Resta in contatto

News

Romagna: “Puntiamo a migliorare la compattezza difensiva”

Il difensore sembra non avere dubbi sui principali obiettivi della nuova stagione: tra questi, quello di incassare meno reti

Ha le idee chiare Filippo Romagna, che non nasconde tutta la sua voglia di riprendere il cammino da dove si era interrotto. “L’anno scorso avevo saltato la prima parte di ritiro, quest’anno parto dall’inizio insieme al gruppo. Se devo migliorare in qualcosa? Romagna deve migliorare in tutto, ma l’esperienza si acquisisce giocando”.

IL NUOVO TECNICO. “Con Maran ci stiamo conoscendo, ci sta spiegando il suo credo calcistico, cercheremo di apprenderlo il più presto possibile.  Cercheremo di applicare tutte le idee che l’allenatore ci propone. La priorità è certamente quella di prendere meno reti rispetto alla passata stagione”.

UNDER 21 e CERRI. “Da giocatore dell’Under 21, spero di continuare a vestire quella maglia. Se in futuro arriveranno altre convocazioni…chissà. Con Alberto Cerri ci conosciamo da qualche anno, proprio grazie alla Nazionale. È molto bello ritrovarsi anche nella squadra di club”.

BUONI PROPOSITI E MODULI. “Anzitutto vorrei fare meglio della scorsa stagione, in cui si è sofferto davvero tanto. Ma questo è un pensiero di tutti. Per quanto riguarda invece il modulo, nella difesa a tre i compiti cambiano, a livello personale però non trovo grandi differenze con quella a quattro. La cosa fondamentale è lavorare per la compattezza difensiva“.

 

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Lui merita la conferma perché ha le palle rosso blu ❤️💙ha sposato quei colori ama la Sardegna e merita, guardare la primavera"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News