Resta in contatto

News

Han alla Juve: con il benestare del leader nordcoreano Kim

Sono passati appena 12 mesi dall’arrivo in Sardegna di Han Kwang-Song, allora aggregato alla squadra Primavera e che in breve tempo dimostrò a tutti le sue doti. Il Corriere dello Sport parla a 360° della situazione del ragazzo, tra sviluppi calcistici e scenari che coinvolgono il suo Paese Natale, la Corea del Nord.

Non è un mistero il forte interessamento della Juventus nei confronti del ragazzo. Il senatore Razzi, molto vicino alle vicende di Han, non ha perso l’occasione per rimarcare il ruolo del giovane anche a livello di ambasciatore sportivo per la Corea del Nord. Il club bianconero, molto seguito in Asia, avrebbe per la prima volta tra le sue file un atleta nordcoreano. Lo sport come mezzo di aggregazione tra i popoli, come testimoniato dalle Olimpiadi invernali di PyeongChang in cui le due Coree hanno sfilato insieme. L’eventuale trasferimento di Han a Torino avrebbe già ricevuto l’approvazione del leader nordcoreano Kim Jong-un.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Salvezza o meno i lettori di CalcioCasteddu vogliono una nuova guida tecnica

Ultimo commento: "Qui permettimi di rispondere; ma non ti sembra un po da miserabili disperati mettere 3 attaccanti contro una squadra di poveracci che meritano di..."

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Agostini ha preso una squadra praticamente condannata alla retrocessione. Ci voleva coraggio. Occorre un drastico cambiamento a partire dal presidente..."

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "È un giocatore che ogni tanto si sveglia del letargo e regala qualche prodezza, ma sono sicuro che un giocatore come Ragatzu avrebbe dato di più al..."

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News