Resta in contatto

Approfondimenti

Accadde oggi: Cagliari corsaro a Pescara, decisivo Esposito

⏳ #AccaddeOggi⏳08.02.04 ?➡ Il Cagliari Calcio espugna l'Adriatico: batte il Pescara Calcio e conquista tre punti fondamentali per la promozione ⬆➡ Decisivo il gol dell'ex di Mauro #Esposito ⚽

Publiée par CalcioCasteddu.it sur Vendredi 8 février 2019

È l’8 febbraio 2004 e il Cagliari di Edy Reja si lancia in zona promozione con una grande vittoria a Pescara. Decisiva la rete di Mauro Esposito nel primo tempo.

VITTORIA ESTERNA. Punizione di Zola e testa di Esposito. Basta questo al Cagliari per imporsi a Pescara, in una gara che dimostrerà i mezzi del Cagliari nella lotta per la promozione. La squadra rossoblù è infatti in Serie B, guidata da Edy Reja, ma salirà infatti in Serie A al termine del campionato.

VANTAGGIO CAGLIARI. All’Adriatico comincia meglio il Pescara che sfiora il gol con un giovane Calaiò. È di Abeijon la prima occasione del Cagliari, su assist di Zola: palla fuori di pochissimo. Gara dominata dal pressing reciproco e influenza dal vento. È ancora Calaiò a sfiorare il gol per gli abruzzesi. Ma la rete che sblocca il match è rossoblù: calcio piazzato dalla destra di Zola e colpo di testa di Mauro Esposito che batte il portiere avversario Pugliesi ma, da ex, non esulta.

SANTO ARMANDO. Doppia occasione per Dicara a chiudere il primo tempo. Abeijon apre il secondo, seguito da Esposito, sempre su occasione che parte da una punizione di Zola. Poi Gutierrez sfiora il pari: il suo destro batte Pantanelli, ma l’estremo difensore rossoblù è salvato dalla traversa. Bellè due volte è pericoloso su punizione. Pantanelli è ancora miracoloso su Calaiò.

IL FINALE. Il Pescara resta in dieci: rosso per Pagani per fallo di frustrazione su Langella, che neoentrato e piuttosto nervoso viene subito sostituito da Sabato. Il finale è di attesa: il Pescara reclama un rigore ma non c’è nulla. E il Cagliari conquista tre punti decisivi in vista della Serie A. Con le successive vittorie casalinghe contro Palermo e Atalanta che daranno la svolta decisiva al campionato rossoblù.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Campionato di serie B (vergognatevi) Ediz. 2022-23 - Portieri:BraccioFerro-Bruto-Pluto-Olivio..."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "ai sapientoni del calcio teorico indichiamo i seguenti dati reali: Cerri anni 26 presenze fra A e B 190 con 35 goal... Brunori anni 28 presenze fra..."

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti