Resta in contatto

News

Borriello, l’agente: “La scelta di Ibiza? Già ai tempi di Cagliari…”

L’agente di Marco Borriello, Andrea D’Amico, ha parlato della nuova scelta di vita del suo assistito. Ricordando che già ai tempi di Cagliari c’era stata la possibilità di trasferirsi.

PARLA L’AGENTE.Una scelta di vita e di progetto. Un’intuizione felice“. Borriello riparte con tanto entusiasmo: lo fa con una scelta audace e molto coraggiosa, ma avvallata dal suo agente Andrea D’Amico, sentito da Tuttomercatoweb. “Sono contento di vedere Marco felice” – riferisce D’Amico. “Ho notato grande forza di progettare da parte del presidente, che vuole far diventare l’UD Ibiza uno dei club più importanti della Liga Spagnola. Del resto Ibiza ha un brand e una forza dirompente. Chi e che non andrebbe a giocare a Ibiza? La società vuole crescere in fretta. Vogliono fare come il Parma, oppure il Novara tempo fa”.

FUTURO PROSSIMO E NON SOLO.Il perché di questa scelta? Aveva tante alternative. Poi si è anche domandato cosa potesse aggiungere alla carriera. E ha deciso di abbracciare un nuovo progetto. Futuro da dirigente? Ha la possibilità di stare a contatto con la proprietà e imparare nell’ottica di un inserimento dirigenziale. C’è un coinvolgimento che diventerà sempre maggiore”.

GIÀ AI TEMPI DI CAGLIARI… Ne avevamo parlato tre anni fa, quando si allenava da solo e aveva fatto il richiamo sui social. Poi è andato al Cagliari, ha fatto diciannove gol. Aveva troppe cartucce da sparare in Serie A. Poi nella vita c’è comunque un destino. L’UD Ibiza è stata ripescata e abbiamo considerato questa possibilità con altre situazioni di natura progettuale”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini o un altro l'importante è che vada via GIULINI"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "A me piacerebbe Zanetti e in d.s. in gamba e Giuliani che li facesse lavorare in pace"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News