Resta in contatto

Rubriche

Meteore rossoblù – Marco Pascolo

Marco Pascolo, classe 1966, fu scelto da Massimo Cellino per essere il portiere titolare del Cagliari durante la stagione 1996/1997. L’estremo difensore svizzero fu ingaggiato dal Servette.

CONCORRENZA FATALE. Il campionato, tuttavia, non iniziò nel migliore dei modi nè per la squadra nè per Pascolo. L’allenatore Gregorio Perez fu esonerato per far spazio al ritorno di Carletto Mazzone. Il portiere elvetico, dopo aver collezionato quattordici presenze tutt’altro che convincenti, fu messo in discussione attraverso l’ingaggio di Giorgio Sterchele. L’ex calciatore della Roma prese il posto a Pascolo, che fu costretto ad una seconda parte di stagione da secondo. Il torneo culminò con la retrocessione In Serie B degli isolani.

Pascolo lasciò la Sardegna nel 1997 per volare oltremanica alla corte del Nottingham Forest.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Rubriche