Resta in contatto

Approfondimenti

I protagonisti 2017-18: Marco Andreolli

Un difensore dal fisico statuario, considerato una vera promessa ai tempi degli esordi in maglia nerazzurra. Marco Andreolli si è un po’ perso durante il percorso, ma ha a disposizione un’ulteriore chance per zittire i suoi detrattori. Ecco il profilo di uno dei nuovi acquisti rossoblù, che si candida a diventare un protagonista nella cerniera centrale difensiva insieme a Pisacane.

Come detto, Andreolli è arrivato al grande calcio con l’Inter, con cui da rincalzo ha messo la sua firma su ben sette trofei. Ha vestito brevemente anche la casacca della Roma, rilanciandosi in un buon triennio con i colori del Chievo dove è stato titolare. Ha vissuto inoltre una breve e amara esperienza all’estero nel Siviglia, condizionata da un grave infortunio. L’anno passato appena 6 presenze e una rete per lui in nerazzurro, prima del mancato rinnovo il 30 giugno. Ora arriva a Cagliari con grande voglia di riscatto, per dimostrare di valere un posto da titolare in massima serie. Nelle intenzioni di Rastelli sembra essere proprio lui il sostituto di Bruno Alves nel cuore della retroguardia.

L’identikit

Nome e cognome: Marco Andreolli

Luogo e data di nascita: Ponte dell’Olio (Piacenza), 10 giugno 1986

Altezza e peso: 187 cm, 80 kg

Ruolo: difensore centrale

Carriera: Inter, Vicenza, Sassuolo, Roma, Chievo, Siviglia (SPA), Cagliari (dal 2017)

Presenze e reti nel Cagliari: esordiente

Contratto con il Cagliari: scadenza 30 giugno 2019

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti