Resta in contatto

News

La spina dorsale del nuovo Cagliari, si riparte da quattro certezze

Secondo La Gazzetta dello Sport, il nuovo tecnico dei rossoblù potrà costruire il suo lavoro su un quartetto di sicuro affidamento

CERTEZZE. Il Cagliari 2018/2019 inizia a prendere forma. Sono quattro i giocatori della passata stagione su cui Rolando Maran potrà contare a occhi chiusi, in attesa di conoscere i destini del mercato in entrata e in uscita. Si riparte da Alessio Cragno, Luca Ceppitelli, Joao Pedro e Leonardo Pavoletti.

LA CERNIERA. Una vera e propria cerniera in mezzo al campo, dal portiere che si è dimostrato tra i più affidabili dello scorso campionato al recordman del gioco aereo, passando per il ritrovato Ceppitelli e per il recuperato trequartista.

PUNTI INTERROGATIVI. Ancora da sciogliere il nodo regista. Cigarini ha un contratto sino al 2020 ma può partire, il Parma è alla porta. Sempre in bilico il futuro di Barella, che da regista non ha offerto prove esaltanti, perciò è più probabile che il ds Carli si butti alla ricerca di un mister x. Le opzioni privilegiate sono al momento Locatelli e Valdifiori, ma non è escluso che si lavori a fari spenti su una sorpresa.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News