Resta in contatto

News

López: “Con la Roma ci aspetta una prova di maturità”

Consueta conferenza stampa per Diego López, alla vigilia della difficile trasferta di Roma contro i giallorossi di Eusebio Di Francesco. Il tecnico uruguaiano crede nella prestazione dei suoi.

“Ci aspetta una prova di maturità importante: in settimana abbiamo lavorato con molta intensità, proprio quella che servirà domani all’Olimpico. Non è vero che in partite come questa non abbiamo nulla da perdere, perché ci sono sempre i tre punti a disposizione. Conosciamo bene la forza della Roma, ma sono convinto che possiamo dire la nostra. La squadra giallorossa sta dimostrando di essere una squadra completa, il primo posto nel girone di Champions League non è stato casuale. Per quanto ci riguarda, abbiamo giocatori con diverse caratteristiche: il fatto di avere più possibilità è una cosa importante”. Van der Wiel ha dimostrato sul campo di stare bene: sono contento della sua ultima partita, sta continuando il suo processo di crescita. Barella invece sorprende per l’intensità che mette in ogni allenamento: è già un esempio per i più giovani. Più passa il tempo e più ha fame. Oggi non svelerò i tre nomi che domani saranno sicuramente in campo: devo ancora parlare con i ragazzi”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Il tridente con luvumbu a destra lapadula al centro e desogus o contini a sinistra ..... contini è un ragazzo che ha corsa e molto generoso ci..."

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "GIULINI DAI UNA SPERANZA ALLA SQUADRA ED AI TIFOSI, LASCIA LA PROPRIETA'"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "I rigori li sbaglia chi li tira. Di sicuro non li tira un cacasotto che ha trascorso il suo tempo in campo nascosto dietro l'avversario, sbagliando un..."

(SONDAGGIO) Lapadula la spalla giusta per Pavoletti?

Ultimo commento: "Se avevi Caceres e Godin non saresti retrocesso."

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Joao Pedro deve restare

Ultimo commento: "IN TURCHIA RESTERÀ FERMO UN MESE PER STIRAMENTO, GRANDE FORTUNA DEL CAGLIARI PER LA SUA FUORIUSCITA."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News