Resta in contatto

Rubriche

Una partita, un ricordo

A cura di Fabio Ornano e Giancarlo Cornacchia 

Nuova rubrica per i nostri affezionati lettori il cui intento è quello di rispolverare il passato del Cagliari Calcio, nello specifico partite ed incontri che racchiudono aneddoti particolari e sono ricordate da tifosi ed addetti ai lavori.

La prima puntata di questa rubrica è dedicata ad un incontro che gli almanacchi ricordano come la più pesante disfatta della storia rossoblù. Pensate che le cinquine rimediate quest’anno o i sei goal presi dal Napoli in occasione della tripletta di Larrivey siano state le peggiori performance?

Vi sbagliate: il 4 marzo del lontano 1934 il Cagliari affronta la Catanzarese, precursore dell’attuale Catanzaro, per la ventiquattresima giornata del campionato di serie B. La squadra calabrese annienta i rossoblù con un pesantissimo 10-0. Mattatore della giornata l’attaccante Moretti autore di ben 8 reti. Di Biffi Bedetti le altre marcature.

Al termine della stagione i rossoblù retrocederanno, ma verranno successivamente ripescato dalla Federazione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Rubriche