Resta in contatto

News

Il vuoto lasciato da Nicolò Barella

Tutto già messo in preventivo. Alla quinta ammonizione, Nicolò Barella, il più falloso della A, ha ricevuto la squalifica automatica da parte del Giudice Sportivo. Continua a tenere banco però in casa Cagliari il tema del sostituto del centrocampista sardo. Chi riempirà il vuoto lasciato dal più presente quest’anno tra i rossoblù (quindici su quindici da titolare)?

Quattro le soluzioni, come riporta il Corriere dello Sport. La prima prevede l’arretramento di Joao Pedro sulla linea dei centrocampisti, per garantire alla linea mediana quella qualità che necessariamente viene a mancare con l’assenza del talento dell’Under 21. Due le controindicazioni: il brasiliano, pur avendo già ricoperto il ruolo, specie durante l’annata in B, non ama arretrare il suo raggio d’azione e tende ad apparire svogliato (vedi Pordenone) agendo da mezzala; JP sta facendo benissimo come seconda punta, specie in zona gol. Allontanarlo dalla porta potrebbe essere controproducente.

Ecco perché López studia altre tre soluzioni: Dessena, Deiola o il 3-4-1-2 con JP a sostegno di due punte. Con il primo ecco corsa, cuore ed esperienza al servizio della causa rossoblù. Ma il capitano potrebbe, anche se improbabile, essere scalzato dalla freschezza e dalla qualità di Alessandro Deiola, che ha voglia di riscatto. La soluzione offensiva con il trequartista stuzzica l’allenatore uruguagio, che già l’ha proposta nella prima uscita sulla panchina rossoblù, contro la Lazio. Ma senza troppi frutti.

Tra le opzioni, pur improbabili, ecco anche l’accentramento di uno tra Padoin e Faragò. Il nostro sondaggio della settimana è incentrato proprio sul sostituto di Barella. Secondo voi chi dovrebbe prenderne il posto?

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Ripartire da Agostini o cambiare ancora?

Ultimo commento: "Lui merita la conferma perché ha le palle rosso blu ❤️💙ha sposato quei colori ama la Sardegna e merita, guardare la primavera"

(SONDAGGIO) Pereiro, fuoco di paglia o serve fiducia?

Ultimo commento: "Bravo, ma senza "garra"!"

(SONDAGGIO) Cagliari-Sassuolo, ultima spiaggia per Mazzarri?

Ultimo commento: "Non credo che Mazzarri abbia molte colpe, visto che ha trovato una squadra inadeguata e anche impreparata, gli innesti di dicembre hanno portato..."

(SONDAGGIO) Cambio in panchina, giusto esonerare ora Mazzarri?

Ultimo commento: "decisione tardiva ma indispensabile. con Mazzarri la B era sicura , forse adesso c è qualche stimolo in più. Purtroppo è l epilogo di una serie di..."

Mazzarri, i lettori di CalcioCasteddu vogliono finire la stagione con il tecnico

Ultimo commento: "In ogni caso,ce la siamo scappati lo scorso anno, per il rotto della cuffia. La Salernitana, grazie a Nicola, provvidenziale il cambio,Colantuono è..."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da News