che avere la pelle nera non vuol dire che tutto gli sia permesso!! Perciò la prossima volta ci pensi bene prima di andare a sfottere nella curva avversaria!!(Grande presidente)..??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande Giulini hai parlato da signore.qui il colore della pelle è solo una scusante….kean ha sbagliato è basta ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Tutti i sardi abbonati a ski dovrebero dare distetta

Alberto
Alberto
1 anno fa

Visto che secondo molti, soprattutto juventini, Kean non avrebbe fatto nulla di sbagliato, io inviterei il nostro ad esultare allo stesso modo davanti ad ogni curva d’Italia per ogni gol che farà, e poi vedremo come andrà a finire, anche in ottica azzurra.

Giampaolo64
1 anno fa

È successo il finimondo quando Simeone strinse la sua patta tra le mani in segno di esultanza al gol dei suoi contro la Juve o, peggio, quando Cr7 esultò davanti a quella dell’Atletico (un gran “Poba”) al ritorno della Champions ed ora si applica un altro peso se viene fatto a parti invertite? Il giocatore va sanzionato perché istiga alla violenza, davanti ad una curva poi… Tempo fa un giocatore del Cagliari (Tello) che esultò davanti alla curva del pubblico avversario venne espulso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Giulini

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma solo io penso che Giulini abbia fatto una pessima figura a tacciare di moralismo chi parla di razzismo? Ammettere che tra i sostenitori della propria squadra si annidino degli stronzi non è peccato. Vero che la maggior parte dei presenti non ha avuto comportamenti idioti, e ci mancherebbe, ma purtroppo cagliari non è esente da questi frustrati che condizionano la società con i loro comportamenti. Multe,chiusure di settori sono un arma in mano a questa gentaglia, e quello che ha dichiarato ieri il presidente mi pare lo confermi. Negare l’evidenza non porta da nessuna parte. Piuttosto sarebbe ora che… Leggi il resto »

Alberto
Alberto
1 anno fa

Giusto ma il problema è il doppiopesismo, se a provocare certi comportamenti dei soliti idioti basta una piccola scintilla, bisogna stigmatizzare anche questa, altrimenti davvero non ne usciremo mai.

Alessandro
Alessandro
1 anno fa

Parole sante. Ma qui sembra che sia solo una battaglia, di bassa lega tra l’altro, su chi è più sporco dell’altro, ognuno difende il suo orticello.
Giulini poteva non aver sentito, io stesso pensavo fossero solo fischi fraintesi dai giocatori. Ma quando c’è un video che dimostra che questi cori ci sono stati da Presidente chiedi scusa, perchè quella gente non rappresenta la tifoseria sana di Cagliari e della Sardegna.

Alberto
Alberto
1 anno fa
Reply to  Alessandro

Giulini non credo voglia difendere chi ha buato Kean, ma ha ragione a dire che Kean abbia irriso e irritato i tifosi. Son due cose diverse, non facciamo i finti tonti.

Buccia
Buccia
1 anno fa

Giusto stare al fianco dei tuoi …..anche se sai che hanno sbagliato…..per tutti noi è stato una caduta di stile……peccato abbiamo perso una partita e un occssione di civiltà

Alberto
Alberto
1 anno fa

Giulini preparati, perché tra non molto verrai accusato di non aver ingaggiato calciatori di colore, Joao non è abbastanza scuro e neppure africano, ma di voler valorizzare solo giovani italiani bianchi. Agli occhi di molti progressisti ciò è razzista. Preparati. Alla fine ci faranno pure cambiare lo stemma, che evoca la reconquista spagnola. Mala tempora currunt…

alexander cook
alexander cook
1 anno fa

ma quale razzismo, nel Cagliari hanno sempre giocato giocatori di colore e ogni domenica ce ne sono nelle squadre che affrontiamo, non mi risulta ci siamo episodi di intolleranza. Kean ha cominciato simulando e ha finito provocando. Commentatori ridicoli.Bravo presidente.

gilberto
gilberto
1 anno fa

è vero i buu razzisti SI SENTONO NEL VIDEO (SARANNO STATI 3/4 TIFOSI) MA E’ ANCHE VERO CHE SONO AVVENUTI DOPO la provocazione sul gol da parte di Kean, quindi la prossima volta che viene a Cagliari che vada ed esultare dai suoi tifosi SENZA ROMPERE davanti alle curve del Cagliari e vedrà che nessuno lo cercherà mai……….

