Resta in contatto

Approfondimenti

Quella fascia sinistra alla ricerca di un interprete ideale

Chi segue assiduamente le gare del Cagliari, conosce bene gli argomenti più caldi del momento. Uno che certamente si ripropone da ormai diverse stagioni è quello che riguarda il posto occupato dall’esterno di difesa a sinistra. Un ruolo delicato, che negli anni ha sempre dato vita ad accese discussioni tra i supporters rossoblù, che da ormai diverso tempo non riescono a identificarsi in un interprete ideale.

L’ultimo giocatore che ha lasciato il segno nei cuori dei tifosi è stato certamente Alessandro Agostini, uno dei vecchi “senatori” della squadra. Arrivato quasi per caso dall’Empoli, Agostini ebbe da subito un rapporto speciale con la maglia rossoblù. E i tifosi non lo hanno mai dimenticato. Il giocatore toscano riuscì a superare anche difficoltà interne, dopo che l’ex tecnico rossoblù, Marco Giampaolo, gli preferì Cristiano Del Grosso. Salvo poi riconquistare la maglia da titolare a colpi di ottime prestazioni.

Da quando poi Massimo Cellino fece volutamente a meno di lui (forse un po’ troppo frettolosamente), quella fascia sinistra non ha più trovato un interprete che sapesse scaldare a dovere i cuori dei tifosi. La decisione di puntare tutto su Nicola Murru non ha mai convinto abbastanza. Sempre presente nel giro della Nazionale Under 21, il terzino cresciuto nelle giovanili del Cagliari ha sempre faticato non poco a convincere i più scettici, che vedevano in lui un giocatore non sempre all’altezza della situazione. Ora che ha preso la via della Genova blucerchiata, Murru ha ceduto il testimone a Senna Miangue. Su di lui, inutile dirlo, si cerca un punto di riferimento assente da ormai troppo tempo.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

(SONDAGGIO) Lapadula e Pavoletti, staffetta o devono giocare insieme?

Ultimo commento: "Pavoletti deve partire dalla panchina all’occasione entra, lapadula sempre in campo dall’inizio, deiola non è mai stato un buon giocatore riesce..."

Poca affidabilità dietro, per i lettori di CalcioCasteddu servono rinforzi

Ultimo commento: "MANDIAMOCI TUTTO IL BATTAGLIONE S,MARCO...O I GRANATIERI DI SARDEGNA ARMATI DI TUTTO PUNTO...COSI LE PARTITE LE VINCIAMO...(QUALCUNA)"

(SONDAGGIO) Quale modulo per il nuovo Cagliari?

Ultimo commento: "Allenatore non all'altezza ... come capita sempre del resto nelle scelte di Giulini"

Il modulo del nuovo Cagliari, i lettori di CalcioCasteddu promuovono il 4-3-3

Ultimo commento: "Giulini drogato, Capozucca il suo pusher"

Difesa ballerina, serve tempo a Liverani o è necessario andare sul mercato?

Ultimo commento: "Tu ti sei già abituato al mestolo di Giulio, continua a lucidarglielo per bene, mi raccomando."
Advertisement

I Miti rossoblu

16 campionati in rossoblu per la bandiera del Cagliari

Daniele Conti

Il portiere del leggendario scudetto del 1969-70

Enrico Albertosi

Magic Box è stato il calciatore sardo più forte in assoluto

Gianfranco Zola

Il giocatore più importante di tutta la storia del Cagliari

Gigi Riva

"BONIMBA", UNO DEI PIÙ FORTI ATTACCANTI ROSSOBLU

Roberto Boninsegna

Altro da Approfondimenti