Resta in contatto

News

Cagliari Pavo-dipendente: si aspettano i gol del centravanti

Senza Pavoletti il Cagliari ha conquistato un solo punto, ma l’attaccante ha giocato solo 6 delle ultime 10, segnando un solo gol. Far tornare al gol Pavoloso significa tornare a vincere.

TORNA PAVO, TORNA. Rilanciarsi, per rilanciare tutto il Cagliari. Leonardo Pavoletti non segna dal 20 gennaio: venti giorni che non sarebbero un problema, ma solo un leggerissimo e fisiologico calo. Non fosse che il Cagliari è assolutamente Pavo-dipendente. E che, senza i suoi gol, i rossoblù stiano calando in prestazioni e precipitando in classifica.

LA SQUADRA PER MANO. Ora è arrivato il momento di San Siro, come analizza il Corriere dello Sport. L’acquisto più caro della storia del Cagliari non ha vissuto finora il peso delle aspettative: 11 reti in 33 partite, dopo un anno difficile tra gli infortuni di Genoa e la panchina di Napoli. L’ha guidato la testa: nella vita e in area di rigore. A inizio campionato una forma eccellente, con il Cagliari che fa 14 punti in 11 gare. Poi lo stop in Nazionale (dove torna convocato) e il ko del compagno Castro hanno fermato tutto. Ora però, per Pavoloso, è arrivato il momento di trascinare la squadra.

PAVO-DIPENDENTE. Lo stop lo ha certo limitato: dopo la Nazionale ha stretto i denti contro Torino e Frosinone e ha poi saltato le sfide contro Roma, Napoli e Lazio. Pavoletti da quella sosta ha potuto giocare solo 6 delle ultime 10 partite con 1 solo gol, quello realizzato con l’Empoli, mentre il Cagliari è passato dalla media di 1,27 punti per gara a quella di 0,7. Nelle cinque gare in cui la squadra ha dovuto fare a meno di lui (considerando anche le trasferte di Parma e Udine, rispettivamente a inizio campionato e a fine 2018) il Cagliari ha conquistato appena un punto.

20 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
20 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News