Alessandro
Alessandro
1 anno fa
Reply to  gilberto

Non è comunque giustificato. Lo fischi quanto vuoi, ma non fai buu. Nulla giustifica questo.
Ha aperto le braccia e guardato la curva, stop, non fingiamo abbiamo fatto chissà che. Per onestà di giudizio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Questi cori dello scorso anno cosa sono?
Probabilmente li avranno intonati anche quest’anno i tifosi juventini.
Ma penso sia peggio un coro, che un verso che nel calcio è sempre esistito indipendentemente dal colore delle pelle.
https://www.facebook.com/youtg.net/videos/10156125800712320/?hc_ref=ARRjnRcKbXe38a6tAcRQ0f6QimUs2V7D9S2IvIDND5BpHrXxNTM1352IJCrZ-id5qNI&pnref=story

Alberto
Alberto
1 anno fa

Purtroppo noi sardi non rientriamo tra le specie protette.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo présidente non erano certo x razzismo quei fischi

Alessandro
Alessandro
1 anno fa

C’è un video su twitter girato in curva nord in cui si sentono chiarissimi e ripetuti i buu

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il presidente del Cagliari aveva ragione Adani ne ha fatto una questione personale e non si capisce perché o meglio si perché sono i lecchini di certe squadre, però quando dalle curve dello Stadium gridando merda al portiere non ho sentito gli stessi giornalisti accanirsi così

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che somaro

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Atti deidda… Grande?????

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Giulini certi commentatori di quarta serie non meritano neanche di aprire bocca

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

GRANDE presidente…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Al solito,un paio di deficienti ululano buuu razzisti…. e lui che fa??? Accusa Kean…. tocca croccadi in su poddi…..

Alberto
Alberto
1 anno fa

Kean ha fatto due cose altamente antisportive, prima la simulazione (grande Giacomelli) e poi la smargiassata alla curva. Che pretendeva? Gli applausi? Gli idioti ci sono anche tra i neri, non solo sugli spalti, e non devono essere difesi a prescindere.

Buccia
Buccia
1 anno fa
Reply to  Alberto

come non devono essere “scusati” i tifosi che hanno fatto i cori razzisti

Gianni
Gianni
1 anno fa

Ma cosa dici

Marcello Cuccu
1 anno fa

Finalmente una presa di posizione contro questi giornalisti pagati anche per dire,nulla mischiato con niente.Grande Presidente concordo con tutto quello che ha detto ieri nell’intervista.Non appena capita il Cagliari,non mi riferisco solo a questo episodio,si scatenano TUTTI,anche quando ci sono falli dubbi in area,TUTTI questi giornalisti danno immediatamente sentenza=rigore è rigore.Dovrebbero stare zitti sino a che l’albitro non ha terminato la visione del var.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Atti Deidda concordo pienamente..ma noi non siamo neri quindi non è razzismo ..vero Adani?

Gianni
Gianni
1 anno fa

Adani ma chi è costui?.Mediocre giocatore peggio come commentatore e non ha capito che non è una questione di pelle ma di testa e il ragazzino ne ha poca se si permette di sfottere i tifosi avversari. Bravo presidente gli Adani cercano solo visibilità altrimenti non sarebbero minimamente considerati per le loro capacità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Atti Deidda..grandeeeee

Nenno Lello
1 anno fa

uno che dice che ascolta i consigli di ballotelli ha già detto tutto

Sandro
Sandro
1 anno fa

Noi siamo i RIVA DOMENGHINI ALBERTOSÌ ZOLA CONTI COSSU CRAGNO BARELLA…FORZA CAGLIARI…SEMPRE.

Sandro
Sandro
1 anno fa

Grande PRESIDENTE…NON INDIETREGGIARE DI UN MILLIMETRO…NOI SIAMO UNA TERRA UN POPOLO UNA SQUADRA E NE SIAMO FIERI.
BARELLA È UNO DEI NOSTRI…SE DEVE ANDARE VIA ALLA ESTERO…MAI E POI MAI A QUALSIASI SQUADRA ITALIANA…VISTO LE BELLE PAROLE E COSTERNAZIONI CHE CI DEDICANO TV GIORNALI OPINIONISTI…
CI DEVONO RISPETTARE…SENZA SE E SENZA MA.

Sandro
Sandro
1 anno fa

E KEAN…SE TUTTO VA BENE DIVENTERÀ IL NUOVO BALOTELLI…È solo questione di tempo…PER LUI NON C’È SALVEZZA…È BASTATO VEDERLO IERI SERA.
SCOSTUMATO PRESUNTUOSO E IRRIVERENTE…RIPETO …È SOLO QUESTIONE DI TEMPO.
RIPETO TEMPO …AL TEMPO…NE VEDREMO DELLE BELLE.

