Resta in contatto

Rubriche

Meteore rossoblù – Domenico Morfeo

Domenico Morfeo è sempre stato apprezzato dagli addetti ai lavori per le sue qualità che gli hanno permesso di militare in squadre importanti come Fiorentina, Milan, Inter e Parma.

Il fantasista classe 1976 sbarcò in Sardegna nella stagione 1999/2000. Nonostante le qualità di cui parlavamo sopra, tutta la carriera del fantasista di San Benedetto dei Marsi – nonchè l’avventura cagliaritana – è stata contraddistinta dalla discontinuità.

Morfeo, con la maglia rossoblù, ha totalizzato cinque presenze siglando una sola rete (firmata a San Siro contro il Milan ndr). La sua esperienza sarda, tuttavia, durò appena sei mesi. Nel gennaio 2000, infatti, il trequartista venne ceduto al Verona allora guidato da Cesare Prandelli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Rubriche