Resta in contatto

News

Verso Spal-Cagliari, tanto lavoro su palle inattive

Ancora due giorni e domenica al ‘Mazza’ alle ore 15, Abbastista di Bari fischierà l’inizio delle ostilità tra Spal e Cagliari. Una gara importante per i rossoblù, non solo perché in maglia avversaria ritroveranno due freschi ex come Marco Borriello e Bartosz Salamon, ma soprattutto perché saranno in palio punti pesanti in un secondo scontro diretto consecutivo salvezza, dopo quello vinto alla Sardegna Arena contro il Crotone, grazie al gol di Sau dopo 34’ di gara.

Tanta concentrazione da parte di tutti al Centro Sportivo di Assemini anche stamattina, per il proseguimento della preparazione alla partita in terra di Romagna. Dopo la classica attivazione il gruppo a disposizione dello staff tecnico, come riporta il sito ufficiale,  è stato impegnato nelle esercitazioni in fase di non possesso, prove di schemi sulle palle inattive e, nella fase conclusiva dell’ultimo allenamento pesante settimanale, che precede la rifinitura di domani mattina, si è tenuta una  gara di finalizzazione con super lavoro per i portieri.

Per quanto riguarda l’infermeria ai soliti Rafael e Van der Wiel, ormai vicini al recupero, nel lavoro personalizzato si aggiunto Marco Andreolli, che salterà la trasferta a Ferrara di dopodomani,

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da News