Buccia
Buccia
1 anno fa
Reply to  Sandro

Secondo me è molto piu forte di Mario….diventera un campione……….e forza Cagliari sempre

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il rispetto è reciproco, questo ragazzo farà parlare di sé, è peggio di Balotelli. Peccato perché tecnicamente è molto bravo, però queste sfide alle tifoserie non si fanno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ha dimostrato di avere gli attributi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I giocatori che si comportano in questo modo andrebbero comunque sanzionati!!..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande presidente …

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Presidente ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ha ragione Giulini, rispetto per i tifosi, se lui non avrebbe fatto quel gesto neanche l’avrebbero pensato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Kean ha usato uno sfottò nella curva sbagliata ,come a fatto ronaldo con il atletico Madrid ,va solo perdonato per la sua giovane età 19 Anni , spero che abbia capito l’azione che a fatto ,e si regoli di conseguenza in altri campi da calcio quando farà gol ,

ZioFranco
ZioFranco
1 anno fa

In parte ha ragione ma quando sostiene che la reazione sarebbe stata la stessa ad una esultanza fatta da un giocatore bianco, è tutto da dimostrare. Secondo me avremmo sentito solo una marea di fischi. In ogni caso se Kean ha come idolo Balotelli, direa che ha intrapreso la strada giusta per superarlo anche nell’essere antipatico

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo presidente…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il politicamente corretto ha creato queste situazioni qui. Qualche calcio nel sedere in più quando si fanno degli errori e magari meno giustificazioni sarebbero più d’aiuto a un ragazzo che ha bisogno di affermarsi..viviamo in una società deviata ed estremizzata, soprattutto poco obiettiva, che pubblicizza la punizione della reazione e non dell’errore, quando a mio modo di vedere dovrebbero essere punite entrambe

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande presidente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Kean sarà un nuovo Balotelli…….poco cervello e testa calda

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io posso solo dire che lui se la cercata e non erano cori razzisti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I cori sarebbero stati gli stessi anche se si fosse presentato un Bonucci, Dybala e qualunque altro.
È normale se si va esultare nella curva altrui

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Giulini era ora che prendevi la difesa del popolo sardo

Alessandro
Alessandro
1 anno fa

Chi fa cori razzisti non rappresenta nè la tifoseria, nè Cagliari nè la Sardegna.
Non c’entra niente qui la difesa del popolo sardo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Giusto presidente… Eh basta!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

I beeee che ricevono i rossoblu in trasferta non sono razzismo? Nessuno ne parla….. Chissà perché…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Esattamente…..nero o bianco non si provoca nella curva avversaria…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravo Giulini…. ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sky Sport Cagliari Calcio In tv non ho visto tanta indignazione quando il povero Tello esultò con un balletto, rivolto verso la bandierina, in quel di Salerno. In tv non ho visto tanta indignazione quando in ogni stadio ci fanno il verso della pecora, intonano cori contro i sardi o ci chiamano sardignoli (in modo dispregiativo). In tv non ho visto tanta indignazione quando, ancora nel 2019, ci etichettano come Incula pecore o quando ci danno degli arretrati e trogloditi. Quando ci maltrattano per 9 mesi all’anno ma ci amano per 3 mesi d’estate quando vengono a farsi le vacanze… Leggi il resto »

Paolo
Paolo
1 anno fa

Sicuramente dopo aver segnato una rete si può esultare in altro modo, rispettando i tifosi avversari. Altrimenti i risultati sono quelli che abbiamo visto ieri

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Advertisement
Advertisement

Carmine Longo

Ultimo commento: "Fu un grande Ds. Onore a Carmine Longo."

Josè Oscar Herrera

Ultimo commento: "Un altro gol memorabile fu quello segnato al Parma ai tempi di Ranieri, nel 1991, una bomba dal limite dell'area al 95' che diede ai rossoblù una..."

Massimiliano Cappioli

Ultimo commento: "Le sue parabole di collo pieno hanno contribuìto alla scalata per il ritorno in serie A, facendo esplodere noi tutti tifosi e il glorioso stadio..."
Tiddia

Mario Tiddia

Ultimo commento: "era un commento all 'altro articolo sul Carbonia di Caddeo"

Mario Brugnera

Ultimo commento: "Ricordo quel grande Cagliari seppur 12enne...È stato la colonna sonora della mia crescita e della mia vita. Ancora oggi ripenso alla immensa fortuna..."

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News