Resta in contatto

News

Cagliari, iniziata ad Assemini l’operazione Atalanta

Passato con le rispettive famiglie, ieri  giorno di Natale, il Cagliari si è ritrovato nel pomeriggio al Centro Sportivo di Assemini, per iniziare la preparazione per l’ultima gara del 2017, che segna anche la conclusione del girone d’andata del massimo campionato, che Marco Sau e compagni giocheranno sabato alle 15 allo stadio Atleti Azzurri d’Italia contro l’Atalanta. Svolta in palestra: la parte iniziale degli esercizi (core stability e flessibilità) il gruppo  si è diretto in campo  per il riscaldamento tecnico, lavoro di  possesso palla, partita tattica e quindi partitella finale.

Anche oggi lavoro personalizzato per Daniele Dessena, ancora fermo per l’operazione alla mano Joao Pedro, che attende di sapere quante giornate di squalifica rimedierà dal giudice sportivo, a seguito del rosso diretto ricevuto dall’arbitro (richiamato dalla VAR) dopo il fallo commesso ai danni di un avversario nella parte finale di Cagliari-Fiorentina, giocata venerdì scorso alla Sardegna Arena e vinta dai toscani 1-0.  Domani mattina altra seduta di lavoro, sempre al Centro Sportivo di Assemini.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Toto-mediano, chi per il centrocampo a gennaio?

Ultimo commento: "Ma cosa se ne fa di Ricon,ha 33 anni. Non sarebbe meglio puntare su di un calciatore piú giovane e di gamba come Amrabat?"

Tridente Joao-Keita-Pavoletti, può essere la soluzione della svolta?

Ultimo commento: "Joao Pedro, Pereiro e Keita ' dietro a Pavoletti con Nandez Marin e Bellanova sulla mediana e Ceppitelli Carboni e Caceres in difesa con Radunovic in..."

(SONDAGGIO) Rosa corta, cosa serve a gennaio?

Ultimo commento: "Pavoletti: 48 presenze e 6 miseri gol negli ultimi 2 anni e mezzo. Basta!"

Tridente in attacco? Per i lettori di CalcioCasteddu è la soluzione migliore

Ultimo commento: "D'accordo....un po' come Sansone al contrario"

(SONDAGGIO) Mazzarri sotto esame, da che parte state?

Ultimo commento: "CERTU! A FORAS!!! BOGAINCEDDU!!!"
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News