Resta in contatto

Rubriche

Una partita, un ricordo

A cura di Fabio Ornano e Giancarlo Cornacchia 

Nuova rubrica per i nostri affezionati lettori il cui intento è quello di rispolverare il passato del Cagliari Calcio, nello specifico partite ed incontri che racchiudono aneddoti particolari e sono ricordate da tifosi ed addetti ai lavori.

La prima puntata di questa rubrica è dedicata ad un incontro che gli almanacchi ricordano come la più pesante disfatta della storia rossoblù. Pensate che le cinquine rimediate quest’anno o i sei goal presi dal Napoli in occasione della tripletta di Larrivey siano state le peggiori performance?

Vi sbagliate: il 4 marzo del lontano 1934 il Cagliari affronta la Catanzarese, precursore dell’attuale Catanzaro, per la ventiquattresima giornata del campionato di serie B. La squadra calabrese annienta i rossoblù con un pesantissimo 10-0. Mattatore della giornata l’attaccante Moretti autore di ben 8 reti. Di Biffi Bedetti le altre marcature.

Al termine della stagione i rossoblù retrocederanno, ma verranno successivamente ripescato dalla Federazione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

Altro da Rubriche