Resta in contatto

Approfondimenti

Gli ex della partita: ben sei nel match contro il Sassuolo

Cagliari – Spal è stata, inevitabilmente, una sfida particolare. Non solo per Salamon (che comunque rimane di proprietà rossoblù) ma soprattutto per Marco Borriello (alias “quell’altro” o anche “l’ex numero 22”) è stato strano sfidare i colori rossoblù che fino a poco tempo fa vestivano. Così anche per tifosi e compagni, che a vedere le reazioni dei primi e lo spirito combattivo in campo dei secondi, non hanno dimenticato tempi e modi dell’addio del bomber napoletano.

Ma oggi è già Serie A, di nuovo. Contro il Sassuolo altra partita ricca di ex e di storie particolari che si intrecciano.

Nel Cagliari hanno vestito la maglia neroverde in tre. Diego Farias approdò in Emilia nel 2013-2014 in prestito dal Chievo, facendo il proprio esordio in A e concludendo la stagione con 12 partite e un gol (in Tim Cup). Anche Leonardo Pavoletti ha un’importante spezzone di carriera legata al Sassuolo: nella prima avventura in Emilia (2012-2013) contribuì alla promozione in A dei neroverdi, con 11 gol in 33 partite; nella seconda (2014-2015), intervallata dall’eccezionale stagione a Varese, Pavoletti assaggiò finalmente la A e il gol nella massima serie (9 presenze e una rete a fine stagione, prima di approdare al Genoa). Marco Andreolli, che non sarà in campo da titolare stasera, ha vestito la maglia del Sassuolo nel 2008-2009, stagione nella quale con i neroverdi in B, l’ex Inter collezionò 28 presenze e un gol.

Anche dall’altra parte sono tre gli ex di giornata. Simone Missiroli ha vestito il rossoblù nel 2011, una parentesi (16 presenze, nessun gol) in prestito dalla Reggina. Di lui si ricorda un assist decisivo, contro il Bari, con cui servì un altro grande ex della partita: Alessandro Matri è stato uno dei prolifici goleador della storia rossoblù. Dal 2007 al gennaio 2011 ha segnato ben 38 gol in 132 partite, tra cui il 1000° della storia del club. È riuscito anche a eguagliare il record di Riva di sette partite consecutive a segno, prima di abbandonare i colori rossoblù per vestire quelli bianconeri dei rivali della Juve. Sin dalla prima contro il Cagliari, una settimana dopo la sua cessione, ha punito la sua ex squadra, diventando una vera e propria bestia nera per gli isolani. Infine c’è Davide Biondini: sei anni a Cagliari, dal 2006 al 2012, rimanendo un giocatore fondamentale per tutte le stagioni in cui ha vestito i colori rossoblù, che in panchina ci fosse Giampaolo o Allegri. Con quest’ultimo, e i tifosi se ne ricorderanno, siglò il gol vittoria nella storica Juventus – Cagliari 2-3, nel 2009.

Ma non è finita: anche Giovanni Rossi, attuale ds rossoblù, è un ex della partita, avendo svolto il ruolo di direttore sportivo neroverde dal 2006 al 2009 e poi dal 2013 fino a questa stagione, in cui si è poi trasferito nel capoluogo sardo. Un altro ex è Cristian Bucchi che nel 2003-2004 fu attaccante del Cagliari e che proprio qui visse un tragico e improvviso dramma familiare, con la scomparsa dell’amata moglie Valentina. Sarebbe potuto essere un ex, ma non lo sarà, anche Massimo Rastelli, che alla fine della scorsa stagione sembrava pronto per trasferirsi in Emilia. Poi Giulini ci pensò attentamente e decise per la riconferma: sarebbe certamente stata tutta un’altra storia.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I lettori di CalcioCasteddu a maggioranza: Cerri merita un’altra chance

Ultimo commento: "Ci siamo dimenticati di Cerri, secondo me le darei un'altra chance, ricordiamo il bel gol di testa nel finale di partita, alcune cose buone le ha..."

Capozucca, i lettori di CalcioCasteddu si dividono. La maggioranza però cambierebbe ds

Ultimo commento: "sono anni che lo dico, uno capace a prendere morti e strapagarli, e svendere giovani ....vai in pensioneeeee!!"

Fascia da capitano, Deiola non convince i lettori di CalcioCasteddu

Ultimo commento: "QUI VA TUTTO MALE.....BENEDIRE PURE I TIFOSI....."

I lettori di CalcioCasteddu divisi: Liverani non è l’uomo giusto per il nuovo Cagliari

Ultimo commento: "Brunori mi sarebbe piaciuto ma come al solito giocatori buoni rifiutano il cagliari,facciamo affari sbagliati,prendiamo giocatori oltre i trenta senza..."

SONDAGGIO – Cerri sulla via del ritorno a Cagliari: giusto dargli un’altra possibilità?

Ultimo commento: "E migliorato molto con i piedi...sa far salire la squadra..meglio cerri con lapadula..affianco"
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti