Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Duje Cop, guai a dimenticarsi di lui

La sorpresa di ieri nel Cagliari è stato Duje Cop. Il croato è stato autore di un ottimo spezzone di gara contro il Brescia, impreziosito da un bel gol frutto di un pregevole gesto tecnico. La sua prestazione non è certo passata inosservata e ora si attende di capire quale sarà la volontà di giocatore e società.

Nelle gerarchie di Massimo Rastelli sembra aver preso definitivamente quota il Coreano Han Kwang-Song, mentre la tripletta con il Real Vicenza aveva messo in luce uno rispolverato Niccolò Giannetti. Al primo vero test di livello però è spuntato fuori Duje Cop, mostrando un grande impegno abbinato a una buona tecnica di base.

Con gli exploit di questi attaccanti si fa serrata la lotta al posto di vice Borriello, una situazione che sicuramente farà piacere al mister Rastelli. Ancora difficile però capire quale sia la volontà di Cop: giocarsi il posto al Cagliari o partire? Il mercato sembrava essersi dimenticato di lui, poi la voce di un interessamento del Fenerbahce, ora il gol contro il Brescia che potrebbe attirare qualche offerta. Intanto il croato ha dimostrato di non essere solo un esubero.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti