Resta in contatto

News

Sundas manda a Giulini un'”offerta di collaborazione” per il Cagliari Calcio

Un altro Silvestrone? Manager, autore televisivo e procuratore sportivo: Sundas ha avanzato una richiesta ufficiale al club sardo. Il suo comunicato e il suo curriculum, tra idee più o meno di successo

Alessio Sundas, originario di Pistoia, oggi svolge tra le altre l’attività di editore presso la rivista “Cinque Terre Magazine”, di cui è anche proprietario, e “Millennium”. Sundas, a suo dire, vorrebbe supportare il club sardo per farlo tornare ai fasti di un tempo.

In passato Sundas ha dichiarato interesse per acquisire varie società di calcio, tra le quali la Fiorentina.

Ecco il comunicato ufficiale firmato da Sundas:

Il Cagliari Calcio è un patrimonio non solo della Sardegna, ma di tutto lo sport italiano. È il simbolo di un’isola e di un popolo che vive il football in modo passionale ed intenso. Il primo club del centro sud a vincere lo scudetto nella stagione 1969-1970 con campioni del calibro di Gigi Riva. Una società che meriterebbe di conquistare posizioni ancora più prestigiose nel massimo campionato italiano.

Ancora una volta ribadiremo la volontà di alcuni imprenditori italiani di investire massicci capitali nel calcio, soprattutto in quelle piazze che per bacino di utenza possono favorire progetti di crescita tecnica ed economica.

Il Cagliari Calcio, grazie anche agli investimenti della Fluorsid Group dell’imprenditore milanese Tommaso Giulini, è da tempo stabilmente in Serie A, la nostra proposta vorrebbe essere un deciso supporto per riportare il club ai fasti di un tempo.

Quando il Cagliari Calcio disputava la Coppa dei Campioni, raggiungendo gli ottavi di finale nel 1970-1971, e la semifinale della Coppa Uefa nella stagione 1993-1994.

Se la dirigenza rossoblu vorrà ascoltare il nostro piano di crescita della società, potremmo avviare una collaborazione che favorirebbe l’arrivo di top player in Sardegna, l’intervento di prestigiosi sponsor ed il potenziamento del settore giovanile. Ribadiamo che il calcio italiano può rinascere solo con la valorizzazione delle Scuole Calcio ed una rete di osservatori competenti e preparati“.

IL SUO PASSATO. Laureatosi in Fisioterapia all’età di 23 anni, Sundas ha poi cambiato idea per conseguire il titolo accademico in Marketing e Comunicazione. In seguito ha provato anche a intraprendere la carriera televisiva partecipando ai casting di reality come ‘Grande Fratello’, ‘La Fattoria’ e ‘Uomini e Donne’.

LA STRANA APPARIZIONE AL COSTANZO SHOW. Prima di tutto ciò, a 19 anni fu invitato al ‘Maurizio Costanzo Show’ per aver baciato 350 ragazze in meno di un anno.

IDEE BIZZARRE. Sundas è noto anche per aver inventato le cosiddette ‘Ombrelline’, le ragazze cioè che accompagnavano alla griglia di partenza i piloti di gare automobilistiche e motociclistiche. Un’idea che prese piede proprio grazie a lui.

Insomma, anche dal curriculum si capisce che c’è poco o nulla di vero nell’offerta avanzata. Anche dal Cagliari Calcio fanno sapere che nessuna offerta ufficiale è stata ricevuta. Più facile immaginare che  questa sia l’ennesima trovata pubblicitaria da parte di Sundas.

 

 

16 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Pavoletti, voglia di restare. Meglio lui di Lapadula e altri?

Ultimo commento: "forse gli anni passati, purtroppo dopo l'infortunio non la prende più manco di testa...in quel ruolo ben venga Lucca dal Pisa"

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "E aperto anche il master per come gestire una società di calcio il caso di studio che verrà analizzato è il cagliari calcio affrettatevi i posti..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "Fidatevi di Capozucca..... è una che vede lontano!!!!"

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "diciamo che può tornare utile come riserva"

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News