Resta in contatto

News

Play-off Serie B: a Frosinone e Palermo basta un pari per la finale

In casa contro Cittadella e Venezia sia gli uomini di Longo che quelli di Stellone hanno a disposizione due risultati su tre per giocarsi la Serie A nel confronto diretto

PalermoVenezia e FrosinoneCittadella. Quattro squadre in cerca di una finale. Dopo i pareggi all’andata nelle due gare giocate mercoledì (1-1 al Tombolato e stesso punteggio al Penzo) i laziali di Moreno Longo e i  siciliani di Roberto Stellone (come da pronostico) sono favorite per approdare in finale e giocarsi il terzo posto che porta in Serie A, dove ci sono già Empoli e Parma, promosse direttamente.

INZAGHI E VENTURATO MEDITANO IL COLPACCIO. Sia alla Favorita alle 18.30, che allo Stirpe alle 21.00, esito finale non del tutto scontato. Aspettiamoci dunque due gare combattute con una posta in palio alta che si deciderà dopo 90 minuti più recupero. D’altronde rispetto a Frosinone e Palermo, Cittadella e Venezia non hanno nulla da perdere, dimostrando nelle gare d’andata di saper disputare due belle partite che, viste le occasioni avute, avrebbero anche potuto vincere girando l’inerzia delle sfide dalla loro parte.

FAVORITE. Ovviamente non si può nascondere che il Frosinone con Ciano e il Palermo con Nestorovski, hanno comunque qualcosa in più delle compagini di Inzaghi o Venturato, i quali ad arrendersi prima del triplice fischio finale, non ci pensano neanche lontanamente, come è giusto che sia.

PAROLA AL CAMPO. Al netto dei supplementari, verso le 20.30 sapremo chi tra la squadra di Stellone e quella di Filippo Inzaghi sarà la prima finalista. Per la seconda (Frosinone o Cittadella) ci sarà da attendere le 23.00 circa. Longo e Venturato ci credono e non poco.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

SONDAGGIO – Cagliari in B: Giulini deve restare o sarebbe meglio un’altra proprietà?

Ultimo commento: "A C A S I N U G I U L I N I VA T T E N E"

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News